Articolo

Stipsi ostinata o cronica: cause, sintomi, dieta, rimedi naturali

La tendenza a soffrire di stipsi dipende da più fattori: una dieta bilanciata e l'attività fisica possono fare molto. Ma quando la stitichezza diventa cronica e ostinata possono essere di aiuto alcuni semplici ed efficaci rimedi naturali.

Stipsi ostinata o cronica: cause, sintomi, dieta, rimedi naturali

Stipsi ostinata: di cosa si tratta

La stipsi ostinata o stitichezza cronica rappresenta un fastidioso disturbo intestinale che colpisce soprattutto le donne, caratterizzata da un’evacuazione scarsa o assente delle feci, attribuibile a cause fisiologiche, ormonali o anche psicologiche ed emotive.

In campo bioenergetico, per esempio, si lavora molto per riequilibrare lo scambio del dare-avere e sul fattore ritenzione, elementi che entrano in gioco quando ci si chiude e si tende a "trattenere" piuttosto che a "liberare" qualcosa.

 

Cause e sintomi della stipsi 

La stipsi cronica è tale quando si interrompe l’evacuazione delle feci per un arco di tempo di tre giorni almeno o non si mantiene il ritmo costante dell’evacuazione giornaliera.

A livello fisiologico entrano in correlazioni fattori gastrointestinali, ma anche ormonali - come per esempio l’ipotiroidismo - o l’azione e abuso di alcuni farmaci.

Studi endoscopici o radiografici possono ovviamente diagnosticare a fondo le cause fisiologiche di uno scorretto e irregolare transito intestinale.

Anche un tipo di alimentazione poco sana e non equilibrata va a intaccare stomaco e intestino: non dimentichiamo inoltre quanto sia importante consumare i pasti in condizioni di tranquillità, perché la digestione inizia proprio dalla bocca, da come si mastica e si ingerisce il cibo.

La sedentarietà è ugualmente nemica dell’intestino: bisognerebbe assicurarsi almeno 30 minuti di movimento, inteso come camminata, al giorno.

Secondo la psicosomatica, invece, si cela dietro alla stipsi cronica la paura del mondo esterno e la volontà di non “lasciare scappare” le emozioni, mantenendo un atteggiamento forzatamente e ostinatamente conflittuale con il mondo e con se stessi.

 

Leggi anche Tisane contro la stitichezza >>

 

Dieta contro la stitichezza

Per facilitare il transito intestinale ed eliminare le cause alimentari della stipsi ostinata si devono seguire poche e semplici regole alimentari:

> Assumere sempre una buona dose di acqua e liquidi al giorno, idratando a fondo l’organismo anche con centrifugati freschi, passati di verdura, yogurt e tisane corroboranti;

> incrementare l’apporto di fibre, inserendo cibi integrali nella dieta, come pasta o riso integrali, pane ai cereali, cracker o grissini con soia o semi oleosi vari, anche essi benefici; evitare al contempo l’abuso di farine raffinate;

> consumare altri cereali rinfrescanti, come l’orzo, il farro o l’avena;

semi di lino o semi di chia contengono un gel vegetale prezioso che aiuta molto il transito intestinale, andrebbero consumati quotidianamente, soprattutto lasciati qualche minuto in ammollo in acqua o zuppe o nei dessert;

> frutta e verdura devono esserci sempre in tavola e vanno preferite nelle versioni “integrali”, ovvero con la buccia, ben lavata e pulita.

Non devono mancare kiwi, mele, pere, arance e prugne; la verdura ideale è rappresentata, per esempio, da zucchine, zucca, cipolle, spinaci, asparagi, cicoria, finocchi, cetrioli freschi, broccoli, di cui è bene tenere e bere anche l’acqua di cottura.

 

RImedi naturali contro la stitichezza

Altri rimedi naturali contro la stipsi cronica arrivano dalla fitoterapia, aromaterapia - oli essenziali abbinati all’automassaggio -, medicina tradizionale cinese, fiori di Bach ed omeopatia.

Esistono anche esercizi appositi che vengono dalla pratica yogica e una precisa attività fisica che va agire sull’addome per combattere la stitichezza ostinata.

Anche la respirazione è fondamentale per l’azione che svolge di massaggio profondo e viscerale. 

Ogni indicazione qui riportata è a carattere divulgativo e non si sostituisce al parere del medico o di un esperto che potrà consigliare nel modo migliore per ogni singolo e personale caso. 

 

Leggi anche Dieta contro la stitichezza >>