Articolo

Tre ricette con le mandorle

Oltre a essere ideali come spuntino, le mandorle sono preziosi ingredienti per mille ricette dolci e salate. Ecco tre ricette vegetariane con le mandorle: un primo piatto, un contorno ricco e un dolce goloso.

Tre ricette con le mandorle

La mandorla, la regina della frutta secca, è un alimento prezioso: anzi, un vero e proprio integratore naturale.

Le mandorle contengono infatti vitamine, soprattutto vitamina E; sali minerali, tra cui magnesio, ferro e calcio; molte fibre e proteine vegetali. Visto che non contengono glutine, possono essere mangiate senza alcun problema anche dalle persone affette da celiachia

Ideali come spuntino, le mandorle sono sane ma anche piuttosto caloriche, dunque si raccomada di rispettare le quantità consigliate.

In cucina si possono usare in tante ricette: eccone tre. 

 

Risotto con le mandorle

risotto-gorgonzola-mandorle

Il risotto con le mandorle è un piatto un po’ insolito ma molto saporito. Gli ingredienti sono semplici e il sapore è assicurato.

Ingredienti per 4 persone

> 320 g di riso;
> 80 g di mandorle sgusciate;
> 1 limone;
> 1 scalogno;
> 20 g di burro;
> 10 g di olio evo;
> 30 g di vino bianco secco;
> 1 l di brodo vegetale;
> 2 cucchiai di gorgonzola (facoltativo).

Preparazione

Preparare il brodo vegetale. Tritare finemente le mandorle insieme alla buccia di limone, facendo attenzione a tenere solo la parte gialla perché quella bianca è amara. Tenere da parte qualche mandorla intera o comunque tagliata in maniera più grossolana.

Sminuzzare lo scalogno e farlo appassire nel burro e nell’olio evo. Tostare il riso, sfumare con il vino bianco e portare a cottura aggiungendo un mestolo di brodo vegetale per volta.

Mantecare con una noce di burro e le mandorle precedentemente tritate. Al posto del burro, si possono usare due cucchiai di gorgonzola. Finire il piatto con qualche mandorla intera o tritata grossolanamente.

 

Fagiolini con mandorle e peperoni

fagiolini-mandorle-peperoni

I fagiolini con mandorle e peperoni sono un contorno molto ricco, da accompagnare a un secondo piatto leggero e semplice oppure a riso o altri cereali.

Ingredienti per 4 persone

> 800 g di fagiolini;
> 1 grosso peperone;
> 60 g di mandorle sgusciate;
> olio evo;
> sale.

Preparazione

Pulire i fagiolini e bollirli in abbondante acqua salata. Lavare il peperone e cuocerlo in forno, intero; farlo raffreddare, privarlo della pelle e tagliarlo a listerelle. Saltare in padella con poco olio i fagiolini e il peperone, aggiungere le mandorle e aggiustare di sale.

 

Leggi anche La frutta secca, per cosa fa bene >>

 

Amaretti

amaretti-mandorle

Gli amaretti sono dolcetti gluten free molto golosi, da preparare e tenere in credenza; si conservano bene per diversi giorni. 

Ingredienti

> 1 kg di mandorle sgusciate;
> 900 g zucchero;
> 2 uova intere;
> 2 limoni (succo).
> cannella.

Preparazione

Tenere da parte un po’ di zucchero (circa 100 g) e una manciata di mandorle, che serviranno da decorazione.

Tritare finemente il resto delle mandorle. Metterle su una spianatoia insieme allo zucchero e aggiungere una spolverata di cannella, secondo i gusti. Fare un foro al centro e aggiungere il succo dei due limoni e le due uova intere, mescolando sempre con le mani; si otterrà un panetto compatto.

A questo punto, fare tante palline piccole, schiacciarle leggermente, passarle nello zucchero tenuto da parte e mettere al centro metà mandorla come decorazione.

Cuocere in forno ventilato a 180 gradi per 10/12 minuti. Nel forno statico ci vuole qualche minuto in più. Gli amaretti sono pronti quando cominciano a spaccarsi. Far raffreddare bene e conservare in sacchetti di plastica per biscotti.

 

Leggi anche Mandorle tostate e caramellate: le ricette >>

 

Credit foto: daisydaisyYulia VinogradovBrent HofackerAlp Aksoy

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio