Ricetta

Tacos, la ricetta

I tacos sono un piatto tradizionale che arriva dal Messico, ma è famoso in tutto il mondo. Il mais, uno degli ingredienti base dei tacos, era considerato un alimento sacro dai Maya e Aztechi. Il taco è una sorta di panino da farcire con il ripieno desiderato; in questa ricetta vi proponiamo una versione vegetariana.

tacos

Credit foto
©Jacek Nowak -123rf

Tempo di preparazione 120 minuti

Tempo di cottura 30 minuti

Tempo totale 150 minuti

Dosi per 4

Difficoltà facile

Adatto a Dieta vegana

Ingredienti

  • Per l'impasto
  • 3 tazze di farina 00 o semiintegrale
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • ⅓ tazza di olio extravergine di oliva
  • 1 tazza di acqua calda
  • Per il ripieno
  • 4 pers
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 250 g di fagioli neri
  • 2 pomodori medi
  • 1 cucchiaio di cumino macinato
  • 1 cucchiaio di origano essiccato
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe
  • peperoncino q.b
  • 70 g di mais in scatola
  • 1 avocado, a cubetti
  • 2-4 cucchiai di cipolla rossa, tritata
  • 2 cucchiai di coriandolo fresco, tritato finemente

Preparazione

Per l'impasto

Unire la farina, sale e lievito nella ciotola di una planetaria. Utilizzando il gancio per impastare, mescolare gli ingredienti secchi fino a quando non sono ben combinati.

Aggiungere olio e acqua con il mixer a velocità media. Dopo circa 1 minuto, o quando la miscela si unisce e inizia a formare una palla, ridurre la velocità di miscelazione al minimo. Continuare a mescolare per 1 minuto o fino a quando l'impasto è liscio. Trasferire l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato.

Dividere in 16 porzioni uguali. Girare ogni pezzo per ricoprirlo di farina. Formare ogni pezzo in una palla e appiattirla con il palmo della mano. Coprire le palline di pasta appiattite con un canovaccio pulito e lasciare riposare per almeno 15 minuti (o fino a 2 ore) prima di procedere. Dopo il periodo di riposo, scaldare una padella grande a fuoco medio.

Arrotolare ogni pezzo di pasta in un cerchio ruvido, di circa 6-7 pollici di diametro, mantenere il piano di lavoro e il mattarello leggermente infarinati. Non impilare le tortillas crude l'una sull'altra o si attaccheranno insieme, quindi separarle con della carta da forno. Quando la padella è calda, posizionare un cerchio di pasta nella padella e lasciare cuocere da 45 secondi a 1 minuto o fino a quando la superficie inferiore non presenta alcune macchie marrone chiaro. Se si rosola troppo velocemente, ridurre un po' la fiamma.

Se è necessario più di un minuto prima di vedere alcune macchie marrone dorato chiaro sul lato inferiore delle tortillas, aumentare leggermente la fiamma. Girare dall'altra parte e cuocere per 15-20 secondi. Togliere dalla padella con le pinze e impilare in un contenitore coperto o in un sacchetto con cerniera per mantenere morbide le tortillas.
 

Per il ripieno

Scaldare l'olio in una padella, aggiungere i fagioli, i pomodori e le spezie (cumino, origano, aglio in polvere, sale, pepe e peperoncino). Mescolare e cuocere a fuoco medio-alto per circa 3-5 minuti o fino a quando fagioli e pomodori si saranno cotti, mescolando di tanto in tanto. Mettere da parte.

Per assemblare i tacos, prendere una tortilla e aggiungere prima dei fagioli neri con pomodori, poi i chicchi di mais, i cubetti di avocado, la cipolla tritata, un po 'di succo di limone a piacere, e infine un po' di coriandolo fresco. Ripetere questo processo con tutte le restanti tortillas.
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio