Articolo

Le tisane digestive

Le tisane digestive sono utili per alleviare il senso di pienezza e l'eccesso di gas che possono provocare gonfiore e dolore addominale.

tisane-digestive-erboristiche

Credit foto
©Victoria Shibut -123rf

Senso di pienezza, eccesso di gas a livello gastrico o intestinale, bruciore di stomaco e dolori addominali sono sintomi di una digestione lenta e difficile.

La dispepsia può dipendere da svariate cause, tra cui lo stress, un'alimentazione squilibrata, infiammazioni a carico dell'apparato gastrointestinale o anche uno stile di vita sedentario.

Se i disturbi compaiono sporadicamente è possibile ricorrere alle erbe per facilitare il processo digesivo e trovare immediatamente sollievo.


Le erbe o piante utili per preparare infusi o tisane digestivi sono facilmente reperibili in erboristeria e alcune possono essere raccolte in natura o coltivate sul balcone, sul terrazzo o in giardino. Tra queste troviamo numerose erbe aromatiche come la menta, il basilico, l'alloro e molte altre.

Ecco qualche utile ricetta.
 

Tisana digestiva al finocchio

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di semi di finocchio;
  • 250 millilitri di acqua.


Preparazione

Sistemare i semi di finocchio in acqua fredda, portare a ebollizione e spegnere il fuoco. Lasciare in infusione per 10-15 minuti prima di filtrare e consumare la tisana.

I semi di finocchio (in realtà frutti) hanno azione carminativa e danno sollievo quasi immediato in caso di gonfiore e dolori addominali causati da un eccessiva produzione di gas a livello intestinale.

 

Tisana digestiva alla menta

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie essiccate o fresche di menta;
  • 250 millilitri di acqua.


Preparazione

Riscaldare l'acqua e aggiungere le foglie di menta, fresche o essiccate, dopo che l'acqua ha raggiunto l'ebolliziaone. Lasciare in infusione per circa cinque minuti, filtrare e bere la tisana.

La menta è un rimedio utile in caso di nausea e contribuisce anche ad eliminare gas e gonfiori a livello gastrico e intestinale. Non va assunta se si soffre di reflusso gastroesofageo poiché potrebbe peggiorare questo sintomo per il quale è invece consigliato il decotto di radice di liquirizia.

Altre erbe aromatiche che aiutano in caso di cattiva digestione sono il basilico, il rosmarino, l'alloro, la maggiorana, l'origano e il timo. Si possono utilizzare fresche o essiccate per preparare tisane, da sole o miscelate tra loro.
 

Digestione difficile? Prova l’olio essenziale di menta

 

Tisana digestiva all'anice

Ingredienti


Preparazione

Dopo aver sistemato l'anice stellato in una tazza di acqua fredda, si riscalda, si porta e ebollizione e si spegne l'acqua. Si lascia poi riposare per 15 minuti con un coperchio e dopodiché si consuma la tisana.

L'anice stellato, come il finocchio, viene usato in medicina popolare per le sue proprietà digestive e carminative, per ridurre il gonfiore e la tensione all'addome, sintomi di un eccesso di gas a livello intestinale. Un'azione simile a quella di anice stellato e finocchio si ottiene anche con anice verde, cumino e coriandolo.

 

Tisana digestiva a base di issopo

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie e fiori essiccati di issopo;
  • 250 millilitri di acqua.
     

Preparazione

Mettete in infusione foglie e fiori essiccati di issopo nell'aacqua fatta prececentemente bollire, filtrate dopo circa dieci minuti e consumate.

L'issopo è un'erba dalle mille virtù, che può essere raccolta anche allo stato spontaneo. Oltre a favorire la digestione, la secrezione dei succhi gastrici e l'eliminazione dei gas intestinali, è un valido alleato per sconfiggere la tosse e i disturbi legati alle vie respiratorie.
 

Tisana digestiva alla camomilla

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di capolini di camomilla;
  • 1 tazza d'acqua.
     

Preparazione

Sistemate i capolini di camomilla in acqua bollente e lasciate in infusione per cinque minuti prima di filtrare e bere l'infuso.

La camomilla è sedativa e antispastica e aiuta ad alleviare i crampi addominali dati da cattiva digestione, ansia e agitazione.
 

Infuso digestivo al limone e zenzero

Ingredienti

  • 1 centimetro di radice di zenzero;
  • 1 cucchiaio di succo di limone;
  • 250 millilitri di acqua;
  • 1 cucchiaio di miele.
     

Preparazione

Sistemate la radice di zenzero tagliata a fette in un pentolino con l'acqua, portate a ebollizione e togliete dal fuoco. Lasciate in infusione per 10-15 minuti con il coperchio, dopodiché filtrate e aggiungete il miele e il succo di limone. Mescolate e consumate la tisana.

La radice di zenzero aiuta a combattere la nausea, mentre il limone ha azione digestiva e il miele è lenitivo sulle mucose.

 

Consigli naturali per la digestione difficile

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio