Articolo

Gli oli essenziali per la sinusite

Come attenuare i sintomi della sinusite con l'aiuto di oli essenziali: vediamo come fare la miscela per inalazione a vapore e quella per i massaggi

Gli oli essenziali per la sinusite

La sinusite è un processo infettivo dei seni paranasali, cavità nelle ossa del cranio e del volto che si trovano sopra le sopracciglia, all'attaccatura del naso, tra gli occhi e il naso, e tra gli occhi e la mascella.

Sono pieni di aria e servono per alleggerire lo scheletro della faccia e per fare da cassa di risonanza alla voce e sono normalmente rivestiti da muco in diretto contatto con quello che riveste il naso e la faringe.

Pertanto la sinusite è una conseguenza diretta di problematiche infettive che si propagano dal naso e dalla faringe ai seni paranasali e che non permettono un adeguato drenaggio del muco.

È comunque possibile attenuarne i sintomi con l'aiuto di rimedi naturali.

 

Gli oli essenziali da utilizzare in caso di sinusite

Esistono combinazioni di oli essenziali che possono essere di enorme aiuto nel trattamento dei sintomi da sinusite.

In genere gli oli essenziali utilizzati sono quelli con azione lenitiva, mucolitica e antibatterica.

 

Miscela di oli essenziali per inalazione di vapore

Per eseguire le inalazioni di vapore è possibile utilizzare gli inalatori elettrici oppure anche la classica pentola colma di acqua bollente.

La miscela è la seguente, da sciogliere, nelle quantità indicate, nell'acqua calda:

Nella miscela sopra indicata il timo e la menta piperita possono essere sostituiti dall'olio essenziale di eucalipto e dall'olio essenziale di geranio: l'eucalipto è un forte antivirale e il geranio è un antisettico.

 

Come curare la sinusite con rimedi naturali

 

Miscela di oli essenziali per massaggio

Oltre all'inalazione per vapore è possibile massaggiare le parti doloranti con una miscela di olii essenziali, diluiti in un olio di base.

In un cucchiaio di olio di mandorle si sciolgono
> 2 gocce di olio essenziale di rosmarino,
> 2 gocce di olio essenziale di geranio
> 1 goccia di olio essenziale di eucalipto.

Si massaggia leggermente poca quantità di olio sulla fronte, sulle sopracciglia (attenzione a non far colare l'olio negli occhi) sugli zigomi e sulle tempie.

Infine si può purificare l'aria mettendo in un diffusore per ambiente dell'olio essenziale di tea tree o di eucalipto: permetteranno all'aromaterapia di agire semplicemente respirando e senza fare altro.

 

Sinusite: riconoscerla dai sintomi

I sintomi della sinusite consistono in escrezioni mucose dal naso, mal di testa e febbre. A seconda dei seni coinvolti il dolore si propaga sulla fronte, tra gli occhi, o sopra le mascelle.

La diagnosi di sinusite può essere effettuata soltanto da un medico e, poiché la sinusite può essere di origine virale, batterica o micotica, è necessario l'intervento di uno specialista. Può avere anche origine allergica.

 

Mal di testa da sinusite, i rimedi efficaci

 

Per approfondirea:

> Sinusite curata con la fitoterapia