Datteri: proprietà, valori nutrizionali, calorie

I datteri, antinfiammatori e rimineralizzanti naturali, sono un'ottima fonte di potassio e di altri sali minerali. Nelle giuste quantità, possono essere consumati anche in caso di iperglicemia o dieta ipocalorica! Scopriamoli meglio.

datteri

Credit foto
©dionisvera -123rf

I datteri, antinfiammatori e rimineralizzanti naturali, sono un'ottima fonte di potassio e di altri sali minerali.
Nelle giuste quantità, possono essere consumati anche in caso di iperglicemia o dieta ipocalorica! Scopriamoli meglio.
 

 

Descrizione della pianta

La pianta dei datteri (Phoenix dactylifera ) è originaria dell’Africa settentrionale, ma oggi viene coltivata in diverse regioni tropicali di tutto il mondo.

Si tratta di una palma molto alta, che può arrivare fino a 30 metri e produrre fino a 50 chili di frutti l’anno, che, generalmente, vengono venduti essiccati.


 

Proprietà e benefici dei datteri

Dalla consistenza gommosa e dal sapore dolce, i datteri essiccati sono ricchi di nutrienti e proprietà.

Eccone alcune:

  • Energizzanti: ricchi di minerali, vitamine e calorie, sono un’ottima fonte di pronta energia, utile in caso di affaticamento, debilitazione o come spuntino pre o post allenamento;
  • promuovono la salute instestinale: grazie al contenuto di fibre, favoriscono il transito intestinale e una buona qualità del microbiota;
  • promuovono la salute del cervello: grazie alle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, riducono il rischio di malattie neurodegenerative e migliorano memoria, capacità cognitive e ansia.
  • promuovono la salute delle ossa: ricchi di minerali come fosforo, calcio, potassio e magnesio, prevengono alcune condizioni legate alla salute delle ossa, come l’osteoporosi. 
  • riducono il rischio di malattie croniche: ricchissimi di antiossidanti, inibiscono la formazione e l’attività dei radicali liberi, associati a invecchiamento cellulare e insorgenza di malattie croniche. Sono utili, quindi, per contrastare patologie cardiovascolari, diabete di tipo 2, tumori e malattie neurodegenerative.

 

Calorie e valori nutrizionali dei datteri

In 100 g di datteri essiccati troviamo:

  • 359 kcal 
  • Proteine 2,5 g
  • Grassi 0 g
  • Carboidrati 82,5 g
  • Zuccheri 65 g
  • Fibra 7,5 g.
     

Inoltre, i datteri sono ricchi di:

Magnesio
Potassio
Fosforo
Calcio
Vitamina B6.

Rispetto ad altra frutta disidratata, come fichi o uvetta, i datteri presentano il più elevato contenuto di antiossidanti, tra cui flavonoidi, carotenoidi e acido fenolico.

Essendo stati privati dell’acqua, i datteri essiccati (così come tutta la frutta disidratata) sono più ricchi di calorie e zuccheri semplici rispetto al frutto fresco.

Tuttavia, una porzione media di frutta disidrata è pari a 30 g. Questa apporta una quantità di calorie, carboidrati e zuccheri semplici molto similie a quella di una porzione standard di 150 g di frutta fresca!

Ecco perché, se consumati nelle quantità adatte, non rappresentano un rischio per la glicemia e non sono controindicati in caso di dieta ipocalorica o iperglicemia.

 

Datteri, alleati di

 

Come si mangiano i datteri

I datteri sono molto versatili e possono essere consumati in vari modi.

Ad esempio:

  • A merenda: dato il contenuto di zuccheri semplici, sarebbe preferibile abbinarli a della frutta secca in guscio, come mandorle o noci, in modo da ridurre l’impatto glicemico;
  • Per insaporire insalatone o yogurt;
  • Per insaporire torte o biscotti fatti in casa, in cui si possono aggiungere in pezzi oppure frullandoli e creando una purea.

 

I datteri tra gli alimenti contro la pressione bassa

 

Altri articoli sui datteri:
La frutta dell'autunno: datteri, fichi e uva
I biscotti crudisti con i datteri
3 ricettere con i datteri

 

 

Bibliografia e fonti

Impact of palm date consumption on microbiota growth and large intestinal health: a randomised, controlled, cross-over, human intervention study, British Journal of Nutrition 

Therapeutic effects of date fruits (Phoenix dactylifera) in the prevention of diseases via modulation of anti-inflammatory, anti-oxidant and anti-tumour activity, International Journal of Clinical and Experimental Medicine

Beneficial effects of date palm fruits on neurodegenerative diseases, Neural Regeneration Research

The role of nutrients in bone health, from A to Z, Critical Reviews in Food Science and Nutrition

FoodData Central, USDA

Dried fruits: excellent in vitro and in vivo antioxidants, Journal of the American College of Nutrition
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio