Articolo

3 ricette con le taccole

Le taccole sono una leguminosa tipica primaverile. Molto simili ai piselli e ai fagioli, si possono cucinare in vari modi.

taccole

Credit foto
©Pixabay.it

Taccole: proprietà nutrizionali

Le taccole sono leguminose appartenenti al genere dei piselli. Esse hanno la forma dei comuni baccelli dei piselli, ma risultano più piatte e con i semi piccoli e poco formati. Le taccole si mangiano intere: baccello e piselli insieme.

L'apporto di fibre delle taccole è molto alto, pertanto sono utili per regolare l'attività intestinale e aumentare il senso di sazietà. Contengono inoltre potassio, calcio e fosforo, sono quindi rimineralizzanti

 

Apportano vitamine del gruppo B e contengono fitoestrogeni, utili per la salute ormonale femminile.

 

Si trovano da maggio a luglio, e d'estate si prestano a essere consumate sia in ricette che semplicemente bollite e sfruttate come snack veloce e salutare. 

 

Cous cous rainbow

Ingredienti per 2 persone:

 

> 100 g di cous cous;

 

> 50 g di taccole;

 

> 1 peperone rosso;

 

> 4 carote;

 

> 1 cipolla bianca;

 

> 100 g di broccoli;

 

> sale e olio qb.

 

Preparazione

Facilissimo il cous cous può essere preparato e mangiato sia freddo che caldo. Perfetto per le gite primaverili, questo piatto permette di fare un pieno di minerali e vitamine.

 

Pulire e tagliare le verdure e spadellarle in una padella con poco olio. Le taccole vanno lavate e bisogna tagliare le estremità: il resto si mangia tutto, tagliato a cubetti.

 

Aggiungere poca acqua, mantenendo le verdure leggermente croccanti.

 

Mentre le verdure cuociono si fa tostare il cous cous in una pentola antiaderente. Si copre poi con il doppio del volume di acqua bollente salata, e si lascia bollire per 5 minuti. Si chiude infine la pentola con un coperchio, si spegne il fuoco, e si lascia che il cous cous assorba tutta l'acqua.

 

Si unisce tutto, si mescola, si aggiusta di pepe. Servire caldo o freddo, sarà ugualmente gustoso. 

 

taccole-couscous

Credit foto
©Oksana Bratanova / 123rf.com

Taccole in agrodolce

Ingredienti per 2 persone:

 

> 100 g di taccole;

 

> 1 cipolla bianca;

 

> 1 cucchiaio di aceto di mele;

 

> 1 cucchiaio di zucchero;

 

> 1 cucchiaio di passata di pomodoro;

 

> il succo di ½ limone;

 

> sale, pepe e olio qb.

 

Preparazione

Prima di tutto si prepara la salsa: tagliare la cipolla e farla appassire in pentola con un filo di olio, l'aceto e lo zucchero. A fine cottura aggiungere il limone, la passata di pomodoro e mescolare bene.

 

Pulire, tagliare le verdure e farli cuocere in acqua bollente leggermente salata per 5 minuti. Scolare poi le verdure, unirle alla salsa, aggiustare di sale e pepe, e servire. Anche questo piatto può essere consumato sia caldo che freddo

 

taccole-agrodolce

Credit foto
©fototrips / 123rf.com

Tempura di taccole

Ingredienti per 2 persone: 

 

> 200 g di taccole;

 

> 150 ml di acqua frizzante fredda di frigo;

 

> 50 g di farina bianca 00;

 

> 50 g di farina di riso;

 

> 1 bicchiere di olio di semi di girasole;

 

> sale un pizzico. 

 

Preparazione

Pulire le taccole eliminando le due estremità dal baccello. Farle scottare in acqua bollente, leggermente salata, per 5 minuti: devono rimanere sode e croccanti. Lasciar raffreddare.

 

Per la pastella della tempura, unire le farine all'acqua fredda: lavorate velocemente con una frusta, perché il segreto di una buona tempura è quella di mantenere la pastella sempre fredda. Passare le taccole in poca farina 00, immergerle nella tempura e friggerle subito nell'olio caldo per 3 minuti.

 

Stendere la tempura su carta assorbente e servire calda e croccante. Buon appetito. 

 

tempura-taccole

Credit foto
©Antonio Ribeiro / 123rf.com

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio