Articolo

Ricette con il tarassaco

3 semplici ricette a base di tarassaco, ideali per la dieta vegetariana: torta rustica, frittata di ceci e tarassaco e fagioli. Gustose, nutrienti e tutte da provare!

Ricette con il tarassaco

Il tarassaco è una pianta spontanea molto comune nei campi e nei terreni incolti del nostro Paese.

É possibile raccogliere il tarassaco e utilizzarlo in cucina al posto di spinaci e altre erbe a foglia: vediamo 3 ricette per gustare le foglie di tarassaco.

 

Torta rustica con il tarassaco

Le foglie di tarassaco sono ottime per preparare ripieni di ravioli, cannelloni e torte rustiche.

Dopo aver raccolto le foglie di tarassaco, lavatele e lessatele per 5 minuti in acqua bollente, poi utilizzatele come segue.

Ingredienti

> 500 g di foglie di tarassaco lavate e lessate;
> 1 spicchio di aglio
> 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
> un disco di pasta frolla salata;
> 250 g di tofu al naturale;
> un cucchiaio di salsa di soia.

Procedimento

Riscaldate l’olio in una padella, fate soffriggere per un paio di minuti uno spicchio di aglio e unite le foglie di tarassaco precedentemente lessate. Fate insaporire per qualche minuto, poi togliete dal fuoco.

In una ciotola, schiacciate il tofu con una forchetta, aggiungete la salsa di soia e le foglie di tarassaco e mescolate.

Sistemate il disco di pasta frolla in una teglia da forno, aggiungete il ripieno di tarassaco e tofu e fate cuocere in forno a 180°C per 30-40 minuti.

 

Leggi anche 5 erbe spontanee da raccogliere e cucinare >>

 

Frittata di ceci con il tarassaco

La frittata di ceci è una frittata senza uova adatta anche a chi ha scelto uno stile di vita vegan.

La frittata di ceci può essere farcita con diverse verdure tra cui anche le foglie di tarassaco.

Ingredienti

> 500 g di foglie di tarassaco lavate e lessate;
> 125 g di farina di ceci setacciata;
> 300 g di acqua;
> 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
> 1 spicchio di aglio;
> sale e spezie a piacere.

Procedimento

In una ciotola preparate una pastella con la farina di ceci setacciata, un cucchiaio di olio, l’acqua, una presa di sale, erbe e spezie a piacere.

Dopo aver lavato e lessato le foglie di tarassaco, ripassatele in padella per qualche minuto con olio e aglio; salatele e aggiungetele alla pastella.

Mescolate e versate la frittata di ceci in una padella antiaderente dove avrete precedentemente scaldato un cucchiaio di olio.

Cuocete con il coperchio a fuoco basso per una decina di minuti, poi girate la frittata di ceci e fate cuocere dall’altro lato. Servite tiepida.

 

Tarassaco e fagioli

Le foglie di tarassaco possono essere cucinate anche con i fagioli, vediamo insieme come.

Ingredienti

> 300 g di fagioli borlotti già cotti;
> 500 g di foglie di tarassaco lavate e lessate;
> 3 cucchiai di olio;
> 1 spicchio di aglio;
> 1 piccolo peperoncino fresco o essiccato;
> sale.

Procedimento

Schiacciate con la forchetta un cucchiaio di fagioli e teneteli da parte.

Riscaldate l’olio in una padella, fate rosolare lo spicchio d’aglio e il peperoncino per un paio di minuti, poi aggiungete le foglie di tarassaco e i fagioli, compresi quelli ridotti in purea.

Unite un bicchiere circa di acqua di cottura del fagioli e cuocete per 5-10 minuti a fuoco vivace senza coperchio.

Togliete dal fuoco, salate e servite caldo e accompagnato da crostini di pane.

 

Leggi anche 

Tisana al tarassaco e curcuma: proprietà e ricetta
> Tarassaco, come consumarlo

 

Foto: yanochka / 123RF Archivio Fotografico

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio