Articolo

Ricette con la farina di chufa

La farina di chufa è ricca di nutrienti in grado di energizzare e può essere facilmente usata come le altre farine o come integratore e rimedio naturale.

Ricette con la farina di chufa

Chufa: cos'è

La chufa è un tubero che cresce nella zone mediterranee interne umide e temperate.

Diffusa soprattutto in Spagna, si trova anche nel Sud Italia. I piccoli tuberi vengono raccolti e essiccati, si possono trovare in commercio quindi secchi o ridotti in farina.

Il sapore è simile alle nocciole, mentre le sue proprietà nutrizionali permettono di definire la chufa come superfood, infatti è ricca di:

> vitamina E e vitamina C;
> fibre;
> minerali, quali: fosforo, potassio, ferro, magnesio;
> proteine vegetali;
> grassi insaturi
.

La chufa può essere usata come rimedio naturale in caso di colesterolo alto, disturbi intestinali, problemi digestivi, astenia e stanchezza.

 

Ricette con la farina di chufa

La farina di chufa in cucina può essere usata in aggiunta ad altre farine per la preparazione di pane, focacce, e dolci in generale.

Facendosi però ispirare dalla tradizione valenciana si può anche usare la farina di chufa per preparare bevande energetiche e dissetanti.

 

Leggi anche Mandorla di terra o zigolo dolce: benefici e usi >>


Acqua energizzante alla chufa

L'horchata de chufa è una bevanda tipica di Valencia e prevede l'uso dei tuberi essiccati, ma si può preparare una bevanda energizzante molto simile anche usando la farina.

Ingredienti

> 2 cucchiai di farina di chufa;
> 200 ml di acqua;
> 1 cucchiaino di zucchero di canna o altro dolcificante;
> cannella o vaniglia per insaporire.

Preparazione

Sciogliere la farina in acqua fredda e mescolare. Aggiungere lo zucchero e gli aromi e la bevanda è pronta.

Si può bere d'estate come rimineralizzante, anche in aggiunta a frutta per preparare smoothie, oppure si può consumare d'inverno con acqua tiepida al posto del latte vegetale.


Budino di chufa e semi di chia

I semi di chia assorbono molto bene i liquidi, formando una gelatina che dona loro la consistenza di un budino morbido e gradevole. Per preparare un budino dalle speciali proprietà salutari si può usare il latte vegetale a cui sia stata aggiunta la farina di chufa, e poi immergervi i semi di chia.

Ingredienti

> 100 ml di latte vegetale (avena, soia, cocco);
> 1 cucchiaio di farina di chufa;
> 2 cucchiaini di semi di chia;
> la punta di un cucchiaio di cioccolato amaro o cacao crudo.

Preparazione

Sciogliere la farina nel latte vegetale, insieme al cacao, aggiungere i semi di chia, mescolare bene in modo che non si formino grumi e lasciare riposare per un paio di ore.

Questa versione è stata preparata al gusto di cioccolato, ma il budino può essere impreziosito da frutta di stagione tagliata a pezzetti, vaniglia, cannella, sciroppi naturali, marmellate e composte di frutta, crumble e cereali soffiati, frutta secca e semi oleaginosi, secondo il proprio gusto.

Buono e nutriente sia come colazione che come spuntino o dolce: buon appetito!

 

Leggi anche Farina di semi di lino, le ricette >>

 

Foto: Pauliene Wessel / 123rf.com

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio