Articolo

5 ricette per la dieta di novembre

Gli ingredienti di novembre: la zucca, i funghi, il cavolfiore, la verza, le mele e le cime di rapa. Ecco 5 ricette per la dieta di novembre.

5 ricette per la dieta di novembre

Novembre, è tempo di zucca, di torte di mele davanti a una bella tazza di tè, di contorni caldi e... di queste 5 ricette.

 

1. Risotto con zucca e porcini

Il risotto con zucca e porcini è un piatto molto autunnale e gustoso. In questa versione completamente vegetale è anche particolarmente sano.

Ingredienti per 4 persone:
> 320 grammi di riso per risotti,
> 400 grammi di polpa di zucca,
> un porcini fresco,
> uno spicchio d’aglio,
> olio evo,
> un litro e mezzo di brodo vegetale,
> sale, pepe,
> mezzo bicchiere di vino bianco.

Preparazione: preparare il brodo vegetale secondo la ricetta classica, aggiungendo però anche qualche cubetto di zucca e un paio di porcini secchi. Far saltare uno spicchio d’aglio in una padella, con qualche cucchiaio di olio evo, togliere l’aglio e far tostare il riso.

Aggiungere la zucca tagliata a dadini e il fungo porcino a pezzi. Sfumare con il vino bianco. Versare due o tre mestoli di brodo vegetale bollente e mescolare con una paletta di legno. Man mano che si consuma il brodo aggiungerne altro fino a portare a cottura. Aggiustare di sale e finire il piatto con una spolverata di pepe.

ricette dieta novembre risotto zucca porcini

 

2. Contorno di verza rossa

La verza rossa arriva sulle nostre tavole a ottobre/novembre e ci resterà per tutta la stagione fredda. È un ortaggio molto ricco di nutrienti ed è una gustosa variante alla più comune verza verde.

Ingredienti per 4 persone:
> una verza rossa,
> mezzo bicchiere d’acqua,
> 2 cucchiai di aceto di mele,
> un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, sale.

Preparazione: dopo aver lavato accuratamente la verza rossa, tagliarla a striscioline sottili e lasciarla cuocere in una capiente padella, aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua, due cucchiai di aceto di mele e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Far andare a fuoco molto basso, con coperchio.

Per chi la gradisce croccante saranno sufficienti meno di 10 minuti, per chi, invece, la preferisce più cotta, allungare i tempi fino a ottenere il grado di cottura desiderato.

 

Ricette vegane del mese di novembre

ricette dieta novembre verza rossa

 

3. Cavolfiore con le olive

Il cavolfiore sarà sulle nostre tavole per tutto l’inverno, proviamolo in tante ricette, per esempio questa...

Ingredienti per 4 persone:
> un cavolfiore medio,
> una cipolla,
> sale,
> una manciata di olive nere
> mezzo bicchiere di vino bianco,
> 4 fette di pane raffermo,
> 2 cucchiai di formaggio caprino.

Preparazione: avare il cavolfiore e dividerlo a cimette. In una pentola mettere un filo d’olio evo, la cipolla tagliata a fettine sottili e il cavolfiore. Aggiungere le olive e il vino. Coprire e far andare a fuoco lento per circa 20 minuti,

Aggiungere il formaggio, controllare la cottura e aggiustare di sale; se risulta troppo asciutto (ma non dovrebbe succedere) aggiungere poca acqua. Coprire nuovamente e completare la cottura per altri 10/15 minuti, in base alle preferenze.

Tostare il pane raffermo e servirlo insieme al cavolfiore affogato.

ricette dieta novembre cavolfiore olive

 

4. Orecchiette con cime di rapa e vongole

Cime di rapa e vongole, un abbinamento tipicamente pugliese per un piatto tradizionale e originale allo stesso tempo.

Ingredienti per 4 persone:
> un chilo di cime di rapa,
> un chilo di vongole,
> uno spicchio d’aglio,
> olio evo,
> mezzo bicchiere di vino bianco,
> sale.

Preparazione: pulire le cime di rapa e cuocerle in abbondante acqua bollente salata. Far aprire le vongole in una padella, con un cucchiaio d’olio e mezzo bicchiere di vino bianco. Saltare in padella le rape, con un cucchiaio d’olio e uno spicchio d’aglio, aggiungere infine le vongole dopo averle sgusciate. Tenerne da parte qualcuna con il guscio per decorare il piatto, condire le orecchiette e servire il piatto ben caldo.

ricette dieta novembre orecchiette cime rapa vongole

 

5. Torta di mele e noci

Una bella torta di mele fa subito autunno. Mele e noci, poi, è ancora più golosa; perfetta per accompagnare una bella tazza di tè e per la merenda dei bambini.

Ingredienti:
> 2 mele gialle,
> 100 grammi di noci,
> 4 uova,
> 300 grammi di farina 00,
> 100 grammi di zucchero,
> 2 cucchiai di zucchero integrale di canna,
> 70 grammi di burro o margarina vegetale,
> una bustina di lievito vanigliato per dolci,
> buccia di limone bio.

Preparazione: tritare le noci non troppo finemente, aggiungere due cucchiai di farina e mescolare bene; in questo modo le noci si distribuiscono uniformemente nel dolce e non le troverete tutte sul fondo. Mettere in una capiente ciotola le uova, lo zucchero, il burro ammorbidito, la buccina di limone, le noci e il resto della farina. Montare tutto insieme con lo sbattitore elettronico o nella planetaria.

Se il composto risulta troppo duro aggiungere un goccio di latte o di succo di limone. Aggiungere il lievito, montare ancora un po’ e versare in uno stampo da 24-26 cm precedentemente imburrato e infarinato. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine dello spessore di circa 1 cm. Poggiarle sulla superficie del dolce e spolverare con lo zucchero di canna. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.

Scopri di più sulla frutta e la verdura di novembre

ricette dieta novembre torta mele noci

 

Per approfondire:

> Frutta di stagione: novembre

> Verdura di stagione: novembre

> Le confetture di novembre