Jack Russel Terrier, caratteristiche

Il Jack Russell è un cane piuttosto agitato, molto sveglio e dal carattere volitivo, sicuramente non per tutti.

jack-russel

Credit foto
©K. Thalhofer -123rf

Un cane vivace, molto coraggioso e irrequieto, dal carattere volitivo. Non facile da educare, ma molto affettuoso ed intelligente.

Origini
Morfologia
Psicologia e carattere
Cura
 

Origini del Jack Russell

Il Jack Russell fa la sua comparsa nel Regno Unito verso la fine dell''Ottocento, più precisamente nella contea del Devon, dove un reverendo, John Russell, necessitava di un cane da caccia di piccola taglia che potesse alloggiare nelle bisacce del cavallo, da sguinzagliare al momento opportuno per stanare le prede individuate dai cani più grandi.

Queste esigenze vennero incarnate da una cagnolina a pelo ruvido di un commerciante del paese, Trump, dalla quale il reverendo iniziò a selezionare la razza con incroci con beagle e bulldog.


Morfologia del Jack Russell

Il Jack Russell è un cane di taglia medio-piccola, più lungo che alto, la cui altezza al garrese può arrivare a 30 cm per un peso massimo di 8 kg.

Possiede una forma pressochè rettangolare, il cranio è piatto e si restringe verso un muso appuntito. Il tartufo è nero e gli occhi sono a mandorla, vispi e attenti.

Le orecchie sono rosate e ricadenti su se stesse. La coda quando è in una condizione attenzionata è ritta. Il suo pelo è corto, liscio o ruvido, il mantello può essere bicolore, tricolore o pezzato. I colori ammessi dallo standard sono fulvo, bianco, che deve essere predominante, nero e marrone.


Psicologia del Jack Russell

Il Jack Russell è un cane molto vivace ed intelligente. E’ definita una razza audace, molto sicura di sé, che non arretra facilmente. Il carattere è estremamente volitivo e la sua tempra gli consente di poter essere utilizzato in varie attività di agility, caccia, ricerca di tartufo.

Non è un cane per inesperti quindi: se si deve scegliere per la prima volta di vivere con un cane è consigliabile indirizzare le proprie scelte verso razze differenti. Il Jack è peraltro un cane da compagnia, molto affettuoso nei confronti della sua famiglia, con cui ama condividere tutti gli spazi possibili e ne apprende le abitudini facendole sue.

Non è il cane più adatto a condividere giochi e spazi con i bambini e in ogni caso se ne raccomanda la supervisione degli adulti. Sviluppa un gran senso territoriale e protegge la sua casa segnalando a gran voce la presenza di estranei.

Non è particolarmente amichevole con gli altri cani, e quindi la socializzazione da adulto può essere maggiormente problematica rispetto a un cucciolo. Si adatta facilmente alla vita in appartamento, ma necessita di sfogarsi in corse a perdita di fiato in spazi aperti. Attenzione che si tratta di un terrier e quindi l’istinto a cacciare è sempre presente, soprattutto i topi!


Cura del Jack Russell

Il Jack Russell è un cane resistente che non necessita di cure particolari. Le patologie in cui può incorrere questa razza sono oculopatie, lussazione della rotula, e necrosi della testa del femore. Necessita come già accennato di poter sfogare in corse la sua vivacità e se troppo sedentario potrebbe tendere ad ingrassare.