Articolo

3 semplici ricette di gelato fai da te

3 ricette di gelato fai da te, golose e molto semplici da realizzare.

3 semplici ricette di gelato fai da te

Il gelato mette tutti d’accordo, grandi e piccini.

Ecco tre ricette per farlo in casa:

> Gelato al fiordilatte;
> gelato con crema gianduia;
> gelato allo yogurt.

Sono tutte ricette molto semplici e senza uova. Contengono al massimo quattro ingredienti e si realizzano con pochi passaggi. Vengono benissimo anche alle mani meno esperte.

 

Gelato al fiordilatte

gelato-fior-di-latte

Il gelato al fiordilatte ha un gusto delicato e neutro, perfetto in molte occasioni. È una buona idea per la merenda dei bambini, soprattutto nelle giornate più calde, quando hanno voglia di qualcosa di goloso.

 

Ingredienti

> 500 ml di panna fresca pastorizzata;
> 1 cucchiaio di zucchero a velo;
> 3 cucchiai di latte condensato.


Preparazione

Montare la panna con lo zucchero a velo nella planetaria o con un comune sbattitore. Quando è semi-montata, aggiungere il latte condensato, un cucchiaio per volta, continuando a montare lentamente, fino ad amalgamare bene il composto; attenzione, però, a non montarlo troppo; deve risultare comunque morbido. A questo punto, versare nella gelatiera e far andare fino a che risulta denso e cremoso.

Servire al naturale, oppure arricchire a piacere, per esempio con pezzetti di frutta fresca, gocce di cioccolato o granella di nocciole.

Se si desidera un gelato più dolce aggiungere un secondo cucchiaio di zucchero a velo; se, invece, si preferisce meno dolce, eliminare completamente lo zucchero; il latte condensato è già piuttosto zuccherino.

Per una migliore riuscita della ricetta, è consigliabile tenere la ciotola e le fruste in frezeer, per almeno 15-20 minuti, prima di usarle per montare il composto. Questo consiglio è valido anche per le ricette successive e, più in generale, quando si vuole preparare un gelato casalingo.

 

Leggi anche Tre ghiaccioli alla frutta per l'estate >>

 

Gelato alla crema di gianduia

gelato-gianduia

Il gelato alla crema di gianduia è molto goloso, la ricetta fai da te semplicissima.

 

Ingredienti

> 500 ml di panna fresca pastorizzata;
> 3 cucchiai di crema di gianduia;
> 3 cucchiai di latte condensato.


Preparazione

Montare la panna, che deve risultare semi-montata. Aggiungere un cucchiaio di latte condensato per volta, montando lentamente con lo sbattitore o nella planetaria, fino ad amalgamare bene il composto, ma senza montare troppo.

Aggiungere la crema di gianduia, un cucchiaio per volta, mescolando prima con una paletta di legno o una frusta a mano, e poi con lo sbattitore o la planetaria. Il composto deve risultare ben amalgamato e non duro.

Non c’è aggiunta di zucchero perché la crema di gianduia e il latte condensato sono già piuttosto dolci; nulla vieta, però, di aggiungere un cucchiaio di zucchero a velo alla panna, prima di montarla, se si desidera un gelato ancora più zuccherino. Una volta montato bene il composto, versare nella gelatiera e far andare fino a che risulta denso e cremoso.

Servire al naturale oppure con l’aggiunta di granella di nocciole, scaglie di cioccolato o frutti di bosco.

 

Gelato allo yogurt

gelato-yogurt

Quello allo yogurt è un gelato dal gusto molto neutro che si presta a vari abbinamenti, come quello al fiordilatte; è, però, un po’ più leggero.


Ingredienti

> 500 g di yogurt al naturale;
> 200 ml di panna fresca pastorizzata;
> 3 cucchiai di latte condensato;
> 1 cucchiaio di zucchero a velo.

 

Preparazione

Versare lo yogurt in una capiente ciotola. A parte, montare la panna con lo zucchero. Quando è semi-montata aggiungerla, un cucchiaio per volta, allo yogurt, amalgamandola aiutandosi con una paletta di legno o una frusta a mano, con movimento dal basso verso l’alto per non smontarla.

Aggiungere anche il latte condensato, un cucchiaio per volta, e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo. Versare nella gelatiera e far andare fino a ottenere un risultato denso e cremoso.

Per un gelato più leggero si può omettere completamente la panna. Per un gelato più goloso, invece, si può sostituire lo yogurt al naturale con uno yogurt alla vaniglia.

Servire il gelato allo yogurt da solo o accompagnato da frutta fresca di stagione o altri topping di proprio gradimento.

 

Scopri anche queste fresche ricette

Tre sorbetti alla frutta per l'estate
> Come fare in casa il gelato al caramello