Articolo

Gli usi della camomilla per i capelli

Vediamo come usare la camomilla per i capelli biondi, per i capelli grassi e per il cuoio capelluto irritato.

Gli usi della camomilla per i capelli

La camomilla è da sempre impiegata come rimedio naturale per schiarire e lucidare i capelli chiari, ma ha anche proprietà lenitive, riequilibranti e cicatrizzanti: vediamo come utilizzare la camomilla per la bellezza dei capelli.


La camomilla per i capelli

Siamo abituati ad associarla ai capelli biondi per la sua azione schiarente, ma la camomilla ha anche proprietà astringenti e riequilibranti che la rendono adatta ai capelli grassi, che risultano appesantiti già dopo poche ore dallo shampoo.

La camomilla è anche un'ottima pianta lenitiva e antinfiammatoria, utile in caso di cute irritata, reazioni allergiche e dermatiti che colpiscono il cuoio capelluto.

Per godere dei benefici della camomilla si possono utilizzare l'olio essenziale, l'idrolato o l'infuso. L'olio essenziale di camomilla può essere aggiunto allo shampoo abituale o alle maschere pre e dopo shampoo per un'azione cicatrizzante, lenitiva e riequilibrante sul cuoio capelluto.

Anche l'idrolato può essere utilizzato nella realizzazione di maschere o shampoo per capelli, in sostituzione della fase acquosa; in alternativa, l'idrolato di camomilla può essere vaporizzato sul cuoio capelluto e lasciato in posa per circa un quarto d'ora in caso di dermatiti, allergie o psoriasi del cuoio capelluto.

L'infuso di camomilla è invece utilizzato soprattutto per schiarire i capelli e renderli più lucidi.

Vediamo di seguito come preparare un impacco schiarente e lucidante alla camomilla.


Impacco schiarente alla camomilla

Per schiarire in modo naturale i capelli biondi o castani e renderli più morbidi e più lucidi, applicate su tutta la chioma questo impacco e lasciatelo in posa per 20/30 minuti, tenendo i capelli avvolti in un asciugamano. Potete ripetere il trattamento tutte le settimane.

Ingredienti
> 1 litro d'acqua;
> 2 cucchiai di capolini di camomilla essiccati;
> il succo di un limone.

Procedimento: portate a bollore l'acqua, dopodiché spegnete il fuoco e aggiungete i capolini di camomilla; se non seguite uno stile di vita vegan, potete aggiungere anche due cucchiaini di miele che idraterà la cute e migliorerà ulteriormente l'aspetto dei capelli. Lasciate raffreddare, poi filtrate l'infuso utilizzando un colino. Prima di applicare sui capelli, aggiungete il succo di un limone.

 

Scopri gli usi della camomilla per la pelle

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio