Sri Tirumalai Krishnamacharya

Pochi sanno che Sri Tirumalai Krisnamacharya ha influenzato, se non addirittura creato, la forma di yoga che praticano regolarmente: l'hatha yoga ha contribuito, tra l'altro, a spingere l’India verso la sua indipendenza.

tirumalai-krishnamacharya

Credit foto
©Wikipedia

  1. Chi è Sri Titumulai Krisnamacharya
  2. Sri Tirumalai Krisnamacharya e l’Ashtanga Yoga
  3. Sri Tirumalai Krisnamacharya e la diffusione dello yoga

 

Chi è Sri Tirumalai Krisnamacharya

Considerato come uno tra i più importanti tra i padri delle forme di yoga moderno, Sri Tirumalai Krisnamacharya nacque nel 1888 in quello che prima dell’unificazione dell’India fu il Regno di Mysore, nell’odierno Karnataka. 

 

La sua vita e il suo insegnamento sono un tutt’uno, un’esperienza che ha attraversato l’intero 20imo secolo, avendo lasciato il corpo nel 1989 all’età di 100 anni. 

 

Questo ha fatto sì che parte dei suoi insegnamenti venissero documentati e ancora oggi esistono non solo testi e foto, ma anche video delle sue pratiche

 

Fu un vero e proprio erudito, profondo conoscitore della parte più fisica dello yoga, quella legata allo hatha yoga e al kriya yoga, e durante gran parte della sua vita ha girato l’India per dare lezioni e dimostrazioni di yoga, sia a livello pratico che teorico. 

 

Maestro sia di yoga che di metodi curativi tradizionali indiani, vanta un’immenso credito tra i veri intenditori di yoga, ed anche lo stesso Iyengar lo pone su uno speciale piedistallo. E’ considerato come il padre del vinyasa, la fluida transizione tra una postura e l’altra, accompagnata dalle adeguate respirazioni. 

 

Sri Tirumalai Krisnamacharya e l’Ashtanga Yoga

Pochi sanno che Sri Tirumalai Krisnamacharya ha influenzato, se non addirittura creato, la forma di yoga che praticano regolarmente. Che si tratti di una forma dinamica di hatha yoga, oppure di una focalizzata sull’allineamento statico della postura, o di una più classica fatta di sequenze di asana, o perché no una delle più moderne forme elaborate di hatha yoga, state pur certi che dovete qualcosa a Sri Tirumalai Krisnamacharya. 

 

Pur non essendo mai uscito dall’India, la sua influenza ha raggiunto ogni angolo del mondo. Sri Tirumalai Krisnamacharya aprì uno scrigno di conoscenza yogica fino a prima rimasto quasi completamente celato, un tesoro passato solo da maestro ad allievo per via iniziatica. 

 

Sri Tirumalai Krisnamacharya spese la sua vita durante gli ultimi decenni di colonialismo britannico in India, nella fase più recrudiscente dove il non collaborazionismo, quando non vera e propria rivolta, hanno spinto l’India verso la sua indipendenza. La diffusione dell’’hatha yoga ha giocato un ruolo importante in questo momento storico

 

Sri Tirumalai Krisnamacharya e la diffusione dello yoga

Sri Tirumalai Krisnamacharya si ritrovò a capo di un gruppo di maestri che, pur non coinvolgendosi direttamente nel movimento indipendentista, offrirono i segreti dello hatha yoga, quello vero, alle masse, per dare ai comuni cittadini il potere di reggere la sofferenza e le angherie perpetrate dai colonizzatori. 

 

Lo yoga avrebbe dato agli indiani il potere interiore di sopportare fatica, fame, dolore morale e fisico. Nacquero così le prime scuole aperte di hatha yoga: asana, pranayama e meditazione furono insegnati al volgo, alle grandi masse e quindi diffuse. Tale politica ebbe successo e l’India divenne indipendente

 

Con l’indipendenza, l’India cominciò ad aprirsi al resto del mondo e ad attirare visitatori e viaggiatori, che ebbero anch’essi la possibilità di imbattersi nello hatha yoga e di impararlo, portandolo poi in Occidente per un’ulteriore diffusione. 

 

Poche pratiche possono vantare il livello di globalizzazione raggiunto dallo yoga, e questo anche grazie a Sri Tirumalai Krisnamacharya. Molti sono i ricercatori attratti da Sri Tirumalai Krisnamacharya, padre dell’ashtanga yoga, e non c’è bisogno di sottolineare quanto, ancora oggi, valga la pena di andare a riscoprire questa radice delle pratiche moderne di hatha yoga. 

 

Ma per farlo bisogna essere preparati: il materiale su Sri Tirumalai Krisnamacharya vi metterà davanti a una pratica ben differente da quelle praticate oggigiorno, nel bene e nel male. Anzi, senza bene e senza male, perché bene e male non hanno posto nell’evoluzione, in essa solo ciò che è più adatto ai tempi sopravvive e prospera. 

 

Tuttavia, maestri del genere, nascono una volta per secolo: erudito, insegnante, yogi, poeta, sanscritista, esperto dei Veda, guaritore, innovatore, raffinato conoscitore della psiche umana. Ecco chi era Sri Tirumalai Krisnamacharya. 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio