Photogallery

3 confetture esotiche

Banane, zenzero, semi di papavero, ananas, lavanda: avete mai pensato di utilizzarli come esotici ingredienti di una originale confettura? Ecco 3 ricette originali che vengono da lontano.

Consideriamo esotiche le bellezze che arrivano da Paesi lontani, da latitudini che la nostra immaginazione tende a romanticizzare, e non di rado questo aggettivo viene attribuito alla frutta

 

I frutti esotici sono sempre più facili da trovare al supermercato in una sezione appositamente preparata, o nei sempre più numerosi negozietti di cibi esotici pieni di ingredienti che arrivano direttamente dall’Asia, dal mondo arabo, dall’Africa e dal Sudamerica. 

 

Molti di essi li conosciamo bene: banana, dattero e ananas ad esempio, fanno parte delle nostra cultura già da decenni. 

 

Altri, come il frutto della passione, il mango, la papaya e l’avocado, sono presenti da qualche anno a questa parte in modo sempre maggiore.

 

Ma quando parliamo di confetture esotiche, non ci limitiamo alla frutta, anche spezie e fiori esotici possono far parte degli ingredient adatti. Analizziamo allora 3 confetture esotiche non poi così difficili da produrre a casa. 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio