Articolo

4 ricette con la bardana

Le radici di bardana hanno molte proprietà benefiche per il nostro organismo, ma oggigiorno sono quasi dimenticate. Sperimentiamo quattro ricette per introdurre questa pianta spontanea nella nostra alimentazione.

bardana

Credit foto
©Nadezhda Nesterova / 123rf.com

Proprietà e usi della bardana

Pochi di noi profani riconoscono la pianta della bardana nelle loro passeggiate in montagna o nei boschi. Ancora meno sono coloro che apprezzano le sue proprietà e la sua versatilità in cucina. Ma, una volta imparate queste caratteristiche, non si può non restare conquistati da questa pianta. 

 

La bardana, nome scientifico Arctium lappa, è una di quelle piante di cui si è quasi del tutto persa la memoria. Nel nostro passato contadino, però, trovava numerosi usi in cucina e nei campi.

 

Solo per fare un esempio, le sue grandi foglie venivano usate per coprire le piccole giovani piante di pomodoro e proteggerle dal sole diretto nelle prime fasi.

 

La bardana ha molte proprietà benefiche per il nostro organismo:

 

> mantiene sotto controllo la pressione del sangue, grazie all'elevato contenuto di potassio nelle radici e nei butti;

> grazie alle sue buone dosi di inulina, uno dei cibi preferiti dei nostri batteri "buoni", supporta la flora intestinale;

> allevia infiammazioni e osteoartriti;

> può ridurre il rischio di cancro grazie all'arctigenina, che prende il nome proprio dalla bardana.

 

Per introdurre la bardana nella nostra alimentazione, possiamo cominciare da queste quattro ricette.

 

Radici di bardana fritte

Ingredienti

> 100 g di radici di bardana;
> salsa di soia;
> zucchero;
> ½ tazza di farina di mais;
> semi di sesamo;
> olio di semi.

 

Preparazione

Peliamo le radici di bardana, tagliandole in piccoli dadini per facilitarne la frittura. Lasciamo i cubetti in acqua per venti minuti, per poi asciugarli con cura.

 

In una padella, riscaldiamo due cucchiai di salsa di soia insieme a un cucchiaino di zucchero, finché quest'ultimo non si è sciolto del tutto.

 

In un'altra padella riscaldiamo l'olio di semi e friggiamo i dadini di bardana impanati nella farina di mais. Una volta dorati, li togliamo dall’olio e li condiamo con la salsa di soia e i semi di sesamo.

 

Kimpira

Ingredienti

> 100 g di radici di bardana;
> 1 carota media;
> peperoncino;
> olio di sesamo;
> aceto bianco;
> sale.

 

Preparazione

Ecco una ricetta dal Giappone, dove la bardana è usata fin dall'epoca preistorica.

 

Peliamo per bene radici di bardana e carota e le tagliamo alla julienne. Le mettiamo poi nell'olio caldo assieme al peperoncino, facendole cuocere. Impiattiamo e condiamo con aceto e sale.

 

Di questa ricetta esiste anche una versione dolce, in cui cuociamo le verdure nel vino bianco per poi aggiungere miele o zucchero.

 

Zuppa vegan di bardana

Ingredienti

> 2 mazzi di cavolo nero o riccio (o un mix dei due);
> 4 radici di bardana;
> 4 gambi di sedano;
> 2 carote medie;
> 1 porro;
> 1 razza di funghi champignon;
> 4 spicchi d’aglio;
> prezzemolo;
> olio d’oliva.

 

Preparazione

Laviamo bene le foglie di cavolo e le tagliamo in piccoli pezzi. Peliamo e tagliamo anche la bardana, lasciandola poi a mollo per una decina di minuti.

 

Dopo aver tagliato anche le altre verdure, le passiamo in un mixer fino a ridurre il tutto a poltiglia.

 

Mescoliamo tutti gli ingredienti e li cuociamo con un filo d'olio per circa 10 minuti, prima di aggiungere due tazze d’acqua e lasciare rapprendere a fiamma bassa per altri 20 minuti. Aggiustiamo di sale e impiattiamo

 

Riso con bardana e castagne

Ingredienti

> 200 g di riso;
> 200 g di castagne pelate;
> ½ carota;
> 3 radici di bardana;
> olio d’oliva;
> zenzero in polvere;
> sale;
> pepe nero.

 

Preparazione

Cuociamo il riso in una pentola a pressione e lo teniamo da parte. Cuciniamo in una padella antiaderente le verdure, ben pelate e tagliate, insieme alle castagne e con un filo d'olio d'oliva.

 

Aggiungiamo in padella il riso già pronto e lo saltiamo con un po' di zenzero in polvere, un pizzico di pepe e uno di sale.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio