Articolo

3 ricette con il sorgo

In Italia non gode ancora della notorietà che merita. il sorgo è un cereale privo di glutine usatissimo nelle cucine dell'America meridionale. Ecco 3 ricette per apprezzarlo a dovere.

sorgo-cereale

Credit foto
©multimedia / 123rf.com

Sorgo: proprietà nutrizionali

Il sorgo è un piccolo cereale appartenente alla famiglia delle graminacee. L’aspetto è quello di un piccolo seme, molto simile al grano saraceno, dal colore chiaro e dal sapore delicato e tendente al dolce.

 

Questo cereale molto antico è largamente diffuso in Africa e in America meridionale, impiegato sia nell’alimentazione umana che come foraggio. In Europa risulta ancora “giovane”, mentre in realtà le sue origini sono millenarie.

 

Privo di glutine, e dalle proprietà nutrizionali discrete, il sorgo è ricco di minerali e fibre

 

Contiene anche proteine vegetali e, come molti altri cereali, l’abbinamento del sorgo con i legumi permette di preparare un piatto completo dal punto di vista della presenza di aminoacidi essenziali. Per quanto riguarda la sua assunzione in gravidanza, è preferibile consultare prima il proprio medico. 

Si può usare in sostituzione del miglio o del cous cous o anche al posto del riso.

 

Il sorgo non necessita di ammollo, ma è comunque necessario sciacquarlo sempre bene prima di cuocerlo. I tempi di cottura si aggirano sui 30 / 45 minuti nel doppio di volume di acqua.

 

Ecco 3 ricette veloci e sfiziose per imparare a cucinare il sorgo e imparare a conoscerne il gusto. 

 

burrito-sorgo

Credit foto
©Sergii Koval / 123rf.com

Burrito vegan con sorgo e verdure

Questo burrito è totalmente vegano e utilizza la ricetta del pane indiano, semplice e veloce da fare a casa. Le dosi sono per due persone, per un burrito ciascuno.

 

Ingredienti per il pane del burrito (in stile roti indiano):

 

> 200 g di farina semintegrale;

 

> 50 ml di acqua;

 

> 50 ml di bevanda vegetale (avena, soia, riso,) senza zucchero;


> 1 pizzico di sale;

 

> 1 cucchiaio di olio evo.

 

Mettete in una terrina la farina e il sale e mescolate. Aggiungete poco per volta il liquido, avendo cura che non si formino grumi.

 

Aggiungete l'olio e impastate con le mani fino ad avere un impasto omogeneo e sodo. Tagliate l'impasto in due palline, spianatele con un mattarello o con le mani: dovete formare due dischi sottili sottili di pasta. Scaldante una padella e fate cuocere da entrambe i lati: girate il pane quando formerà della bolle sulla superficie.

 

Una volta pronto il pane, mettetelo da parte tra due piatti in modo da mantenerlo umido, morbido e caldo e preparate il ripieno, cosa che non vi occuperà più di 5 minuti. 

 

Ingredienti per il ripieno: 

 

> 80 g di sorgo lessato;

 

> 50 g di mais cotto;

 

> 1 peperone;

 

> 80 g di cavolo viola;

 

> 40 g di fagioli borlotti cotti; 

 

> 1 cipolla rossa;

 

> 1 spicchio di aglio;

 

> ½ cucchiaio di concentrato di pomodoro;

 

> ½ cucchiaino di paprika: scegliete quella affumicata o quella piccante, a seconda dei vostri gusti;

 

> olio evo e sale qb.

 

Preparazione

Preparate le verdure: lavate il peperone e levategli i filamenti chiari e i semi. Tagliate a cubetti. Tagliate la cipolla e schiacciate l'aglio e fateli saltare in padella per un minuto con poco olio. 

 

Eliminate l'aglio in camicia e aggiungete il cavolo, tagliato a listarelle, il peperone, il concentrato di pomodoro e la paprica, e fate saltare per un minuto: le verdure non devono cuocersi, ma solo insaporirsi. Aggiustate di sale e, a fuoco spento, unite i fagioli e il mais già cotti. Mescolate bene e fate intiepidire tutto.

 

Prendere il pane, riscaldatelo brevemente in una padella, mettete le verdure lungo un bordo, arrotolatelo e chiudete i lembi inferiori, fissandolo con uno stecchino lungo. Servite caldo.

 

cous-cous-sorgo

Credit foto
©gkrphoto / 123rf.com

Cous cous di sorgo

Ingredienti per 2 persone: 

 

> 80 g di sorgo;

 

> 200 g di verdura di stagione mista: fagiolini, carote, funghi, mais, zucchine, melanzane, patate: scegliete la verdura che avete a disposizione a seconda di quello che offre la natura;

 

> 1 peperoncino intero;

 

> 1 cucchiaio di curry;

 

> 1 cipolla dorata;

 

> olio sale e pepe qb.

 

Preparazione

Cuocete il sorgo in abbondante acqua salata. Intanto preparate le verdure: fate un soffritto di cipolla e poco olio, e aggiungete via via le verdure tagliate a fiammifero o a rondelle. Iniziate dalle carote, che ci mettono molto a cuocere, e passate poi alle altre verdure. Cuocete per 10 minuti, aggiungendo poco brodo vegetale, oppure della semplice acqua salata.

 

Quando la cottura delle verdure sarà quasi ultimata, unite il sorgo e il curry, mettete ancora un poco di acqua e fate asciugare. A fine cottura tagliate il peperoncino crudo e mescolate il tutto.

 

Potete mangiarlo caldo, oppure portarvelo freddo al lavoro o nelle vostre gite estive. 

 

porridge-sorgo

Credit foto
©Alexandr Mychko / 123rf.com

Porridge di sorgo, cocco e marmellata di frutti di bosco

Il sorgo può essere utilizzato al posto dell’avena per preparare il porridge, e arricchire la colazione di minerali e proteine vegetali.

 

Ingredienti: 

 

> 50 g di sorgo;

 

> 100 ml di latte vegetale;

 

> 1 cucchiaio di olio di cocco;

 

> ½ cucchiaino di zucchero di canna integrale;

 

> 1 cucchiaio di marmellata ai frutti di bosco oppure frutti di bosco freschi. 

 

Preparazione

Preparare il porridge è semplicissimo. Mettete a bollire il latte vegetale con l’olio di cocco e lo zucchero. Sciacquate il sorgo sotto abbondante acqua corrente fredda. Quando il latte bolle versate il sorgo e lasciate cuocere a fuoco lento per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnete la fiamma e lasciate riposare per altri 10 minuti con il coperchio.

 

Una volta pronto potete guarnirlo con la marmellata di frutti di bosco o con dei frutti di bosco freschi.

 

Potete preparare il porridge la sera prima e poi mangiarlo fresco o appena riscaldato. 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio