Articolo

I sostituti del burro

Se avete deciso di abbandonare del tutto i derivati animali, o per lo meno di eliminare il burro dalla vostra cucina, eccovi nel posto giusto: a seguire una serie di consigli riguardo i sostituti del burro

I sostituti del burro

Il burro, componente creduta indispensabile in certe preparazioni, si può ben sostituire con altri ingredienti eticamente più rispettosi e senza dubbio più sani per l'organismo.

A seconda della provenienza, il burro viene utilizzato in parecchie ricette, sia dolci che salate; sono soprattutto le tradizioni culinarie del nord d'Italia che vedono il candido grasso derivato dal latte andare e infilarsi tra tartine, paste (pizzocheri, pasta al burro), ravioli (agnolotti o ravioli di spinaci burro e salvia), gnocchi di patate, spatzle, canederli, crespelle, risotti; besciamelle e salse varie; biscotti, frollini, cup cake, dolci al cucchiaio e cremosi e crostate.

Se parlate con qualche cuoco che ama le ricette di una volta, forse inorridirà al pensiero di vedere sostiuire il burro con altri ingredienti, ma se invece vi affidate a qualche nozione di tecnica di cucina, leggera e innovativa, imparerete anche voi - e la vostra linea! - ad apprezzare i sostituti del burro. Ecco i principali.

 

Il burro veg per dolci e salati

Sostituti del burro negli antipasti

Se pensate alle classiche tartine burro e salmone (o sostituto vegan del salmone!) potrete preparare come base una salsa cremosa tipo maionese vegan con latte di riso e olio vegetale; se invece desiderate farcire rotolini di verdure, come zucchine, potrete impiegare dei ceci frullati con poco aglio, olio extravergine e olive taggiasche.

Se ancora amate le creme delicate, provare a frullare semi di girasole o di zucca, lasciati precedentemente in ammollo in poca acqua.

 

Sostituti del burro nei piatti a base di pasta fresca, gnocchi, crespelle

Qui si va sul sicuro, olio extravergine d'oliva. Non dimenticate che è ottimo per fare anche la besciamella e che è sempre e comunque meglio usarlo a crudo, a fine cottura.

 

Pasta frolla vegan dolce e salata, ricette

 

Sostituti del burro nel risotto

Il risotto chiama a sè il burro solitamente gli ultimi cinque minuti, quando è il momento di mantecare: niente paura, anche qui potrete utilizzare olio extravergine di oliva e del formaggio, se non siete vegani.

Altrimenti potrete farvi una cultura sulla preparazione dei burri vegetaliun ottimo burro alternativo è quello vegetale a base di mandorle, la cui crema si ottiene frullando con un buon mixer le mandorle senza buccia per circa 7/8 minuti.

Allo stesso modo si possono preparare creme di nocciole, anacardi o noci brasiliane o di macadamia e infine il tahin, la crema di sesamo. Gli stessi li potete impiegare per condire paste, gnocchi e ravioli.

 

Sostituti del burro nei dolci

Qui il discorso si fa più vario: per fare dolci senza burro si può utilizzare

> un avocado ben maturo per dare corposità alle creme al cioccolato,

> olio extravergine d'oliva, olio di semi di girasole, olio di riso per torte e crostate o anche per chi vole togliersi lo sfizio di un dolce, ma ha il colesterolo alto.

> per chi non è vegano, anche la ricotta e lo yogurt;

> più pesanti, il burro di cacao e l'olio di cocco.

E se ancora volete continuare a usarlo, almeno limitatene le dosi!

 

Burro vegan per dolci, la ricetta

Come fare in casa il formaggio di anacardi

Scopri anche come sostituire:
Le uova
Il latte

> Il lievito

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio