Articolo

Tisane contro il mal di testa

Di origine nervosa o fisiologica, il mal di testa può essere causato anche da stress o alimentazione sbagliata. Anche in questo caso vi sono erbe che possono dare effetti benefici, grazie alla realizzazione di tisane specifiche.

Tisane contro il mal di testa

Il mal di testa è una sensazione di oppressione a livello delle tempie che condiziona le intenzioni e i propositi della giornata. Il termine scientifico di ciò che viene comunemente indicato come mal di testa è cefalea ma occorre di volta in volta individuare i sintomi per poter classificare un disturbo che ne conta almeno 150 diversi sottotipi. Nella cura del mal di testa, la fitoterapia impiega tisane o infusi di erbe e piante officinali con proprietà antinfiammatoria e analgesica. Scopriamo come prepararle. 

 

Tisana alle foglie di fragola

  • Caratteristiche: Il biologo e scrittore svedese del ‘700 Carl Nilsson Linnaeus, noto semplicemente come Linneo, beveva l’infuso di foglie di fragola selvatica per curare l’emicrania, ecco una ricetta attualizzata.
  • Ricetta: far bollire l’acqua e lasciare in infusione un paio di cucchiaini di foglie di fragola per 10 minuti circa. Versate la tisana in una tazza filtrando con un colino e aggiungere miele se si desidera. Per una versione ancora più gustosa basta mettere qualche foglia di menta o un paio di gocce di fiori d’arancio, ugualmente efficaci contro il mal di testa, e della scorza di limone.
  • Utilizzo: bere all’occorrenza, quando si presenta l’emicrania.
  • Proprietà: antidolorifiche, rilassanti, cefaliche.

 

Tisana composita contro il mal di testa di origine nervosa

Le piante cefaliche sono piante calmanti che guariscono emicranie e mal di testa di origine nervosa; tra queste vi sono la lavanda, i fiori d’arancio, il serpillo, il tiglio, il timo, la pulsatilla, la valeriana. 

  • Ricetta: valeriana 30%, tiglio 30%, pulsatilla 20%, lavanda 20%; mettere un cucchiaino del composto in un infusore, versare una tazza di acqua bollente, lasciare in infusione per cinque minuti circa prima di bere.
  • Utilizzo: bere una volta al giorno nei periodi di maggiore stress.
  • Proprietà: cefaliche, calmanti, sedative.

 

Quali sono le piante contro il mal di testa?

 

Per approfondire:
>  Come curare il mal di testa con la fitoterapia

Valeriana in gocce, quando usarla