Articolo

Come fare la pasta frolla dolce e salata vegan

La ricetta per preparare la pasta frolla vegan in versione dolce e salata per torte salate, crostate dolci e biscotti

Come fare la pasta frolla dolce e salata vegan

La pasta frolla vegan si prepara con pochi ingredienti e in pochi minuti sia nella versione dolce sia nella versione salata.

Si tratta di una pasta frolla senza uova, senza latte vaccino e senza burro, ideale per chi ha scelto una dieta vegana ma anche per chi ha intolleranza al lattosio o vuole un'alternativa più leggera alla pasta frolla tradizionale.

La pasta frolla è la base di partenza per preparare torte salate, crostate dolci e biscotti.

 

Pasta frolla salata vegan: la ricetta

Con le dosi della ricetta che segue preparete un disco di pasta frolla salata vegan sufficiente per una teglia rotonda di 26 centimetri di diametro.

Se volete preparare una torta salata farcita, raddoppiate le dosi: in questo modo avrete un impasto sufficiente per realizzare due dischi di pasta frolla.

Ingredienti

> 250 grammi di farina
> 100 grammi di acqua
> 80 grammi di olio extravergine di oliva
> un pizzico di sale

Preprarazione: escolate tutti gli ingredienti in una ciotola impastando con le mani per qualche minuto fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Per quanto riguarda la scelta degli ingredienti, potete optare per la farina bianca oppure utilizzare quella integrale, o una miscela di farina bianca e integrale; l'olio extravergine di oliva rende la pasta frolla salata molto saporita, ma se preferite un gusto più neutro potete usare olio di girasole.

Avvolgete l'impasto nella pellicola da cucina e lasciatelo riposare in frigorifero per circa trenta minuti. Lavorate l'impasto sulla spianatoia, sopra a un foglio di carta forno: dovrete stenderlo con il mattarello cercando di dargli una forma rotonda o rettangolare, a seconda della teglia che avete a disposizione.

Disponete poi la pasta frolla nella teglia senza toglierla dalla carta forno; bucherellate il fondo con una forchetta e farcite a piacere. Se avete preparato due dischi di pasta, disponete il disco superiore sopra il ripieno, capovolgendo il foglio di carta forno con cura.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa mezz'ora.

 

Prova questa ricetta vegan di torta salata con le verdure

 

La pasta frolla dolce vegan: la ricetta

Per preparare la pasta frolla dolce, potete utilizzare farina integrale, bianca e un mix delle due; allo stesso modo potete scegliere zucchero bianco o di canna a seconda dei vostri gusti.

Per quanto riguarda la vaniglia, se avete a disposizione una bacca di vaniglia, dovrete inciderla con un coltello nel senso della lunghezza e estrarre i semini all'interno della bacca: in alternativa, usate una bustina di vanillina in polvere o il lievito vanigliato.

Per grattugiare meglio la scorza di limone, mettete il limone in congelatore per 24 ore prima di utilizzarlo.

A differenza della frolla salata, la frolla dolce si prepara con olio di girasole deodorato perché ha un sapore delicato che non interferisce con quello degli altri ingredienti.

Come per la frolla salata, con queste dosi otterrete l'impasto per una teglia rotonda da 26 centimetri di diametro; anche in questo caso potete raddoppiare le dosi per ricavare due dischi, nel caso voleste preparare una torta ripiena.

Ingredienti
> 250 grammi di farina
> 100 grammi di latte vegetale
> 80 grammi di zucchero
> 80 grammi di olio di girasole deodorato
> la scorza grattugiata di un limone
> due cucchiaini di lievito
> una bacca di vaniglia

Preparazione: in una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, il lievito, la vaniglia e la scorza di limone.

Aggiungete il latte vegetale (di soia, riso o mandorle) e l'olio di girasole e mescolate bene; impastate con le mani fino a che l'impasto sarà liscio e omogeneo, avvolgetelo con della pellicola da cucina e lasciate riposare in frigorifero per mezz'ora.

Quando andrete a riprendere l'impasto, dovrete ricavare un cerchio con il mattarello, stendendo l'impasto su un foglio di carta forno, come per la torta salata.

Adagiate poi l'impasto con la carta forno in una teglia rotonda e farcite come preferite, ad esempio con crema pasticcera vegan e frutta fresca oppure con marmellata. Cuocete in forno preriscaldato, per mezz'ora a 180°C.

Se volete preparare dei biscotti, ricavateli con una formina dopo aver steso l'impasto e cuocete in forno preriscaldato per una decina di minuti, sempre a 180°C.

 

Ecco la ricetta della torta vegan

 

Scopri come sostituire:
> Il burro
> Le uova
> Il latte

 

Leggi anche Come fare la pasta sfoglia senza burro >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio