Articolo

Feng shui per la camera da letto

Il Feng shui considera l'ambiente in cui viviamo come un organismo vivente, dentro il quale è importante far fluire l'energia in un certo modo per assicurare benessere ed equilibrio: ecco cosa dice questa antica arte orientale in merito alla camera da letto.

Feng shui per la camera da letto

Feng shui: cosa è importante sapere

L'alcova della casa, il nido dove si passano ore tra calde coperte e lenzuola avvolgenti, dove a volte ci si può godere in pace la pioggia o l'arrivo dei primi raggi di sole: la camera da letto è un luogo davvero importante, non solo secondo il Feng shui.

Sfatiamo subito alcuni miti: non è necessario avere la testa sempre posizionata a nord quando si dorme; il Feng shui - antica arte cinese che studia come l'energia vitale interagisce con l'uomo, fluendo anche attraverso gli ambienti in cui vive - raggruppa infatti una serie di "regole" che sono legati agli elementi, ai numeri "Gua" e al tipo di persona.

Come illustrato dal sito FengshuiPretaporteruno dei metodi Feng Shui si identificano le persone in base a 8 tipologie, che vengono associate a dei numeri (Gua).

Ad ogni numero/tipologia sono associate 4 direzioni favorevoli e 4 sfavorevoli.

Una delle prime regole di base riguarda però il posizionamento delle camere: per la camera da letto, questa, essendo la parte più "da proteggere" della casa, dovrebbe essere posta in un luogo nascosto, protetto, o quanto meno di non diretto accesso rispetto la porta di ingresso dell'abitazione. 

 

Come rispettare il Feng shui in camera da letto

Le linee guida per rispettare i dettami del Feng shui per una stanza che rappresenta il nido della casa e che assicuri il giusto relax, armonia ed equilibrio sono queste: 

 

> Posizionare bene il letto. Questo dovrebbe essere situato il più possibilmente lontano rispetto alla porta; non mettete la testata del letto sullo stesso lato della porta; questa dovrebbe essere fatta di legno, per aggiungere all'elemento Terra beneficio, sicurezza e senso di protezione. Non appendete sopra il letto oggetti pesanti, come grossi quadri o statue. 


> Scegliete con cura un buon materasso; non ne comprate mai uno usato, non saprete mai che tipo di energia vi sia accumulata. Allo stesso modo non lasciatevi tentare dal materasso ad acqua, bocciato dal Feng shui; oppure non prendere un letto con i cassettoni, comodi per riporre le cose, ma che non lasciano circolare nè aria nè energie.

 

> Minimizzare gli strimenti elettronici ed elettrici che, generando genergia elettromagnetica, cosa che vi impedisce di dormire sonni tranquilli. Se avete bisogno di una sveglia per la mattina ed è elettrica, cercate di posizionarla come minimo a un metro di distanza da dove dormite. No assoluto al televisore.

 

> Non introducete nella camera da letto elementi che vi riportano al lavoro: il computer, primo di tutti, deve rimanerne fuori. Non ci dovrebbero essere nemmeno gli specchi: secondo il feng shui disturbano il sonno e possono "aprire spazi" all'infedeltà. No nemmeno ad acquari e fontane, vanno tenuti lontani da questa stanza. 

 

> Se avete delle grandi finestre, minimizzatele, possono generare una sensazione di "dispersione" nella camera da letto. Andrebbero dunque ristrette e rese meno invadenti aggiungendo tende su entrambi i lati della finestra. 

 

> Organizzate la vostra libreria o scaffale dei libri. Se sono sparsi e messi in disordine, anche i libri possono essere fonte di cattive vibrazioni nella stanza. Cercate di riallinearli in base al colore o al peso, mettendo alla base i più pesanti. 

 

> Ordine anche tra i vestiti: evitare gli accumuli, smaltire gli abiti che non si indossano più, linearità e pulizia sono le parole d'ordine fondamentali.

 

> Ridimensionare la camera da letto. Secondo il Feng shui, le camere da letto troppo vuote e spaziose possono non farvi sentire al sicuro e non assicurarvi il giusto relax. Premunitevi di piccoli arredi per riemtpire gli spazi, come scrivanie, sedie, lampade, comodini o poltrone. Allo stesso modo, soffitti troppo alti risultano dispersivi e fanno sentire vulnerabili: cercate di riempire la parte bassa della camera da letto, creando punti di interesse con cuscini, tappeti o vasi. Attenzione, camera accogliente, ma non stracarica di oggetti!

 

> Scegliere delle fantasie rilassanti, i colori impegnativi, le fantasie caotiche possono rendere difficoltoso il momento del sonno. Forme semplici e tonde, foto di famiglia, colori rilassanti come il blu sono ottimi per la camera da letto. Inoltre si consiglia di decorare con elementi "accoppiati", come due statuette uguali, foto di matrimonio o di coppie felici. Ma assolutamente no a parenti o statuette che sembrano fissarvi! Creano solo ansia e tensione. 

 

> Evitare angoli appuntiti che creano un senso di pericolo. Preferire arredi dagli angoli morbidi e tendeggianti, oggetti che hanno linee più morbide, come lampade, soprammobili o vasi. Portate delle piante in camera da letto solo se la stanza è molto grande, vanno comunque messe lontano dal letto.

 

Libri da cui prendere spunto:

> "Feng Shui: L'Armonia e L'Equilibrio nello Spazio" di Anna Cozzi;

> "L'armonia della casa che genera fortuna e prosperità" di Robert Hasinger. 

 

Leggi anche Le fontanine nel Feng Shui >>