Borage: tutto sul fiore californiano

Borage è il simbolo del risveglio degli spiriti vitali, che allontana la depressione, la tristezza, il mal di vivere dovuto alla perdita di speranza nel domani, nella vita, nelle proprie capacità. 

borago-fiore-californiano

Credit foto
©Andreas Boxleitner / 123rf.com

Borage, simbolo di rigenerazione

Borage è una pianta selvatica, originaria dell’Oriente, che cresce spontaneamente nelle zone temperate e si può trovare fino anche ai mille metri d’altezza. Appartiene alla famiglia delle Boraginaceae e il suo nome botanico è Borago Officinalis.

 

I fiori di Borage sono formati da cinque petali disposti a stella, dal colore blu-viola e dall’aspetto pendulo. La loro fioritura è di breve durata.

 

Il nome deriva dal latino borra, tessuto di lana ruvida, per la peluria che ricopre le foglie. Le sue proprietà rigenerative sono conosciute sin dall’antichità. Plinio scriveva che un decotto di Borragine poteva allontanare la tristezza e infondere gioia di vivere.

 

Proprietà e benefici di Borage, il fiore californiano

Borage è indicato per coloro che sono colpiti da una forte depressione affettiva, vedono tutto nero e si sentono affondare sempre più. 

 

Borage infonde serenità, allontana la malinconia e aiuta a ritrovare coraggio. In caso di un lutto, aiuta a superare il dolore legato ai sentimenti che appesantiscono l’animo. Questo fiore californiano è strettamente connesso al chakra del cuore, alle sue emozioni.

 

> Emozioni iniziali inibite (prima di assumere il fiore): depressione, angoscia, malinconia, tristezza, pessimismo.

> Emozioni evolutive sciolte (dopo aver assunto il fiore): speranza, voglia di vivere, serenità, progettualità.

 

Il pensiero chiave di Borage è: “Sono giù, depresso, scivolo verso il buio, non ho più speranze per il domani, non c’è un domani, sono solo, ho perso tutto”.

 

Borage è il fiore californiano della voglia di risorgere a nuova vita, di uscire dal grigiore e di ritrovare la forza e le motivazioni per andare avanti, con il desiderio di un futuro migliore.

 

Questo rimedio è utile in caso di

> depressione;
> lutto;
> anedonia (incapacità di provare emozioni piacevoli);
> anoressia;
> astenia.

 

Borage è un antidepressivo floreale, agisce a livello vibrazionale sul sistema nervoso, dissipando la malinconia e l’incapacità a reagire.

 

Borage instilla positività e serenità per cercare un nuovo motivo per continuare a vivere. Infonde il coraggio di affrontare le situazioni difficili con la giusta fiducia nelle proprie capacità, riempie il cuore di vivacità e leggerezza, di energia e di entusiasmo.

 

Prezioso per

Borage è il fiore californiano prezioso per chi subisce un aborto e si sente svuotato della vita, in senso sia letterale sia emotivo.

 

È utile per le donne in menopausa che affrontano questo periodo con gravità e dolore emotivo, perché salutano la loro giovinezza e la loro capacità di concepimento. 

 

Questa essenza floreale è indicata per tutti coloro che subiscono un grave lutto, che cambia radicalmente la loro esistenza, come la perdita del compagno di vita o di un figlio. Borage alleggerisce questo pesante fardello e guida alla ricerca di un nuovo motivo per continuare a vivere.
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio