Carote: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Una guida completa alle carote, alle loro proprietà e i loro benefici.
Le carote sono alimenti preziosi per la salute di intestino e occhi: sono infatti ricche di vitamina A, luteina, vitamina K1 e potassio.

carote

Credit foto
©bzl -123rf

Le carote (Daucus carota), ricche di antiossidanti e vitamine, sono alimenti preziosi per mantenere in buona salute l'intestino e gli occhi. Scopriamole meglio.
 

Proprietà e benefici delle carote
Calorie e valori nutrizionali delle carote
Carote alleate di
 

Proprietà e benefici delle carote

Le carote sono ortaggi a radice ricchi di nutrienti e proprietà. Ne esistono diverse varietà che distinguiamo soprattutto in base al colore, che a sua volta dipende dal pigmento maggiormente presente.

Tra queste, troviamo le classiche carote arancioni (ricche di beta carotene), le carote rosse (ricche di licopene), le carote viola (ricche di antociani), le carote gialle (ricche di luteina) e le carote nere.

In generale, sono un’ottima fonte di:

  • Beta carotene: un pigmento da cui dipende il loro caratteristico colore arancione. Questo viene utilizzato dall’organismo per la produzione di vitamina A, importante per la vista, il sistema immunitario, la crescita e lo sviluppo. Viene assorbito meglio quando le carote vengono consumate cotte;
  • Luteina: potente antiossidante coinvolto nella funzione visiva;
  • Potassio: un minerale essenziale importante per la regolazione della pressione arteriosa;
  • Vitamina k1: importante per il processo di coagulazione del sangue e la salute delle ossa.


Grazie alle loro caratteristiche nutrizionali, le carote si rivelano utili per:

  • Contrastare disturbi e malattie dell’occhio, come la cecità notturna e la degenerazione maculare, grazie all’elevato contenuto di beta carotene;
  • Contrastare lo sviluppo di alcuni tumori, tra cui allo stomaco e al colon, grazie alla presenza di carotenoidi;
  • Favorire il senso di sazietà e contrastare l’ipercolesterolemia, grazie all’elevato contenuto di fibre;
  • Regolarizzare le funzioni intestinali, agendo da lassativo o antidiarroico, a seconda delle necessità, grazie alla presenza di fibre.

Calorie e valori nutrizionali delle carote

100 g di carote contengono:

33/138 kcal/kj;
Acqua 91,6 g
Carboidrati 7,6 g
Zuccheri 7,6 g
Proteine 1,1 g
Grassi 0 g
Fibra totale 3,1 g


Rispetto ad altri ortaggi e verdure, le carote presentano un contenuto di carboidrati e zuccheri semplici leggermente maggiore, ma non per questo vanno demonizzate! Anzi, assumerle crude prima di un pasto favorisce il senso di sazietà, inducendo a consumare meno cibo.

Inoltre, sebbene l’Indice Glicemico delle carote cotte sia più elevato, è importante considerare sempre il Carico Glicemico, che dipende dalla porzione dell’alimento consumata e che, in questo caso, difficilmente inciderà eccessivamente sulla risposta glicemica.

Ad ogni modo, i tipici picchi glicemici post-prandiali si possono ridurre associando ad una porzione di carote (e, in generale, di verdure) una fonte di carboidrati complessi, come i cereali integrali, una fonte di proteine e una di grassi

La regola del pasto completo è sempre valida ed efficace, perché permette di rallentare lo svuotamento gastrico e assorbire più lentamente gli zuccheri.

 

Carote alleate di:

  1. Occhi;
  2. Intestino;
  3. Sistema cardiovascolare.

 

hummus-alle-carote

Credit foto
©Peter Bocklandt -123rf

Una ricetta con le carote

Oltre all'immancabile torta alle carote vi segnaliamo una ricetta molto gustosa, da provare.

Una variante del classico hummus nutriente e gustosa: hummus di carote e ceci.

 

Ingredienti:
Carote 4
Ceci cotti 200 g
Tahina 10 g
Olio EVO 20 g
Aglio 1 spicchio
Sale, pepe, curcuma, cumino

Preparazione
Tagliare le carote a rondelle sottili e cuocere in acqua bollente per circa 15 minuti, fino a quando saranno ben morbide. Nel frattempo, se si usano i ceci in scatola, sarà necessario scolarli e sciacquarli bene per eliminare il sale in eccesso.

Non appena le carote saranno cotte, versare tutti gli ingredienti in un frullatore e, se necessario, aggiungere acqua tiepida qb, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Versare in una ciotola e guarnire con paprika dolce e 1 cucchiaio di olio EVO.
 

 

Altri articoli sulle carote:

Credit video
Montaggio: Claudio Lucca

Bibliografia e fonti

Chemical composition, functional properties and processing of carrot - a review, Journal of Food Science and Technology
Vitamin A: biomarkers of nutrition for development, The American Journal of Clinical Nutrition
Vitamin K and bone health, Proceedings of the Nutrition Society
Banca Dati di composizione degli Alimenti per studi epidemiologici in Italia
The effect of raw carrot on serum lipids and colon function, The American Journa of Clinical Nutrition
Vitamin A, retinol, and carotenoids and the risk of gastric cancer: a prospective cohort study, The American Journal of Clinical Nutrition
Carotenoids and colon cancer, The American Journal of Clinical Nutrition
The effects of the fibre content and physical structure of carrots on satiety and subsequent intakes when eaten as part of a mixed meal, British Journal of Nutrition


 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio