Articolo

I 10 migliori alimenti per il cuore

Il primo motore di tutto è il nostro cuore. Funziona in autonomia, indipendente da noi. Teniamolo in buona salute, soprattutto con i cibi adatti. Ecco i 10 alimenti per il cuore

I 10 migliori alimenti per il cuore

Abbiamo a cuore: qualcuno, qualcosa, un progetto, un libro, un film, una persona.

Ma al nostro cuore, quello vero, ci pensiamo mai? Batte, da solo, e ci fa vivere. Lo diamo per scontato e rischiamo di accorgerci della sua presenza solo quando ha qualche problema.

Averlo a cuore significa curare il proprio stile di vita e la nostra alimentazione. Per esempio aumentando la frequenza di consumo dei 10 migliori alimenti per il cuore.


10 migliori alimenti per il cuore (alcuni impensabili)

 

1. Uvetta

L'uvetta contrasta la gengivite, e da alcune ricerche emerge che le persone affette da questa malattia sarebbero più esposte di altre a problemi cardiaci. Chi l'avrebbe mai detto?

 

2. Melograno

Studi effettuati presso l’Istituto Catalano di Scienze Cardiovascolari confermano che i polifenoli chiamati punicalagine, presenti nel melograno, aiutano a prevenire e ritardare le disfunzioni alle pareti delle arterie, che sono tra i primi segni della comparsa di aterosclerosi e ictus.

Dati precedenti mostravano che il succo di melograno provoca l’abbassamento della pressione sanguigna e migliorano il flusso di sangue al cuore per oltre un terzo delle persone le cui arterie sono ostruite da placche aterosclerotiche causate dall’accumulo di colesterolo.

 

3. Spinaci

Gli spinaci contengono grandi quantità di potassio, calcio, fibre, vitamine del complesso B in una combinazione che è di efficace supporto per la corretta funzionalità cardiaca.

 

4. Pomodori

I pomodori contengono una elevata concentrazione di licopene, un carotenoide dalla comprovata efficacia nella riduzione del rischio legato a malattie cardiovascolari e tumori.

 

5. Lupini (i legumi)

Le proteine vegetali provenienti dai lupini e da altri legumi sono prive di grassi saturi nocivi per il cuore, la contrario delle proteine di origine animale (carne, latte e derivati, uova).

 

6. Banane

Le banane sono un'ottima fonte di potassio, che aiuta a mantenere le normali funzioni “elettriche” del cuore.

 

7. Pompelmo (ma anche limoni ed arance)

Il pompelmo contiene ottime quantità di antiossidanti flavonoidi, in particolare di naringenina (che si è studiata nella prevenzione delle ischemie), abbinate alla vitamina C dall’effetto antiossidante.

 

8. Mele

Le mele contengono flavonoidi e quercetina che contribuiscono a prevenire la formazione di placche nelle arterie. Inoltre sono ricche di pectina, sostanza che aiuta ad abbassare i livelli del colesterolo nel sangue.

 

9. Mandorle (e noci o pistacchi, frutta secca)

Le mandorle sono di supporto per la protezione del cuore dall’infarto grazie contenuto elevato di acidi grassi alfa-linolenici (ALA), la “forma vegetale” degli acidi omega-3.

 

10.  Olio d’oliva

L'olio d'oliva ricco in Omega-3 e acido oleico che riducono l’impatto del colesterolo LDL (cattivo) sule arterie, ma anche migliorano la funzionalità ed efficienza del cuore.

 

Il cuore, come e perché

Cos’è. È un muscolo cavo a forma di cono rovesciato, con la base in alto e la punta in basso a sinistra, di dimensioni variabili da persona a persona e in base al suo riempimento o svuotamento.

Cosa fa. Grazie alle sue contrazioni, spontanee e ritmiche, fa circolare il sangue in due differenti circuiti, polmonare (piccola circolazione), e sistemico (grande circolazione, che riguarda tutto il corpo). Il cuore oltre a pompare il sangue ne è a sua volta irrorato (da arterie chiamate coronarie), anzi le sue pareti muscolari sono altamente vascolarizzate, per poter far fronte ad un aumentato fabbisogno energetico, nel caso di uno sforzo intenso.

Come lo fa. Funziona esattamente come una pompa: si contrae spontaneamente e ritmicamente permettendo la circolazione del sangue. Questo movimento continuo è generato da stimoli elettrici che nascono proprio all'interno del cuore, nel tessuto o sistema di conduzione, formato da fibre che trasmettono gli stimoli elettrici che nascono nell'atrio destro in corrispondenza della vena cava superiore.

 

I 10 migliori alimenti per l’intestino