Cane Razza Terrier, caratteristiche

E' un gruppo di razze di cani con origini comuni ma spesso caratteristiche fisiche molto diverse. Nascono per essere utilizzati come cacciatori di animali di piccola taglia che si nascondono sottoterra o in tane.

fox-terrier

Credit foto
©Olga Kuzyk -123rf

 

Cane Razza Terrier, caratteristiche 

Il nome “terrier” deriva dal latino “terra”, ed è il termine che accomuna un gruppo di razze di cani che hanno origini comuni ma spesso caratteristiche fisiche molto diverse.

Sono indicati così poiché nascono per essere utilizzati come cacciatori di animali di piccola taglia che si nascondono sottoterra o in tane come i topi, volpi, conigli.

Gran parte dei terrier proviene dal Regno Unito, anche se poi la specializzazione si è diffusa e diversificata in tutto il mondo. 

In alcuni paesi certi terrier sono stati utilizzati per i combattimenti: vere e proprie gare di cani, come i Bull Terrier progenitori dell’attuale Pitbull.
 

Tipi di cani Terrier

Oggigiorno i Terrier sono essenzialmente cani da compagnia o da guardia, e in base alla classificazione della Federazione Cinofila Internazionale sono stati indicati quattro tipi principali: 

  • Terrier di Taglia grande e Media: sono cani non esageratamente grandi, arrivano al massimo a 60 cm al garrese. Questo gruppo di cani terrier possono essere scelti come cani da caccia, o da lavoro, salvataggio, guardia. Tra i più conosciuti ci sono l’Airedale Terrier, Fox Terrier, Irish Terrier, Welsh Terrier. 
  • Terrier di taglia piccola: sono cani molto agili e resistenti, utilizzati in passato per dare la caccia a piccoli animali da tana. Questi Terrier sono molto vivaci e attivi e hanno bisogno di tenersi sempre in movimento. Tra i più conosciuti ci sono i Jack Russell, gli Scottish Terrier, il Westhighland White Terrier.
  • Terrier di tipo Bull: sono molossoidi, con origini comuni ai cani da combattimento e ai bovari. Possono incutere timore per la loro muscolatura, ma caratterialmente sono cani molto socievoli e affettuosi. Tra i più conosciuti ci sono il Bull Terrier, l’American Pitbull Terrier.
  • Terrier da compagnia: sono cani di piccola taglia, adatti ad essere inseriti in famiglia con bambini. Tra i più conosciuti si possono annoverare lo Yorkshire Terrier, l’English Toy Terrier Black and Tan.


Morfologia comune dei Terrier

Sono cani generalmente di taglia contenuta, molto armoniosi e proporzionati nella forma, con zampe a volte corte.

Il pelo è corto ed ispido, questo li protegge in condizioni ambientali non favorevoli. Inoltre perdono poco pelo e sono così adatti a stare in casa e per coloro che soffrono di allergie. Le orecchie sono spesso rivolte all’insù e dotati di udito molto affinato.
 

Psicologia comune dei Terrier

I Terrier hanno una personalità molto spiccata, sono attenti, vivaci, coraggiosi, decisi, veloci. Abbaiano in maniera potente e intensa per segnalare la presenza di estranei o se si manifesta una circostanza inusuale.

Quando si trovano in situazioni di tensione tendono a dare sfogo ai loro istinti più primitivi e se possono scavano buche, distruggono vasi, sentono il richiamo della terra. 


Cura del Terrier

L’alimentazione è naturalmente correlata alla pecifica razza di terrier, ma in generale per questi cani sono preferibili le crocchette, da cambiare da estate a inverno, meno proteica nella stagione calda, più sostenuta nel periodo freddo.

In base all’attività fisica deve variare anche la quantità naturalmente ed è importante che abbiamo sempre l’acqua a disposizione. 
Considerata la vivacità di questi cani, possono essere soggetti a traumi delle articolazioni, in particolare la lussazione della rotula.

Si tratta di cani molto resistenti e longevi,  che possono arrivare ai 16 anni di età in salute, soprattutto se di taglia più piccola.
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio