Articolo

Frutti di bosco, proprietà e ricette

I frutti di bosco sono ricchissimi di proprietà nutritive preziose per l'organismo, ecco come fare un insolito risotto ai mirtilli e un tiramisù light ai lamponi!

Frutti di bosco, proprietà e ricette

Mirtilli, more, lamponi, fragole e fragoline di bosco: quanto sono sani e nutrienti e quante cose buone si possono fare con i frutti del bosco?

Scopriamolo insieme, tra curiosità e due ricette.

 

Più giovani con i frutti di bosco: le proprietà

I frutti di bosco sono una classe di alimenti dotata di un enorme valore terapeutico, i più famosi sono fragole, more e gelsi, lamponi, mirtilli, ribes rosso e ribes nero e persino uva spina.

I frutti di bosco sono alleati della giovinezza del corpo, in quanto contengono buone quantità di polifenoli, veri e propri scudi per l'organismo che aiutano a combattere i radicali liberi, difendendolo dall'invecchiamento cellulare.

Contengono poi l'acido elagico, uno dei composti fenolici più forti, che aiuta nell'azione antiossidante e antitumorale; altri acidi organici (citrico, tartarico, malico, ossalico) conferiscono il sapore acidulo e qualità nutrizionali importanti.

Infine contengono fibra insolubile, che aiuta l'intestino nel suo lavoro, combattendo stitichezza, stipsi e irregolarità.

Il gelso inoltre contiene ferro, mentre l'uva spina è ricca di vitamina C.

Tutti gli appartenenti a questo gruppo di alimenti sono caratterizzati da un contenuto calorico modesto, mentre quello proteico è pressoché assente.

Ecco a seguire due ricette speciali.

 

Scopri di più sui frutti rossi e le loro proprietà

 

Risotto ai mirtilli

Un risotto semplice e delicato, che stupirà i vostri amici, qui in chiave semplice, ma si può anche abbinare bene ai funghi, in particolare ai porcini

Ingredienti per 4 persone:
> 8/10 manciate di riso arborio o carnaroli,
> una confezione di mirtilli neri (vaschetta da 125 grammi),
> un vino bianco della montagna da abbinare e per sfumare il riso (Muller Turgau o Lagrein),
> brodo vegetale,
> un paio di cipollotti,
> pepe,
> olio extravergine d'oliva,
> formaggio parmigiano grattugiato.

Preparazione: sminuzzare il cipollotto, metterlo a soffriggere con un paio di cucchiaini di olio in una pentola capiente, aggiungervi il riso e fare saltare il tutto per tre minuti circa. A questo punto metteteviun po' meno della metà dei mirtilli della confezione, sfumando con un bel bicchiere del vino montano preferito (va bene sia bianco che rosso).

Aggiungervi gradatamente il brodo vegetale bollente, mescolando di tanto in tanto. A cottura quasi ultimata, ovvero cinque minuti prima, mettervi il resto dei mirtilli, tenendone da parte una decina per decorare i piatti. Spegnetelo morbido e leggermente al dente, mantecando con parmigiano grattugiato, pepe e un cucchiaio a crudo di olio d'oliva. Mescolare bene, impiattare e decorare con i mirtilli freschi rimasti.

risotto mirtilli

 

Scopri come fare la marmellata con il ribes rosso

 

Tiramisu di lamponi e ricotta

Una variante leggera e particolare del tiramisù rosso, che normalmente troviamo alle fragole, vede come protagonisti i lamponi.

Ingredienti per 5/6 coppette:
> circa 300 grammi di ricotta,
> 250 grammi di yogurt greco magro,
> una ventina di savoiardi,
> un limone non trattato,
> 300 grammi di lamponi circa,
> 100 grammi di zucchero a velo,
> un cucchiaio di miele.

Preparazione: versare la ricotta fresca in una ciotola, con la scorza di limone grattugiata finemente e lo zucchero a velo setacciato.

Amalgamare bene, incorporando anche lo yogurt, fino a ottenere un composto morbido. Lavare bene i lamponi e frullarli, mettendovi un cucchiaio di miele e una spruzzatina di limone, lasciandone una dozzina da parte per decorare.

Versare il frullato in un piatto e versarvi mano a mano i savoiardi, inzuppandoli per bene. Suddividerli nel fondo delle coppette, formando il primo strato; continuare con la crema di ricotta, poi poca purea, uno di savoiardiinzuppati, ancora la ricotta ela purea; terminare decorando con due o tre lamponi interi, ricoperti di zucchero a velo. Lasciare a riposo un paio d'ore in frigo prima di servire.

tiramisu lamponi

 

Vuoi fare una tisana ai frutti di bosco?

 

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio