Articolo

Bevande energizzanti: 3 ricette

In piena estate, il caldo può provocare perdita di liquidi e sali minerali: preparare in casa delle bevande energetiche da portare con sé è davvero semplicissimo. Qui di seguito la ricetta di tre bevande energizzanti fai da te.

bevanda-energizzante

Credit foto
©Valentina Gabdrakipova - 123RF

Bevanda energizzante agrumata

Ingredienti

> 100 ml di spremuta di arancia o limone;
> 2 cucchiaini di miele;
> 2 gr di sale da cucina;
> 1 l di acqua naturale;
 

Preparazione

Mescolare tutti gli ingredienti e gustare fresco.

ll miele è l’ingrediente più calorico di questa  bevanda (304 calorie per 100 grammi, un cucchiaio ne contiene 60). Ma è fondamentale perché addolcisce il sapore aspro del limone. 

È un dolcificante naturale, ma soprattutto un alimento ricco e nutrienti oltre ad avere proprietà antisettiche e antinfiammatorie.

Inoltre il miele è ricco di vitamine e minerali come le vitamine B2, B3, B5, B6 e C e minerali quali calcio, fosforo, potassio, ferro, magnesio, zinco, manganese e selenio. 

Provate questa bevanda anche come enrgizzante mentale.
 

bevanda-agrumata

Credit foto
©Ivan Dzyuba- 123RF

Bevanda energizzante ananas e sedano

Ingredienti

4 fettine di ananas;
1 gambo di sedano;
½ mela tagliata a cubetti;
1 cucchiaio di succo d’arancia o di mango;
1 dattero spezzettato;
500 ml di acqua.
 

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti nel frullatore e azionarlo fino ad ottenere un composto omogeneo.

In sostituzione dei datteri si può usare 1 cucchiaio di sciroppo d’acero bio che ha un effetto depurativo ed energizzante e un basso indice glicemico. 
 

bevanda-ananas-sedano

Credit foto
©bondd-123RF

Bevanda energizzante: cocolina

Se proprio volete esagerare, un ottimo energizzante immediato è la cocolina, che richiede l’acquisto di acqua di cocco (reperibile al supermercato) e dell’alga spirulina (su internet o in erboristeria).
 

Ingredienti

 > 500 millilitri di acqua di cocco;
>  1/2  cucchiaino di spirulina in polvere.

 

Preparazione

Mescolare l'acqua di cocco e la polvere di spirulina per ottenere una bomba di potassio, amminoacidi essenziali e vitamine del gruppo B.

Questa bevanda è isotonica, ossia più affine alla pressione osmotica dell’organismo e quindi con una densità simile a quella del plasma sanguigno, ideale per favorire l’assorbimento di tutti i nutrienti contenuti nel sangue.

Se non amate il sapore della spirulina in polvere, la potrete assumere in capsule, accompagnata dall’acqua di cocco.
 

cocolina

Credit foto
©belchonock -123RF


 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio