Cioccolato: descrizione, proprietà, benefici

Troppo spesso demonizzato, in realtà, il cioccolato è alleato di longevità e salute. Vediamo insieme quale scegliere e quali sono tutte le proprietà!

cioccolato

Credit foto
©luigigiordano - 123rf

Ricco di nutrienti e antiossidanti, il cioccolato fa bene per la salute del cuore e della mente e, se consumato nelle giuste quantità, può aiutare a contrastare le malattie e a vivere più a lungo. Scopriamolo meglio.

 

 

Storia del cioccolato

L’albero del cacao (dai cui semi deriva il cioccolato), veniva coltivato già dai Maya nel 1000 a.C., ma il cioccolato comparve per la prima volta con gli aztechi, che lo utilizzavano soprattutto sotto forma di bevanda durante le cerimonie religiose.

La bevanda a base di cacao veniva chiamata "xocoatl" ed era spesso aromatizzata con vaniglia, pepe o peperoncino e poteva prevedere anche l’uso di farina di mais e miele.

Solo nel Cinquecento il cacao arrivò anche in Europa e giunse in Italia nel secolo successivo. Nell'Ottocento, invece, in Inghilterra nacque la prima tavoletta di cioccolato, prodotta poi anche in Italia intorno a 1826.

 

Come si fa il cioccolato

A partire dai semi di cacao, il processo che porta alla produzione del cioccolato prevede diversi passaggi, a seconda della tipologia. In particolare:

 

  1. Miscelazione: la pasta di cacao (ottenuta dalla lavorazione dei semi di cacao) viene miscelata alla polvere di cacao, burro di cacao, zucchero e vaniglia, nel caso del cioccolato fondente, mentre per la produzione al latte, viene aggiunto anche il latte. 
  2. Concaggio: lavorazione in tempi molto lunghi della miscela ottenuta in apposite impastatrici.
  3. Tempra: il cioccolato fuso viene raffreddato molto gradualmente.
  4. Formatura: il cioccolato viene versato in appositi stampi.
  5. Confezionamento: una volta ottenuto il cioccolato viene confezionato ed è pronto per essere commercializzato.

 

Tipi di cioccolato e differenze

I principali tipi di cioccolato sono:

 

  1. Cioccolato fondente: in base alla percentuale di cacao può avere un colore più o meno scuro ed un gusto più o meno amaro. La percentuale di cacao può variare dal 70% al 100%, in cui manca totalmente lo zucchero.
  2. Cioccolato al latte: oltre al cacao e allo zucchero, è presente anche del latte concentrato o in polvere, il colore è più chiaro ed il gusto è più dolce.
  3. Cioccolato bianco: è composto da sola pasta di cacao, burro di cacao, zucchero e latte. Manca la polvere di cacao ed ecco perché presenta un colore pallido.
  4. Cioccolato di gianduia: oltre agli ingredienti caratteristici del cioccolato, presenta una percentuale variabile di pasta di nocciole.

 

Proprietà e benefici del cioccolato

Oltre che gustoso e apprezzato anche dai più piccoli, il cioccolato, soprattutto fondente, presenta numerosi vantaggi per salute. Vediamone alcuni:

 

 

Valori nutrizionali del cioccolato

100 g di cioccolato fondente apportano:

  • 515 kcal
  • Proteine 6,6 g
  • Lipidi 33,6 g
  • Grassi saturi 20,6 g
  • Carboidrati 49,7 g
  • Zuccheri 49,7 g

 

Controindicazioni del cioccolato

Se consumato in quantità adeguate, il cioccolato non presenta particolari controindicazioni. Tuttavia, viene sconsigliato in caso di:


In queste condizioni di salute e per il consumo di cioccolato in allattamento è consigliato consultare il proprio medico.

 

Quale cioccolato scegliere

Per poter usufruire dei benefici del cioccolato, meglio optare per del cioccolato fondente, alla più alta percentuale di cacao possibile.

 

Quanto cioccolato mangiare

Una porzione standard di cioccolato è di 30 g, tuttavia, questa va personalizzata in base al proprio fabbisogno energetico-nutrizionale e stato di salute.

 

Cosa succede se si mangia tanto cioccolato

Un eccesso di cioccolato può indurre stati di ansia e agitazione, disturbi gastrointestinali, accelerazione del battito cardiaco e, sul lungo periodo, aumento del peso.
 

Come preparare una torta vegan al cioccolato

 

Dolci con il cioccolato

Il cioccolato è un ingrediente molto comune in torte e dolci, tra cui, muffin, tortini al cioccolato​​​​​​​, crostate, biscotti, croissant, dolci al cucchiaio, ciambelle e come farcia di pancake, crepes, dolci mignon e torte.
 

 

Tutto sul prezioso cacao puro

 

Altri articoli sul cioccolato

 

Bibliografia e fonti

Cioccolato. Nuove armonie, Rosalba Gioffrè

The effect of flavanol-rich cocoa on the fMRI response to a cognitive task in healthy young people, Journal of Cardiovascular Pharmacology

Plasma LDL and HDL cholesterol and oxidized LDL concentrations are altered in normo- and hypercholesterolemic humans after intake of different levels of cocoa powder, The Journal of nutrition

Effects of low habitual cocoa intake on blood pressure and bioactive nitric oxide: a randomized controlled trial, JAMA

How do dietary flavanols improve vascular function? A position paper, Archives of Biochemistry and Biophysics

Cacao seeds are a "Super Fruit": A comparative analysis of various fruit powders and products, Chemistry Central Journal

Tabelle di composizione degli alimenti, CREA

Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana, SINU