Carenza di vitamina B: sintomi, cause, alimentazione

Qualità della pelle, produzione dei globuli rossi e funzionamento del sistema nervoso sono solo alcuni dei ruoli in cui sono coinvolte le vitamine del gruppo B. Quali sono tutti gli altri e cosa comporta una loro carenza? Vediamolo insieme in questo articolo!

vitamina-b-carenza

Credit foto
© maxxyustas - 123rf

Le vitamine B nel loro insieme costituiscono un gruppo di micronutrienti davvero importanti per mantenere in salute corpo e mente. Infatti, svolgono un ruolo cruciale nel funzionamento del sistema nervoso, che le rendono fondamentali anche per mantenere il buon umore, la lucidità mentale e la concentrazione.


Scopriamo insieme quali sono tutti i benefici della vitamina B e quali sono i rischi in caso di carenza.

 


Quali sono le vitamine del gruppo B

Più che di “vitamina B” si dovrebbe parlare di vitamine del gruppo B, ovvero, un insieme di otto micronutrienti fondamentali per mantenersi in salute. Rientrano tra le vitamine del gruppo B:

 

 

A cosa serve la vitamina B

L’intero complesso vitaminico del gruppo B è davvero importante per la nostra salute ed ognuna delle sue componenti svolge un ruolo fondamentale nel nostro organismo. In particolare:

 

  • Vitamina B1: è coinvolta nel metabolismo energetico e mantiene la funzionalità del sistema nervoso.
  • Vitamina B2: è coinvolta nel metabolismo energetico e favorisce la salute degli occhi.
  • Vitamina B3: è coinvolta nel metabolismo energetico, favorisce la digestione, lo sviluppo cellulare e la salute della pelle.
  • Vitamina B6: supporta il sistema immunitario ed è coinvolta nel metabolismo.
  • Vitamina B7: favorisce il funzionamento del sistema nervoso.
  • Vitamina B9: favorisce la produzione dei globuli rossi e lo sviluppo embrionale e fetale.
  • Vitamina B12: favorisce il funzionamento del sistema nervoso e la produzione di globuli rossi.

 

Benefici della vitamina B

Come abbiamo visto, l’importanza della vitamina B è legata soprattutto alla produzione dei globuli rossi, al metabolismo energetico e al funzionamento del sistema nervoso.

Avere livelli ematici ottimali di vitamina B, quindi, ci aiuta a prevenire stanchezza, affaticamento, irritabilità e cattivo umore.

 

Carenza di vitamina B

La carenza di vitamina B si può manifestare in caso di dieta non equilibrata, negli anziani o donne incinte oppure nei soggetti affetti da patologie che ne contrastano l’assorbimento intestinale, come la celiachia o il morbo di Crohn.

I principali sintomi sono rappresentati da

  • Stanchezza;
  • affaticamento;
  • confusione mentale;
  • irritabilità.


tuttavia, questi possono variare in base alla specifica vitamina B di cui si è carenti.

Inoltre, la vitamina B per la pelle svolge un ruolo importante, ecco perché deficit di vitamina B si possono manifestare anche attraverso un peggioramento della qualità della pelle, come secchezza, ruvidità o rossori. 

 

Dove si trova la vitamina B

Gli alimenti ricchi di vitamine B sono principalmente di origine animale, come carne, fegato, pesce, uova, latte e formaggi. 

Tuttavia, alcune di esse, tra cui la vitamina B1, B2, B3, B6 E B9, si possono trovare anche nei vegetali come patate e verdure amidacee, frutta, cereali, legumi, frutta secca in guscio e semi oleosi.

Per poter prevenire la carenza di vitamine B, dunque, potrebbe essere sufficiente seguire una dieta varia e ben bilanciata, mentre, in caso contrario, potrebbe essere necessaria l’assunzione di un integratore di vitamina B, da valutare attentamente con il proprio medico.

Infatti, un eccesso di vitamina B potrebbe comportare alcuni effetti avversi, come del resto qualsiasi altro nutriente che venga assunto in maniera sbilanciata (in eccesso o difetto).

 

Puoi approfondire quali sono e quando assumere gli integratori naturali di vitamina B12

 

LEGGI ANCHE

Come integrare la vitamina B nella dieta del bambino

 

Altri articoli sulla vitamina B:

Bibliografia e fonti

Biotin, National Institutes of Health

Folate, National Institutes of Health

Riboflavin, National Institutes of Health

Vitamin B12, National Institutes of Health

Vitamin B6, National Institutes of Health

Tiamin, National Institutes of Health

New Perspective on Impact of Folic Acid Supplementation during Pregnancy on Neurodevelopment/Autism in the Offspring Children – A Systematic Review, PLOSE ONE
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio