Articolo

I 10 migliori alimenti per i polmoni

I polmoni sono il punto di ingresso per l'ossigeno nel nostro corpo, ma anche di uscita per le sostanze tossiche. Impariamo a prendercene cura, anche attraverso l'alimentazione.

I 10 migliori alimenti per i polmoni

“Forse non tutti sanno che…” i polmoni  hanno due funzioni fondamentali: lo scambio di anidride carbonica (scarto del nostro metabolismo), con ossigeno (il carburante di tutte le nostre cellule), e di conseguenza la purificazione dell’organismo, con l’eliminazione dei “gas di scarico”, che sono tossici se si accumulano nel corpo, proprio come avviene per la nostra automobile.

Nei nostri polmoni, insieme all’aria, arrivano anche particelle inquinanti, altre molecole pericolose, e virus che si insinuano dal naso o dalla bocca. In condizioni di buona salute, i polmoni hanno i loro meccanismi di difesa contro queste molecole o microorganismi.

Per mantenere in buona salute i polmoni, e di conseguenza tutto il corpo, servirà aria pura (se ancora ne esiste sul pianeta…) e una corretta alimentazione. Sì, esistono dei cibi che possono aiutare la salute dei polmoni.

Vediamo quali sono i 10 migliori alimenti per i polmoni.

 

1. Aglio

L’aglio è un vero e proprio antibiotico naturale, può migliorare l’asma e aiutare a prevenire o superare velocemente altre patologie polmonari. Consumatene in abbondanza, crudo. O, se temete per il vostro alito, cercatelo in capsule.

 

2. Cipolla

La cipolla, con il suo elevato contenuto in quercetina, vitamine del gruppo B e vitamina C è una fonte di antiossidanti, che contrastano i radicali liberi e aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Mangiatela cruda, in insalata, per aiutare il vostro organismo a contrastare allergie, raffreddori e altri malanni dei polmoni.

 

3. Curcuma

La curcuma è una spezia magari poco frequente sulle nostre tavole, ma dalle potenti proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Ne consumeremo in abbondanza, abbinata al pepe, per aumentarne l’assorbimento.

 

4. Carota

La carota è una fonte importante di betacaroteni e vitamina C, che aiutano a prevenire patologie polmonari, migliorano la sintomatologia dell’asma, prevengono lo sviluppo di disturbi respiratori. Saranno perfette crude, in insalata o con un pinzimonio leggero.

 

5. Pomodoro

Il pomodoro ha il maggior contenuto in licopene, molecola antiossidante molto efficace nella difesa dai radicali liberi e di conseguenza nella protezione dai tumori. Il pomodoro cotto, con olio a crudo, fornirà licopene in forma meglio assorbibile dal nostro corpo. Via libera al sugo di pomodoro!

 

6. Zenzero

Lo zenzero, col suo sapore piccante, oltre ad agire come tonico e antinausea, favorisce la salute dei polmoni. La sua azione antinfiammatoria può aiutare a proteggere le cellule polmonari da patologie croniche. Utilizziamolo come spezia oppure per preparare delle tisane.

 

7. Pesce

Il pesce, soprattutto pesce azzurro e pesci dei mari freddi, contiene Omega3 (grassi buoni antinfiammatori e antiossidanti) e vitamina D, che sostiene la funzionalità polmonare. Per i vegani, le noci sono ottima fonte di Omega3.

 

8. Cavolo

Il cavolo, soprattutto nella varietà “cavolo cappuccio” ha un elevato contenuto di glucosinolati, molecole che nel nostro organismo facilitano l’eliminazione delle sostanze tossiche. L’azione protettiva contro il danno polmonare è potenziata inoltre dalla presenza di numerosi antiossidanti quali acido caffeico, acido ferulico e quercetina. Aggiungeteli ai vostri contorni, oppure usateli per ottimi sughi vegetariani.

 

9. Frutti di bosco e bacche

I frutti di bosco e le bacche sono fonti di antocianine e resveratrolo, un potente antiossidante con effetto antinfiammatorio che contribuisce a diminuire lo stress ossidativo, principale causa di malattie respiratorie croniche e tumore ai polmoni. Usateli nello yogurt a colazione, oppure azzardate un’insalata verde arricchita di bacche.

 

10. Arance

Arance, ma anche peperoni, kiwi e pompelmi, sono ricche di vitamina C che aiuta ad assorbire il ferro e quindi a trasportare meglio l’ossigeno in tutto il corpo. Le arance inoltre contengono anche beta-criptoxantina, un antiossidante naturale che agisce in modo positivo contro i radicali liberi. Fate tante spremute, insalate di peperoni, azzardate gli agrumi in abbinamento a finocchi e melograno, per una insalata “a tutta salute”.

 

Leggi anche I danni della sigaretta >>