Articolo

Sali da bagno: benefici e come farli

I sali da bagno sono una soluzione semplice e utile per arricchire il bagno, donare al corpo un effetto relax, e combattere diversi inestetismi della pelle. Scopriamo perché aiutano e come si preparano a casa.

Sali da bagno: benefici e come farli

I sali da bagno aiutano a rilassarsi, eliminare le tensioni accumulate durante la giornata, drenare i liquidi in eccesso e pulire la pelle in profondità: scopriamo i benefici dei sali da bagno e come farli in casa.

 

I benefici dei sali da bagno

I sali da bagno sono prodotti cosmetici utili quando vogliamo trovare un particolare beneficio da un bagno rilassante. Grazie infatti al sale di cui sono costituiti e agli oli essenziali usati per profumarli, i sali da bagno possono rappresentare un trattamento di bellezza e un rimedio naturale a diversi inestetismi della pelle.

Ad esempio, utilizzando i Sali di Epsom e gli oli essenziali estratti dalle scorze degli agrumi, si possono preparare sali da bagno dall’azione drenante specifici contro la cellulite.

Usando invece il sale integrale con l’aggiunta di olio essenziale di lavanda e di rosmarino, si ottengono sali da bagno rilassanti che aiutano ad alleviare le tensioni accumulate durante la giornata, a distendere la muscolatura e a riposare meglio durante la notte; se anziché la lavanda si sfruttano le proprietà degli oli essenziali di limone e bergamotto, l’effetto sarà invece quello di ritrovare la concentrazione e le energie per affrontare una serata impegnativa.

Aggiungendo al sale oli essenziali balsamici come quelli di eucalipto, pino o rosmarino, si avranno sali da bagno utili contro disturbi delle vie respiratorie, come tosse o raffreddore.

In caso di malattie della pelle o allergie cutanee, tra cui orticaria, psoriasi, dermatiti o irritazioni si può trarre giovamento dall’uso di sali da bagno a base di Sali del Mar Morto, a cui aggiungere eventualmente oli essenziali di lavanda e camomilla, dall’azione lenitiva contro arrossamento e prurito della cute.

Anche chi è affetto da acne sul corpo può ricorrere all’uso di sali da bagno preparati con sale integrale o con sale di Epsom e oli essenziali di lavanda, tea tree, salvia, limone.

Oltre che per la vasca da bagno, i sali da bagno possono essere utilizzati anche per effettuare pediluvi rilassanti che aiutano inoltre ad ammorbidire la pelle evitando la formazione di duroni, combattere i cattivi odori dei piedi, lenire le vesciche e prevenire o curare funghi che possono colpire le unghie.

 

Come fare in casa i sali da bagno

Come fare in casa i sali da bagno

Preparare in casa i sali da bagno è davvero molto semplice ed economico: per la ricetta base bastano qualche manciata di sale grosso e un olio essenziale a scelta.

I Sali da bagno preparati in casa possono essere poi personalizzati con coloranti naturali (ad esempio mezzo cucchiaino di curcuma), erbe aromatiche essiccate e tritate finemente o con altri ingredienti naturali tra cui il bicarbonato di sodio, l’amido o un olio vegetale a scelta.

I sali da bagno preparati in casa si conservano per diversi mesi a temperatura ambiente e in un contenitore a chiusura ermetica, per evitare che assorbano umidità.
Se ben confezionati, i sali da bagno preparati in casa possono essere inoltre un’ottima idea regalo da realizzare anche all’ultimo momento.

 

Come depurarsi in modo sano con i sali da bagno

 

La ricetta per fare in casa i sali da bagno anticellulite

Sali da bagno anticellulite

Con la ricetta che segue potrete preparare a casa in pochi minuti dei sali da bagno utili a contrastare la pelle a buccia d’arancia o cellulite.

Per trarre beneficio da questi sali da bagno usateli con costanza, abbinati a una dieta equilibrata, a un’attività fisica moderata e a uno stile di vita sano.

Ingredienti

Procedimento

Versate in una ciotola il sale grosso e aggiungete la curcuma in polvere; mescolate bene fino a colorare in modo omogeneo il sale. Aggiungete gli oli essenziali e mescolate di nuovo, poi versate il tutto in un barattolo in vetro a chiusura ermetica pulito e perfettamente asciutto.

Lasciate riposare i sali da bagno per almeno un giorno prima di utilizzarli. Al momento dell’uso, aggiungete 4-5 cucchiai di Sali da bagno nell’acqua calda della vasca; rimanete in immersione nell’acqua per almeno quindici minuti, ripetendo il bagno anticellulite due volte a settimana.

 

3 cosmetici fai da te da regalare

 

Per approfondire:
>  Proprietà e uso del sale

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio