Nasyamap: proprietà e benefici

Il nasyamap è un olio cosmetico nutriente ed emolliente utilizzato nella tradizione ayurvedica per l’igiene e la cura del naso, migliorando così respirazione, sonno e tono dell’umore. Vediamo con utilizzarlo efficacemente.

nasyamap-proprieta-benefici

Credit foto
©citalliance / 123rf.com

Nasyamap, cos'è e perché si usa

Il nasyamap è un prodotto cosmetico formulato secondo la tradizione ayurveda.

 

Più precisamente, il nasyamap è un olio per naso e narici che rientra nei prodotti dedicati alla pulizia degli organi di senso secondo l’ayurveda.

L’ayurveda prevede infatti particolari rituali di pulizia di naso, gola, lingua, occhi e orecchie poiché si tratta di organi di senso che ci mettono in comunicazione diretta con il mondo esterno.

 

Per quanto riguarda il naso, secondo l’ayuveda questo organo riveste una grande importanza poiché proprio attraverso il respiro, l’energia o prana può entrare nel nostro corpo.   

 

Per migliorare il respiro e purificare il naso, l’ayurveda ricorre a una pratica chiamata navana nasya che prevede l’uso di un olio per il naso dalle proprietà terapeutiche

 

Questo olio viene commercializzato con il nome di nasyamap

 

Proprietà e benefici del nasyamap

Il nasyamap è un olio eutrofico, eudermico ed emolliente, cioè un olio in grado di ammorbidire la pelle e apportare nutrienti all’epidermide.

 

Le proprietà e i benefici del nasyamap lo rendono un prodotto indicato per migliorare la respirazione soprattutto in caso di raffreddore e rinite allergica, problematiche relative all’olfatto e secchezza delle cavità interne del naso.

 

L’uso quotidiano del nasyamap, secondo la medicina ayurvedica, sarebbe invece in grado di portare benefici anche in caso di emicrania, disturbi della vista, tensioni muscolari del collo, ansia e disturbi del sonno e problemi legati all’umore.

 

Nasyamap, come utilizzarlo

Il nasyamap è un olio eutrofico per il naso formulato con ingredienti naturali: olio di semi di sesamo, latte di capra ed estratti vegetali tra cui cannella, curcuma, liquirizia, cardamomo e sandalo.

 

Il nasyamap si utilizza massaggiando una o due gocce di prodotto all’interno delle cavità nasali e nella zona esterna delle narici. 

 

Questa operazione può essere effettuata tutti i giorni per la pulizia del naso o solo in caso di problematiche che riguardano le vie respiratorie, applicando il prodotto anche due o tre volte al giorno.

Spesso si consiglia di utilizzare il nasyamap dopo il lavaggio nasale così come prima della meditazione.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio