Articolo

Tea tree oil, rimedio naturale contro il mal di gola

Il tea tree oil è un rimedio ampiamente versatile e svolge un'azione antibatterica ad ampio spettro. Può essere utilizzato anche per disinfettare la gola e prevenire malattie del primo tratto respiratorio.

Tea-tree-oil-contro-mal-di-gola

Credit foto
©amylv / 123rf.com

Abbiamo imparato a conoscere il Tea tree oil  e le sue innumerevoli virtù antibatteriche e antimicotiche.

 

Il Tea tree oil utilizzato a livello topico per contrastare l’onicomicosi, per asciugare gli herpes labiali, per combattere le infezioni della mucosa orale come le afte

 

Abbiamo mai pensato di impiegare il tea tree oil per alleviare il mal di gola e vincere la carica batterica che può attaccare faringe e laringe?
 

Diciamolo, il tea tree oil non è buonissimo, ma è un rimedio naturale molto efficace e facilmente gestibile sulle mucose perché non provoca generalmente irritazioni come potrebbe accadere per molti altri oli essenziali.

 

Tea tree oil e mal di gola

I mal di gola sono il campanello d’allarme di un’infiammazione, ma anche di un’infezione che abbiamo contratto e che potrebbe causare malessere, da una leggera irritazione a febbre e congestione delle prime vie aeree.

 

E’ importante intervenire velocemente per “arginare” i danni e circoscrivere il problema: laringite e faringite infatti sono infiammazioni che possono portare una sequela sintomatica anche importante, che intacca le corde vocali, le tonsille, le prime vie aeree.   

 

Quando si è in presenza di un’infezione il nostro organismo, per difendersi produce più muco.  

 

Se anche il muco si infetta, i catarri diventano una presenza che “disturba” la nostra quotidianità, con tosse grassa, febbre, respirazione pesante e spesso sonno disturbato, quindi mancanza di riposo. Non sottovalutiamo mai un mal di gola!

 

Tea tree oil a uso interno

Possiamo utilizzare il tea tree oil da ingerire: l’importante è scegliere un olio essenziale di ottima qualità e rispettare le corrette modalità per non intaccare le mucose e dar fastidio allo stomaco. Come? Creando alcune miscele secondo la naturopatia

 

> Colluttorio: possiamo aggiungere il tea tree oil, 3 o 4 gocce, ad un infuso di malva o camomilla tiepido che utilizzeremo per fare degli sciacqui o gargarismi più volte al giorno. 

 

> Miele: con il tea tree possiamo crearci un miele antibatterico, antimicotico fatto in casa. E’ il modo più semplice e sicuro per assumere olii essenziali: basta aggiungere due gocce di tea tree oil ad un cucchiaino di miele e assumerlo direttamente in bocca. 

 

Oppure possiamo creare una miscela davvero potente con miele, tea tree oil e curcuma  in polvere. Misceliamo a bagno maria 50 ml (una tazza da thè circa) di miele e 1 cucchiaio di curcuma per ottenere un composto facilmente amalgamabile, una tazzina da caffè di infuso di camomilla per ammorbidire e aggiungiamo alcune gocce di olio essenziale di tea tree, lasciamo raffreddare e rapprendere. 

 

Questo composto benefico può essere assunto più volte al giorno per lenire il mal di gola, disinfettare il cavo orale e disinfettare le prime vie aeree. Il miele è un antibiotico naturale e protegge tutto l’organismo dai malanni di stagione.

 

Per chi non ama creare il rimedio su misura per sé o semplicemente non ha tempo, può ricorrere a preparati già pronti all’uso in commercio.

> Compresse: in commercio possiamo trovare delle compresse a base di semi di pompelmo arricchiti di olio essenziale di tea tree. Si possono assumere a stomaco pieno e servono a creare un ambiente antibatterico all’interno dell’organismo, e sono in grado di apportare la propria azione disinfettante e protettiva per tutto il tratto respiratorio e anche il cavo orale.

 

Le compresse di tea tree e semi di pompelmo sono un ottimo rimedio anche in caso di candidosi diffusa, soprattutto dopo una terapia antibiotica.

 

Le proprietà del Tea tree oil

Il Tea tree appartiene alla famiglia delle Mirtacee e il suo nome botanico è Melaleuca Alternifolia. E’ una pianta dalle dimensioni piuttosto modeste che può arrivare ai 7 metri, di altezza, possiede foglie aghiformi, con infiorescenze gialle, originario dell’Australia.

 

I componenti principali del tea tree oil sono monoterpeni come il terpinene, il pinene e il cimene, il cineolo e tra gli alcoli il terpineolo. 

 

Il suo profumo è pungente, erbaceo, il colore è giallo-verdognolo. Possiede proprietà antisettiche ad ampio spettro: antibatterico, antivirale e antimicotico.  E’ immunostimolante, antinfiammatorio, cicatrizzante, balsamico ed espettorante.

 

E’ indicato in caso di infezioni, herpes, acne, pustole, punture di insetti, verruche, micosi della pelle e delle unghie, forfora, gengiviti, afte, mal di gola, influenza, raffreddore, infiammazioni, candidosi, stanchezza, congestione venosa degli arti inferiori.