Articolo

Arti marziali miste: origini e benefici

Arti marziali miste, conosciute anche come MMA, dall'acronimo inglese di Mixed Martial Arts. A dispetto di una storia controversa e di un travagliato processo di accettazione da parte del grande pubblico, le arti marziali miste stanno riscuotendo nel mondo un grandissimo successo. Scopriamo qualcosa in più su questo mondo.

Arti marziali miste: origini e benefici

Quelle che oggigiorno chiamiamo arti marziali miste o MMA sono uno sport da combattimento con regole e caratteristiche ben precise, in cui due contendenti si affrontano, generalmente all'interno di una gabbia ottagonale, in un combattimento che prevede tutte le fasi di uno scontro: calci dalla lunga distanza, pugni, gomitate e ginocchiate dalla breve distanza; proiezioni e atterramenti dalla corta distanza; e infine sottomissioni e colpi anche a terra.

Nei primi anni del secolo scorso cominciarono una serie di tornei (talvolta non sempre legali) per stabilire quale arte marziale fosse effettivamente la più efficace.

Questi tornei "interstile" divennero presto il famigerato "Valetudo" (tutto è valido), che a sua volta ispirò i primi tornei americani nella gabbia, dove gli atleti avrebbero dovuto indossare guanti regolamentari, paradenti e conchiglia protettiva.

 

Evoluzione delle arti marziali miste

Le arti marziali miste hanno avuto un ruolo importantissimo nell'evoluzione di tutte le arti marziali classiche; attraverso questi confronti realistici, per quanto crudi, chiunque ha potuto rendersi conto di quanto alcune arti marziali si fossero chiuse e involute, escludendo i combattimenti dagli allenamenti e perdendo efficacia pratica.

Molte arti marziali orientali si sono dimostrate sconnesse dalla realtà del combattimento e solo alcune di esse come Judo, Ju Jitsu, Muay Thai e, in minor misura, Karate e Kung Fu Sanda hanno dimostrato efficacia.

Kickboxing, lotta, pugilato, sambo e il nascente Brazilian Jiu Jitsu invece spiccavano tra le discipline Occidentali.

Altro importante contributo è stato il mettere in mostra quanto l'essere fortemente specializzato in un solo tipo di arte fosse insufficiente: i pugili non sapevano come proteggersi dai calci o come comportarsi a terra, mentre le discipline di lotta erano spesso imbarazzanti al momento di combattere con pugni e calci.

 

Scopri le arti marziali del sudest asiatico

 

Realtà e percezione della gabbia nelle arti marziali miste

La prima cosa che ha colpito negativamente il pubblico impreparato è stata senza dubbio la gabbia i cui i due atleti si sfidano. L'occhio inesperto vede in essa un elemento negativo, che riduce l'uomo ad un animale e l'arte marziale ad una sorta di combattimento tra galli, ma la realtà à molto lontana da questa percezione: la gabbia è la migliore protezione possibile per gli atleti.

Prevedendo proiezioni e lotta a terra, un semplice ring è insufficiente a proteggere gli atleti da pericolose cadute al di fuori del rettangolo. La forma ottagonale fornisce libertà di movimenti senza angoli chiusi e la rete assicura la possibilità di spingere l'avversario con sicurezza.

Talvolta gli incontri appaiono brutali, ma la dinamica dei KO è la stessa di altri sport quali pugilato, karate o judo.

 

Benefici delle arti marziali

Fuori dai circuiti professionali un grande movimento amatoriale ha cominciato a svilupparsi in tutto il mondo, Italia compresa. La pratica delle arti marziali miste apporta grandi benefici al fisico: non solo lo studio delle tecniche ma una costante preparazione fisica aiuta il corpo a rimanere in salute e a svilupparsi in modo sano e aggraziato.

Molti tipi di forza, di resistenza, di respirazione e differenti muscoli devono venir allenati per essere un artista marziale completo e quindi un allenamento così variegato risulta spesso migliore di uno troppo ripetitivo e specializzato.

 

Donne e arti marziali: 10 motivi per praticarle

 

Consigli utili

È importante assicurarsi sulla professionalità dei corsi, delle palestre, dei maestri e delle federazioni: molte persone tendono ad improvvisarsi «Maestri di MMA» cercando di cavalcare l'onda della moda.

Chiedete in giro, cercate on line, leggete i curriculum. Le MMA sono perfette anche per donne e bambini, non abbiate paura di provarle.

 

Arti marziali: quali scegliere?

Per approfondire:

> Arti marziali, descrizione e benefici

> Le MMA in Italia, intervista a Filippo Stabile

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio