Articolo

3 ricette con i fiocchi d'avena

Siamo abituati ad associare i fiocchi d'avena ai sapori dolci della colazione tipica all'italiana e invece stupiamoci della carica energetica di queste 3 ricette originali per iniziare la giornata, ma non solo.

fiocchi-d-avena

Credit foto
©Petr Štěpánek / 123rf.com

Fiocchi d'avena ottimi a colazione? Sì, ma non solo.

Consigliati perché apportano energie e calorie, nonché fibre e minerali, i fiocchi d'avena hanno proprietà nutrizionali di tutto rispetto e sono conosciuti sopratutto nel classico porridge, nelle granole per la colazione e nelle barrette snack

 

Ma possono essere impiegati come un qualsiasi altro cereale. Quando sono in fiocchi poi sono più veloci da cucinare, risultano più cremosi, e possono essere utilizzati in ricette dolci e salate, come ripieni di verdure, nei burger vegetali, nelle zuppe, nelle torte, nei biscotti e perfino nei muffin. Salati però. 

 

Porridge salato

Il porridge classico si ricava facendo cuocere i fiocchi d'avena in latte o bevanda vegetale, aggiungendo poi miele e/o frutta. Quello salato sostituisce alla frutta le verdure, al miele la salsa di soia e alla bevanda vegetale acqua salata o brodo. Più facile di così. 

 

Ingredienti: 

 

> 40 g di fiocchi d'avena;

 

> 120 ml di acqua salata o brodo;

 

> 1 zucchina piccola tagliata a julienne;

 

> un cucchiaio di salsa di soia;

 

> un cucchiaio di semi di sesamo tostati;

 

> olio evo, sale e pepe.

 

Preparazione

Si cuociono i fiocchi d'avena in acqua bollente, o nel brodo, per 20 minuti. A fine cottura si aggiunge la zucchina tagliata a julienne e l'olio, si mescola bene si aggiusta di sale e pepe a seconda del proprio gusto, e prima di servire si aggiunge un filo di salsa di soia e i semi di sesamo.

 

Vero comfort food per i momenti in cui lo stomaco ha bisogno di una coccola leggera da digerire, per chi preferisce il salato al dolce, questo porridge dona energia senza appesantire, e sazia a lungo. 

 

porridge-fiocchi-d-avena

Credit foto
©ziashusha / 123rf.com

Pancake banana e fiocchi d'avena

Sempre a colazione, per partire con energia buona fin dalla mattina, possiamo pensare ai fiocchi d'avena sui pancake.

 

Ingredienti per 4 pancake: 

 

> due banane mature;

 

> 50 g di fiocchi d'avena;

 

> 50 ml di bevanda vegetale;

 

> ½ cucchiaino di zucchero (o altro dolcificante naturale);

 

> ½ cucchiaino di lievito per dolci (o cremor tartaro);

 

> 1 cucchiaio di olio di mais.

 

Preparazione

Schiacciate le banane fino a ridurle in poltiglia. Unite la bevanda vegetale, il dolcificante naturale, lo zucchero e il lievito. Mescolate bene. Se potete mettete tutto in un frullatore

 

Aggiungete i fiocchi di avena e frullate bene fino a rendere la pastella liquida e omogenea. La consistenza deve essere fluida, tanto da poter essere raccolta con un mestolo da minestra.

 

Fate scaldare una padella antiaderente, versate un mestolo e aspettate che si scuriscano i bordi e si formino delle bolle sulla superficie. Girate con una spatola e fate cuocere l'altro lato. Condite con frutta o miele, olio di cocco o crema di frutta o frutta secca.

 

pancake-fiocchi-avena

Credit foto
©danilovajanna / 123rf.com

Muffin salati fiocchi d'avena e zucchine

Può ingannare la vista, ma non il palato: questo maffin è salato, con fiocchi d'avena a verdure. Ideale come finger food, aperitivo, o secondo piatto. 

 

Ingredienti per 4 muffin: 

 

> 80g di fiocchi di avena;

 

> 100 ml di acqua;

 

> 100 g di verdure miste fresche, tagliate sottili (potete usare le verdure del minestrone senza legumi: basta farle saltare in padella con un filo di olio, sale e poca acqua. Se sono già tagliate e pulite, velocizzeranno tutta la ricetta);

 

> ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio;

 

> 125 g di yogurt vegetale non zuccherato;

 

> un cucchiaio di olio di mais;

 

> sale e pepe qb.

 

Preparazione

Facciamo cuocere i fiocchi d'avena nell'acqua leggermente salata, finché non avranno assorbito tutta l'acqua. Una volta raffreddata uniamo le verdure, il bicarbonato e lo yogurt

 

Mescoliamo bene: la consistenza deve essere pastosa, appiccicosa, non troppo densa ma nemmeno liquida. Aggiustiamo di sale e pepe, versiamo negli stampini per i muffin, un filo d'olio in superficie e inforniamo a 180 gradi per 20 minuti. Lasciamo raffreddare e serviamo. 

 

muffin-salati-fiocchi-avena

Credit foto
©Volodymyr Shevchuk / 123rf.com