Max La Manna, lo chef zero waste

Chef vegano e zero waste, Max La Manna si sta guadagnando in cucina e sui social, giorno dopo giorno, gli appellativi di ambientalista e attivista per il clima. Pluripremiato autore di ricette antispreco, condivide con la sua folta schiera di follower consigli e suggerimenti per abbattere il proprio impatto ambientale a partire dalle scelte alimentari.

max-la-mannajpg

Credit foto
©Max La Manna

Una vita a basso impatto passa attraverso una maggiore consapevolezza ai fornelli. Ne è convinto Max La Manna, popolare chef zero waste che- nelle sue ricette vegane- ha di fatto abbattuto lo spreco di ingredienti e risorse in cucina.

Seguitissimo sui social, La Manna non perde occasione per ricordare ai suoi numerosi follower che il primo passo per vincere la battaglia climatica è alleggerire la dispensa dagli acquisti inutili e la pattumiera dai rifiuti.

Chi è Max La Manna

Max La Manna è uno chef vegano e zero waste. Ambientalista e attivista per il clima, è un autore pluripremiato e presentatore per BBC Earth, su cui va in onda la web serie che lo vede protagonista Regeneration: Food.

Prima di creare il suo sito web nell'ottobre del 2017, Max ha lavorato nei ristoranti per quasi 15 anni. Divenuto ormai cuoco di successo, oggi offre ricette semplici e suggerimenti per riuscire ad abbattere gli sprechi alimentari e contenere i rifiuti, a partire dalla propria esperienza personale: per oltre 3 anni, infatti, La Manna ha quasi completamente azzerato i suoi sprechi alimentari.  

In questo suo percorso, ha accumulato oltre 330.000 follower su Instagram, 22.000 follower su Facebook e 8.000 iscritti su YouTube

Nel suo primo libro di cucina, More Plants Less Waste, condivide ricette facili e appetitose a partire dall'utilizzo dell'intero ingrediente, oltre a numerosi consigli e trucchi zero waste per eliminare cibo in eccesso e plastica in cucina.


Che cos'è il Movimento Zero waste

Zero Waste (Zero rifiuti o Rifiuti Zero) è un movimento che basa la sua azione su una strategia di gestione ciclica dei rifiuti, considerati non come scarti, ma come risorse da riutilizzare. 

Nello specifico, la Zero Waste International Alliance- alleanza alla base del movimento- è stata istituita per promuovere alternative sostenibili alle discariche e all'incenerimento.

Mira a sensibilizzare la comunità sui benefici ambientali, sociali ed economici che si ottengono quando i rifiuti sono ritenuti un'opportunità per creare valore e occupazione

L'organizzazione opera a livello internazionale, nazionale e locale, coinvolgendo tutti i settori della società. In Italia, attualmente i Comuni aderenti  alla strategia Rifiuti Zero sono 309, per un totale di 6.863.468 abitanti (dati aggiornati a giugno 2020).


More Plants Less Waste

Nel suo primo libro di cucina, pubblicato a marzo 2020, La Manna condivide 80 ricette vegane, che insegnano a mangiare bene- risparmiando cibo e denaro- a partire da ingredienti semplici e accessibili a tutti.

More Plants Less Waste comprende, inoltre, alcuni consigli per creare prodotti per la casa e l'igiene personale a partire dagli scarti di agrumi e uno schema per una sfida di 21 giorni a zero rifiuti.


Zero sprechi durante la pandemia

Max La Manna non ha fatto mancare i suoi consigli- tramite il web e i suoi canali social- per cucinare valorizzando al massimo le risorse alimentari durante la pandemia e le relative restrizioni, che hanno a tratti limitato gli approvvigionamenti.  

Recentemente, ha inoltre partecipato alla campagna di beneficienza Help the Hungry, promossa dall'Independent per affrontare la povertà alimentare, in un anno che l'ha vista aumentare vertiginosamente in tutto il Regno Unito. 

Mettendo in campo, ancora una volta, la sua abilità nel realizzare gustosi piatti che non contemplano gli sprechi, lo chef ha affiancato a Westminster l'organizzazione di beneficienza With Compassion nella preparazione dei pasti a partire da ingredienti freschi, salvati dalla pattumiera.

L'iniziativa permette di preparare oltre 1.000 pasti caldi al giorno, che vengono consegnati a chi ne ha bisogno, anche durante il periodo natalizio.

"È in linea con tutto ciò che sto facendo", ha dichiarato La Manna all'Independent. "Il Covid-19 ha avuto un impatto su tutti in tutto il mondo e mi spezza il cuore che abbiamo così tanto cibo da sprecare".

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio