Gatto munchkin, caratteristiche

Ma lo sapete che esiste anche un gatto bassotto? È il gatto di razza munchkin, un concentrato di simpatia e dolcezza a prima vista!

gatto-munchkin

Credit foto
©Suwat Wongkham / 123rf.com

Il gatto munchkin colpisce per il suo aspetto particolare, le zampe corte, gli occhi grandi e il carattere giocherellone, sostanzialmente è un gattino buffo. Il nome è tutto un programma: chi ha letto il Mago di Oz ricorderà che Munchkin è il nome della comunità di gnomi in cui si imbatte la protagonista Dorothy.

 

 

Origini del gatto munchkin

Il gatto munchkin e il riconoscimento di questa razza appartengono alla storia recente. Negli anni Ottanta, negli Stati Uniti, più precisamente in Louisiana, è stata trovata una piccola gatta nera dalle zampe corte. Negli anni ha dato alla luce vari esemplari di gatte a zampe corte, fino alla nascita del maschio capostipite dell’allevamento di questa razza, riconosciuta nel 2003.

 

Morfologia e dimensioni del gatto munchkin

In termini di dimensioni, il gatto munchkin è di piccola taglia; addirittura lo si considera il gatto più piccolo del mondo (da qui il soprannome di "gatto bassotto"). Può arrivare a pesare intorno ai 4 kg.

 

La sua caratteristica saliente è legata alle zampe molto corte; quelle anteriori ancora più limitate delle posteriori. Questa condizione pare sia dovuta ad una serie di mutazioni genetiche del tutto naturali. Ciò gli consente di poter assumere la posizione seduta, con il busto eretto e le zampe anteriori sollevate, come un piccolo canguro.

 

La sua struttura è muscolosa ma longilinea, il che lo rende particolarmente agile nei movimenti. Il pelo si presenta morbido e setoso, corto nella variante munchkin shorthair, altrimenti di lunghezza media. I colori e disegni ammessi dallo standard sono tutti quelli possibili appartenenti ai gatti.

 

La testa ha una forma triangolare ma non appuntita, con orecchie larghe e dritte arrotondate all'apice, mentre gli occhi sono grandi e ben distanziati. La coda è lunga quanto tutto il corpo e leggermente arrotondata.

 

Carattere del gatto munchkin

Il munchkin è un gatto dal carattere molto socievole, sia da cucciolo sia da adulto. La compagnia di altri animali e della sua famiglia d’adozione per lui è vitale. Deve essere accolto quindi in una casa in cui venga sempre garantita la presenza e l’affetto. Ama le coccole e le attenzioni che ricambia con molta facilità.

 

È adatto a trascorrere tempo con i bambini e a condividere con loro momenti di gioco rispettosi. Gli piace molto correre, passeggiare e arrampicarsi, malgrado l'aspetto apparentemente goffo.

 

Problemi e cura del gatto munchkin

Quella del gatto munchkin è una genealogia piuttosto recente, e non si annovera un’incidenza di casi che possano mettere in guardia in merito a possibili problemi o patologie legati alla razza. Può essere soggetto a lordosi, ma i fattori scatenanti possono dipendere da tanti aspetti, comprese l'alimentazione e l'attività fisica. Ha una buona prospettiva di vita che può arrivare ai 18 anni di età.

 

Non necessita di cure particolari rispetto a quelle da elargire normalmente agli animali domestici: igiene del pelo, delle orecchie e attenzione all’alimentazione.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio