Articolo

Baba ganoush, la ricetta

La Baba ganoush è una ricetta vegetariana. Una crema molto semplice e saporita, sana e dal sapore etnico. Ecco come prepararla.

Baba ganoush, la ricetta

Tipica della cucina libanese, la Baba ganoush, se vogliamo rispettare la stagionalità degli alimenti, è una crema da preparare soprattutto nella bella stagione.

L’ingrediente principale è infatti la melanzana, un ortaggio tipicamente estivo.

Occorrono, inoltre: menta fresca, succo di limone, aglio, sale, olio extravergine d’oliva e tahina, una salsa a base di semi di sesamo che si può preparare in casa o acquistare già pronta.

La menta può essere sostituita da altre erbe aromatiche e/o spezie, per esempio prezzemolo, coriandolo o cumino; dipende dai gusti.

Come fare la salsa tahina per la baba ganoush

Partiamo preparando la tahina. Si può acquistare già pronta in negozi specializzati ma non è semplice trovarne una veramente buona e, comunque, prepararla in casa è più economico. Ci vuole pochissimo tempo.

La tahina è una salsa molto densa e cremosa, quasi un burro. Gli ingredienti sono soltanto tre e il procedimento non è complicato.


Leggi anche Ricette con i semi di sesamo >>

 

Ingredienti

> 200 g di semi di sesamo;
> 45 g di olio extravergine d’oliva o di semi di sesamo;
> sale.

Preparazione

Saltare i semi di sesamo in padella e tostarli velocemente; si bruciano con estrema facilità quindi occorre fare molta attenzione durante questa fase della ricetta. Lasciarli raffreddare e poi frullarli; vanno proprio polverizzati, devono diventare quasi una farina.

A questo punto aggiungere l’olio e il sale e frullare ancora fino a ottenere una consistenza molto cremosa.

Una volta pronta la tahina, si può passare alla preparazione della baba ganoush. La salsa che avanza può essere conservata in frigorifero in un vasetto di vetro ben chiuso, per qualche giorno.

Non hai voglia di preparare o acquistare la tahina ma vuoi comunque provare la ricetta della baba ganoush? Puoi sostituirla con un altro ingrediente  cremoso, per esempio uno yogurt greco o un formaggio fresco, anche a base di latte vegetale.

Il sapore sarò diverso, ma è una variante gustosa quanto l’originale.

 

Baba ganoush, la ricetta

 

Ingredienti per 2 persone

> 1 grossa melanzana (circa 400 g);
> 30 g di tahina;
> succo di mezzo limone;
> sale;
> pepe;
> menta o altri aromi.

 

Preparazione

Cuocere la melanzana intera in forno a 180 gradi per un’ora circa; è cotta quando la buccia appare completamente aggrinzita e il forno sprigiona un buon profumo di melanzana.

Una volta tolta dal forno, va fatta raffreddare e poi sbucciata; la buccia verrà via con estrema facilità. Mettere la polpa nel frullatore, insieme alla tahina, il succo di mezzo limone e gli aromi. Frullare fino a ottenere una bella crema e servire come salsa di accompagnamento.

Un’idea per un pasto completo, sano, nutriente e originale? Falafel di lenticchie, con baba ganoush e pane arabo.

 

Leggi anche Viaggio tra sapori etnici e vegani >>