Articolo

Tocoferolo, potente antiossidante

Il tocoferolo, o vitamina E, è una risorsa preziosa per il benessere di tutto l'organismo a partire dalla pelle. Scopriamo come assumerlo per un'azione ancora più efficace.

tocoferolo

Credit foto
©Анна Бортникова / 123rf.com

Se parliamo di tocoferolo, parliamo di epidermide, di vitamina E, di effetto protettivo, antiossidante e rigenerante della pelle, di prevenzione del cancro, argomenti importanti, anzi importantissimi. 

 

Possiamo assumere il tocoferolo attraverso gli alimenti con specifici integratori e possiamo nutrire la pelle con fitocosmetici ricchi di vitamina E

 

Gli strumenti a disposizione sono tanti, ma vediamo come il tocoferolo agisce sul nostro organismo e suoi molteplici benefici.

 

Tocoferolo, di cosa si tratta

Il tocoferolo, o vitamina E, è una vitamina liposolubile che viene immagazzinata nel fegato da dove viene poi rilasciata a dosaggi controllati in base alla necessità del nostro organismo.

 

La vitamina E svolge un’importante azione antiossidante, contrasta i radicali liberi e sollecita la rigenerazione cellulare. La sua azione è fondamentale per contrastare inquinamenti atmosferici, intossicazione da stili di vita scorretti, alimentazione ricca di proteine, fumo, alcol.

 

Il ciclo di assorbimento del tocoferolo è particolarmente articolato e per questo interessante da conoscere: esemplificando il più possibile, il tocoferolo viene assorbito nella porzione mediale dell’intestino tenue, da lì passa al sistema linfatico e va ad immagazzinarsi nel fegato. 

 

Dal fegato la vitamina E viene incorporata nelle lipoproteine, una percentuale più alta nelle LDL e una più bassa nelle HDL, a noi note per il contenuto di colesterolo e trasportata in vari distretti corporei: cuore, polmoni, muscoli, tessuti, dove esercita la sua attività antiossidante!

 

Alimenti e tocoferolo

I semi oleosi sono buoni apportatori di vitamina E. Arachidi, olive, mais, semi di grano, noci e verdure a foglie verdi sono alimenti ricchi di tocoferolo.  

 

L’olio di germe di grano è considerato un integratore di vitamina E molto efficace e può essere assunto sia per via orale, magari in opercoli, sia ad uso topico per particolari problematiche della pelle, come la psoriasi

 

In erboristeria possiamo reperire integratori alimentari specifici di vitamina E. Il fabbisogno giornaliero è davvero basso poiché il nostro fegato è un buon salvadanaio di tocoferolo: circa 8-10 mg al giorno

 

Le carenze di vitamina E sono da ascriversi a problematiche di malnutrizione o patologie di natura epatica.

 

Azione antiossidante interna del tocoferolo

Il tocoferolo, come già detto, svolge una duplice funzione fondamentale:

 

> Antiossidante: protegge le membrane cellulari dall’attacco dei radicali liberi. Rallenta e previene l’invecchiamento cellulare a largo spettro.

 

Significa che tutto il nostro organismo trae giovamento da questa azione: la pelle risulta maggiormente nutrita, più elastica, riossigenata da un sistema cardiopolmonare protetto ed efficiente, perché la vitamina E protegge le arterie da accumuli trombotici, svolge attività anticoagulante, aumenta i livelli di colesterolo buono, favorisce l'ossigenazione. 

 

> Rigenerativa: promuove la rigenerazione cellulare, forza vitale che rinnova i tessuti in profondità. Il tessuto polmonare si mantiene elastico, nutrito: la vitamina E non dovrebbe mai mancare per coloro che fumano.

 

Il tocoferolo apporta rigenerazione nel sistema cardiovascolare: vasi nutriti, elastici, tonici aiutano a innescare un circolo virtuoso di benessere. 

 

Azione antiossidante esterna del tocoferolo

L’uso esterno di preparati oleosi o fitocosmetici arricchiti di vitamina E rappresenta una sana abitudine per rigenerare la pelle e arricchirla anche dall’esterno

 

Creme viso e corpo, detergenti per l’igiene personale, unguenti riparatori arricchiti di tocoferolo conferiscono alla pelle elasticità, morbidezza, luminosità, oltre ad un’azione anti-age contro i radicali liberi.

 

L’olio di germe di grano, un olio molto untuoso, ricco di vitamina E, è particolarmente utile in caso di psoriasi e dermatiti secche, perché nutre in profondità la pelle, la elasticizza e sostiene la riepitelizzazione

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio