Donna Eden, utilizzare la propria energia per restare in salute

Indirizzare al meglio le proprie energie per ottenere salute e benessere. Donna Eden è una autorevole portavoce di medicina energetica a livello mondiale e da oltre tre decenni insegna alle persone a lavorare in modo produttivo con le energie del corpo al fine di accrescere la propria vitalità.

Donna Eden, medicina energetica

Credit foto
©Fb / Eden Energy Medicine Programs

 

 

Chi è Donna Eden

Donna Eden è autrice, docente e insegnante di medicina energetica, di cui risulta essere una delle maggiori esponenti a livello mondiale. 

Base fondante del suo lavoro, incentrato sulla cosiddetta “guarigione energetica”, sono l'ascolto del corpo e dei suoi segnali, al fine di eliminare eventuali squilibri grazie all'ottimizzazione e al reindirizzo delle energie. 

Le sue capacità di guaritrice - si legge sul sito ufficiale a lei dedicato - sono leggendarie e ha insegnato a circa ottantamila persone in tutto il mondo, sia laici che professionisti, come impegnare le proprie energie per una maggiore salute e vitalità”.

Collabora spesso con il marito David Feinstein, psicologo clinico, PhD ed ex membro della facoltà della Johns Hopkins University School of Medicine, con cui ha scritto il best-seller Energy Medicine. 

Donna Eden ha ideato e registrato il termine "kinesiologia energetica", che descrive un processo di utilizzo del test muscolare per rilevare e correggere gli squilibri nel corpo. Ha co-fondato l'Energy Medicine Institute senza scopo di lucro ad Ashland, Oregon.

 

 

Che cos'è  e come funziona la medicina energetica

La medicina energetica è una branca della medicina alternativa, basata sulla convinzione pseudo-scientifica che sia possibile incanalare l'energia di guarigione in un paziente, ottenendo risultati positivi per la salute.

Secondo tale tecnica, è possibile utilizzare l'energia come forza vitale, attivando da un lato le naturali capacità curative del corpo, dall'altro ripristinando le energie che sono diventate deboli o che hanno perso equilibrio.

I cardini principali della medicina energetica si fondano su alcuni presupposti fisici e meccanici. In primis, il corpo umano è composto da circa il 70% di acqua. Essendo in tutto e per tutto segnali elettrici, le comunicazioni inviate dal cervello fanno sì che nel nostro corpo passino continuamente migliaia di micro-scosse.

Secondo la medicina energetica, una perturbazione in tale flusso può portare a disequilibri che, riflettendosi sulla salute dell'organismo, possono essere identificati e trattati. 

In particolare, il flusso, l’equilibrio e l’armonia delle energie possono essere ripristinate tramite metodi non invasivi come la pressione, il massaggio, piccoli pizzicotti, colpi mirati e la connessione fra specifici punti energetici. 

Risultato di alcune antiche pratiche spirituali e di guarigione, la medicina energetica può essere considerata un complemento ad approcci più convenzionali di assistenza sanitaria, così come un sistema per implementare lo sviluppo personale. Può essere somministrata da un professionista qualificato, oppure auto-applicata. 

 

"Energy Medicine", il libro

Donna Eden è autrice, a quattro mani con il marito David Feinstein, di un libro divenuto un importante punto di riferimento e uno dei maggiori libri di testo di centinaia di corsi di guarigione.

Energy Medicine (New York, 1999) è un best-seller pluripremiato disponibile in 18 lingue, che mostra- grazie a un mix fra teoria e semplici pratiche quotidiane- come lavorare sulle energie del corpo per raggiungere il benessere fisico, psicologico e spirituale

 

 

La Routine energetica di Donna Eden

Per raggiungere risultati tangibili, Donna Eden esalta la potenza dell'abitudine. Allo scopo di indurre i pazienti a introdurre la medicina energetica all'interno della propria quotidianità, ha messo a punto una vera e propria “Routine energetica”, composta da semplici esercizi che promettono- se ripetuti con costanza-di fare la differenza nel miglioramento della propria condizione psico-fisica. 

Si tratta di brevi sequenze alla portata di tutti, capaci di stimolare dei punti energetici particolari, corrispondenti a quelli dei cosiddetti “meridiani energetici”.

Tale stimolazione permette di sciogliere gli eventuali blocchi, ripristinando il corretto flusso di energia vitale.

La Routine energetica dura 5-10 minuti. E' possibile iniziare con il primo esercizio (Connettere Cielo e Terra) per poi aggiungere, nei giorni seguenti, gli altri tre momenti fino a completare la struttura. E’ consigliato ripetere quotidianamente la sequenza per 21 giorni, in modo da innescare un cambiamento nel corpo, cancellando il vecchio pattern consolidato attraverso l’abitudine.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio