Articolo

Bacche di Goji, come assumerle

Secche o reidratate, le bacche di Goji si prestano per spuntini energizzanti e per insaporire piatti più corposi. Ma quanto occorre assumerne - e in che modalità - per godere di tutte le proprietà di quest'antico tesoro tra i segreti di benessere orientali?

Bacche di Goji, come assumerle

Le bacche di goji sono un frutto ormai ben conosciuto in Italia e attualmente possiamo trovare anche produttori e coltivatori di goji del nostro Paese.

La loro origine rimane comunque orientale: in Tibet e in Cina il loro uso è molto antico, tanto da essere ricoosciuti come “bacche della longevità” proprio per la consapevolezza delle numerose proprietà nutrizionali e salutari.

Le bacche di goji sono raccolte fresche quando hanno un bel colore rosso intenso, successivamente vengono essiccate e vendute alla stregua di altri frutti secchi come le prugne, l’uvetta o i mirtilli.

 

Composizione delle bacche di Goji

Le bacche di goji contengono moltissime vitamine, soprattutto vitamina A e C oltre che del gruppo B come B1, B2, B3 e B5.

Inoltre, sono una ottima fonte di minerali ed in particolare di potassio e magnesio che servono per la resistenza del muscolo indicato soprattutto per gli sportivi.

In 100 g di bacche di goji abbiamo più di 50 mg di potassio, ma non solo: anche zinco e cromo sono nutrienti presenti in buona quantità.

Inoltre, le bacche di goji contengono molti acidi grassi essenziali come l’omega 3 e 6 indispensabili anch'essi per la nostra buona salute.

Le bacche di goji sono caloriche: si contano 362 Kcal in 100 g di bacche, anche se dobbiamo ricordare che questo calcolo va fatto sul quantitativo di bacche che assumiamo in un giorno, quindi le calorie scendono tra i 50 d i 100 Kcal.

 

Leggi anche Bacche di Acai, dove trovarle e come assumerle >>

 

Bacche di Goji, quante mangiarne

Le raccomandazioni suggeriscono il consumo di 15 g di bacche di Goji al giorno che corrispondono a 80 o 100 bacche di goji. Questa dose giornaliera di bacche è sufficiente per ottenere tutte le proprietà nutrizionali e salutari di questo superfood.

Possiamo mangiarne anche di più, fino a una soglia di 30 g al giorno e indicativamente possiamo dire che servono almeno 3 g di bacche di Goji ogni 10 kg di peso della persona.

Anche per le donne in gravidanza, per i bambini e per gli anziani viene consigliata l’assunzione delle bacche di Goji, soprattutto per l’apporto di vitamina C e antiossidanti. In particolare, in questi casi si arriva almeno a 10 g giornalieri.

 

Come mangiare le bacche di Goji

Le bacche di Goji sono molto gustose e possono essere consumate in vari modi, sia secche che reidratate. Ad esempio, sono ottime nella prima colazione insieme ad altra frutta secca, fresca o semi oleaginos.

Nel muesli di cereali, nello yogurt - anche di origine vegetale dalla soia - oppure in macedonie e barrette energetiche. Mangiare anche le bacche di Goji da sole come spuntino è un altro modo molto semplice e piacevole.

Inserirle poi in ricette di dolci, frullati, gelati, estratti e succhi può essere un altra alternativa. Infine possiamo preparare un ottimo infuso da bere con 2 cucchiai di bacche di Goji in 200 ml di acqua bollente e addolcite a piacere con dolcificanti naturali come miele, sciroppo d’acero o di uva, malto di cereali o melassa.

Si possono assumere le bacche di Goji in qualunque momento della giornata: inoltre, avendo un basso indice glicemico e un buon potere saziante che si prolunga per molto tempo, le bacche di Goji sono indicate per chi vuole mantenere la linea e spezzare i pasti con un piccolo spuntino di questa frutta secca.

 

Perché fa bene mangiare le bacche di Goji

Attualmente, in Europa la bacca di Goji è considerata un superfood e le sue proprietà salutari sono veramente innumerevoli. Le bacche di goji aiutano a mantenerci giovani grazie alla ricchezza di antiossidanti che contrastano i radicali liberi responsabili dell'invecchiamento cellulare.

Queste bacche sono alleate del fegato e stimolano il nostro sistema immunitario preservandoci dalle malattie. Migliorano la circolazione e rafforzano il corpo in molte sue funzioni.

La pelle e i capelli sono più in salute con l’assunzione delle bacche di Goji e persino le funzioni sessuali e la fertilità sembrano ricevere effetti positivi dal mangiare le bacche di Goji.

 

Leggi anche Le bacche, integratori antiossidanti naturali >>

 

Foto: Amarita Petcharakul / 123rf.com