Burro di Illipé, proprietà e benefici

Per uso alimentare e in cosmetica, il burro di Illipé, meglio conosciuto con il nome di Sego del Borneo, mostra proprietà molto interessanti. Scopriamole insieme.

burro-illipé

Credit foto
©Olga Larionova - 123RF

Il Burro di Illipé, forse più noto col nome di Sego del Borneo, è un burro di natura vegetale originario della Malesia e si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della Shorea Stenoptera e o della Shorea Macrophylla

 

Questo magnifico albero può raggiungere anche i 15 metri d’altezza e i suoi semi vengono raccolti a terra, fatti essiccare e fino a che il guscio non si separa con facilità dalla sua noce non vengono spremuti.

 

Il burro che se ne ricava è di colore bianco, a volte rosaceo, delicatamente profumato di noce, molto simile al burro di cacao, con un punto di fusione intorno ai 34-38°C.

 

Il burro di Illipé viene impiegato sia per fini cosmetici sia per scopi alimentari. In quest’ultimo caso si predilige generalmente il burro di Illipé ricavato dall’Illipe Latifolia, pianta che cresce in India, nello Sri Lanka, nel sud est asiatico in genere. 

 

Il burro di Illipé è ricco di acidi grassi: acido oleico (43%), palmitico (24%) stearico (19%) e linoleico (14%).

 

Possiede proprietà eudermiche idratanti, elasticizzanti e anche cicatrizzanti che lo rendono un perfetto ingrediente in ambito fitocosmetico.

 

Grazie al suo punto di fusione più alto viene largamente impiegato per la produzione di rossetti, balsami labbra, candele per massaggio, saponi, dove la consistenza del burro deve necessariamente rappresentare un elemento essenziale.

 

In campo alimentare è utilizzato nell’industria dolciaria, poiché insapore, resistente alle alte temperature, utile per prodotti a base di cioccolato, ma l’Unione Europea ha stabilito che non possa esserne utilizzato più del 5% in sostituzione al burro di cacao, secondo la direttiva 2000/36/CE 08/2003. 

 

Burro di Illipé, benefici

Il Burro di Illipé può essere impiegato per la cura del corpo, puro o in sinergia con altri estratti vegetali come l’olio di mandorle dolci, l’olio di macadamia, il burro di karité.

 

Massaggi: In particolare le candele di burro per i massaggi esaltano tutte le sue proprietà emollienti, e consentono l’utilizzo del burro di Illipé a livello professionale per la cura del corpo, la rigenerazione dei tessuti, il rilassamento muscolare.

 

Cura del Viso: il burro di Illipé è indicato per tutte le problematiche della pelle del viso:

  • contrasta la secchezza e l’inaridimento della pelle;
  • è un efficace trattamento antiage da applicare come beauty routine serale;
  • rigenera la pelle, nutre in profondità;
  • lenisce dagli eccessi di calore da esposizione al sole e scottature;
  • ripara la disidratazione delle mucose, come le labbra.

 

Pre-Rasatura: Il burro di Illipé applicato alla sera aiuta ad ammorbidire la pelle, il pelo della barba, per consentire una perfetta rasatura al mattino. 

 

Cura del Corpo: il burro di Illipé è utile per contrastare inestetismi della pelle di tutto il corpo:

  • attenua le smagliature, elasticizzando i tessuti. Si consiglia di applicarlo in caso si stia seguendo un regime alimentare dimagrante;
  • ammorbidisce le parti indurite del piede, calli, cheratosi dei talloni, da utilizzare anche come trattamento preventivo periodico.

 

Cura dei Capelli: il burro di Illipé è un rigenerante del capello trattato, stressato, disidratato da tinture, salsedine, permanenti. Applicato come maschera pre-shampoo per una decina di minuti o come balsamo in quantità modiche post-shampoo nutre, rivitalizza e ripara tutto il fusto fino alle punte.