Articolo

Afte della bocca, cause e rimedi naturali

I migliori rimedi naturali per alleviare il dolore causato dalle afte della bocca e favorire la guarigione delle lesioni.

afte-della-bocca

Le afte sono piccole lesioni della mucosa della bocca, che possono comparire nella zona delle labbra, delle guance, del palato. Le afte sono un disturbo abbastanza comune le cui cause non sono ancora del tutto chiare.

Si tratta di ulcere molto fastidiose e dolorose, che spesso rendono difficile mangiare o parlare. Inoltre, tendono a essere recidivanti e a ricomparire in seguito a infezioni, alla somministrazione di farmaci, all'esposizione a sostanze irritanti o come conseguenza di traumi alla bocca e carenze alimentari.


Generalmente le afte tendono a scomparire in modo spontaneo nell'arco di qualche giorno ma può comunque essere utile ricorrere a rimedi naturali per alleviare i sintomi e velocizzare la guarigione.
 

Le cause della formazione delle afte in bocca

Sebbene le cause dietro la comparsa delle afte non siano completamente chiara, si è notato che queste ulcere si formano soprattutto in caso di:

  • Regimi alimentari poco bilanciati e carenti di vitamina B12, ferro, acido folico. Si è visto anche che alcuni alimenti e sostanze, come per esempio noci, ananas, spezie, cibi piccanti, glutine, alcool o latticini possono favorire la comparsa;
  • periodi di forte stress e affaticamento fisico o mentale;
  • lesioni causate dall'uso dello spazzolino o di apparecchi per i denti;
  • squilibri ormonali, ad esempio durante il periodo mestruale.

Rimedi naturali contro le afte nella bocca

Per alleviare il dolore e velocizzare la guarigione delle afte, ecco qualche consiglio e rimedio naturale.

 

Alimentazione

Curare l'alimentazione incrementando le quantità di frutta fresca e verdura, e alimenti ricchi divitamine del gruppo B, ferro, vitamina C e acido folico, tra cui legumi e cereali integrali può essere d'aiuto per prevenire la comparsa di afte poiché una dieta sana ed equilibrata consente un buon funzionamento di tutto l'organismo.  

Per evitare di peggiorare i sintomi, quando compaiono le afte sarebbe bene escludere cibi particolarmente speziati o piccanti, troppo freddi o troppo caldi e astenersi dal consumare bevande alcoliche e dal fumo.
 

Tea tree oil

L' olio essenziale di malaleuca o tea tree oil è un valido rimedio contro numerosi disturbi, comprese le afte. Per velocizzare la guarigione delle lesioni si effettuano risciacqui della bocca con tre gocce di tea tree oil disperse in acqua, due o tre volte al giorno.
 

Aloe vera

Il  gel di aloe vera ha proprietà lenitive e cicatrizzanti che aiutano ad alleviare le afte. Si può utilizzare il gel che fuoriesce dalle foglie, se si possiede una pianta di aloe, o acquistare succo di aloe per effettuare risciacqui della bocca e applicazioni locali.
 

Camomilla

La camomilla ha azione lenitiva, protettiva e antinfiammatoria e aiuta a contrastare il dolore provocato dalle afte. Per sfruttare le proprietà della camomilla contro le afte è sufficiente effettuare risciacqui con l'infuso tiepido preparato con i capolini freschi o essiccati.
 

Calendula

La calendula ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e cicatrizzanti utili nel trattamento delle afte e di altre affezioni a carico della bocca. Si utilizza la tintura madre diluita in acqua per effettuare risciacqui più volte al giorno.
 

Fermenti lattici vivi

I fermenti lattici vivi contribuiscono alla salute dell'intestino, il cui cattivo funzionamento può portare alla comparsa di afte della bocca.Si assumono sotto forma di integratori o consumando alimenti probiotici, come yogurt e kefir.
 

Propoli

Le applicazioni con propoli direttamente sulle afte, può aiutare ad alleviare i sintomi. L'uso interno è invece utile a sostenere il sistema immunitario.

 

Attenzione: Le afte non vanno confuse con le vesciche da febbre, che sono piaghe contagiose provocate dal virus del herpes simplex che solitamente si trovano attorno alle labbra.
 

Per approfondire