Articolo

Curare la gengivite, i 5 rimedi più efficaci

E' cosa fastidiosa e, alla lunga, debilitante: la gengivite implica sanguinamenti, alito cattivo, difficoltà a mangiare e altre sgradevoli complicazioni. Ma quali sono i rimedi più efficaci per curare la gengivite?

Curare la gengivite, i 5 rimedi più efficaci

Le gengive “prudono” o sanguinano? Ci dà fastidio il caldo, il freddo in bocca? Si fa sempre una gran fatica a passare il filo interdentale?

Forse è gengivite. La gengivite è condizione molto comune, presenta sintomi come arrossamento, gonfiore, infiammazione e sanguinamento delle gengive e talvolta alito pesante. Perché viene la gengivite?

Le cause possibili sono: stress, carenze di minerali o vitamine, predisposizione genetica, uso di alcuni medicinali e presenza di alcune patologie.

Le avete tutte? Scopriamo come curare la gengivite, con i 5 rimedi più efficaci. Semplici, naturali, economici.

 

1. Alimenti per la gengivite

Per curare la gengivite, è opportuno mangiare alimenti ricchi di sostanze che possono migliorare la salute delle gengive infiammate.

Tra i cibi più efficaci troviamo: la frutta e la verdura cruda, che contengono vitamina C ed E, antiossidanti che aiutano a contrastare il sanguinamento e l’infiammazione alle gengive.

Preferiamo allora agrumi, peperoni, kiwi, crudi; andranno molto bene anche frutta e verdura blu (melanzane, mirtilli) per la loro azione positiva sulla circolazione anche a livello gengivale.

Una carenza di vitamine potrebbe ridurre le difese immunitarie e favorire la crescita dei batteri che causano la gengivite Sceglieremo anche alimenti ricchi in probiotici, che aiutano il nostro sistema immunitario a partire dall’intestino: yogurt con probiotici, kefir.

 

2. Tea Tree Oil contro la gengivite

L'olio essenziale di Tea Tree è efficace per le infezioni e aiuta a calmare le gengive infiammate: ce lo dice la scienza. Uno studio pubblicato dall'Australian Dental Journal nel 2008 ha dimostrato che l'applicazione di un gel a base di Tea Tree Oil aiuta a far cessare il sanguinamento delle gengive e la gengivite.

Può essere utilizzato come colluttorio: una-due gocce in un bicchiere di acqua fresca.

Attenzione: non aumentate le dosi, non ingerite il Tea Tree Oil e non utilizzatelo mai puro.

 

Leggi anche Tisane per i denti >>

 

3. Aloe Vera contro la gengivite

L'aloe vera è nota da tempo per le sue proprietà antinfiammatorie e curative. È benefica quindi anche per aiutare a curare la gengivite.

Grazie alle sue proprietà antibatteriche, diminuisce l’alito cattivo. Si massaggiano le gengive infiammate con il gel d'aloe vera - meglio quello preso direttamente dalla pianta, altrimenti assicuratevi che sia puro al 100% - , oppure lo si applica sui punti critici lasciando agire per 30 minuti e poi si risciacqua.

 

4. Infuso di malva contro la gengivite

La malva – le nonne lo sapevano già -  ha proprietà calmanti, emollienti e lenitive. Il suo infuso è uno dei rimedi naturali più popolari in caso di gengivite o anche solo come risciacquo del cavo orale.

Si prepara l’infuso di malva con uno o due cucchiaini di malva essiccata e tritata per una tazza di acqua bollente. Filtrare, lasciar raffreddare e utilizzare per gli sciacqui: 2 o 3 nel corso della giornata, lontano dai pasti e prima di coricarsi.


5. Acqua e sale contro la gengivite

Il sale marino naturale contiene minerali che aiutano a ridurre le infiammazioni, a lenire il dolore e contrastare la crescita di infezioni: sarà molto efficace quindi per curare la gengivite.

Si mescola un pizzico di sale marino in una tazza di acqua calda, fino a quando non si scioglie del tutto. Utilizzate acqua e sale 3 volte al giorno per gli sciacqui della bocca, fino alla scomparsa dei sintomi.

 

Leggi anche I rimedi naturali contro la piorrea >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio