Articolo

Tisane per la febbre

Le 3 tisane dall'effetto immunostimolante, sudorifero e antibiotico da utilizzare in caso di febbre.

Tisane per la febbre

La temperatura corporea sale oltre i limiti considerati normali (37 °C) e ci si trova a fare i conti con il disturbo comunemente indicato come febbre.

Il sintomo può rilflettere una serie di numerose cause: infezioni, colpi di sole, fatica muscolare, stati infiammatori di natura non infettiva, malattie metaboliche, intossicazioni.

Esistono però diversi rimedi naturali per alleviare i sintomi della febbre, come le tisane a base di erbe e alimenti immunostimolanti, sudoriferi e antibiotici. Scopriamo quali sono.

 

Tisana al sambuco

  • Caratteristiche: la tisana al sambuco rinforza le difese immunitarie, è utile contro la ritenzione idrica, il raffreddore, la tosse e la febbre poiché stimola la sudorazione.
  • Ricetta: fate bollire l’acqua in un pentolino e versatevi due cucchiaini di fiori secchi di sambuco; fate riposare per 5 minuti, quindi filtrate e bevete.
  • Utilizzo: la tisana deve essere il più bollente possibile, da bere preferibilmente di sera.
  • Proprietà: immunostimolante, sudorifere, diuretiche.

 

Febbre alta, cosa fare?

 

Tisana antibiotica aglio e limone biologico

  • Caratteristiche: L’aglio contiene allicina, un potente antimicrobico, e l’apoene che potenzia le difese immunitarie. La scorza del limone è un potente battericida, inoltre gli oli essenziali che contiene sono fungicidi, antibiotici e sedativi per i nervi. La vitamina C rinforza le difese immunitarie.
  • Ricetta: in un pentolino si mettono un limone intero biologico, tagliato a fette e lavato accuratamente e uno spicchio di aglio non sbucciato, coperti d’acqua e fatti bollire per circa sette minuti.
  • Utilizzo: se ne beve una tisana ogni 4 ore nella sintomatologia acuta e una tisana ogni 2/3 giorni come prevenzione.
  • Proprietà: antinfiammatorie, antibiotiche, antisettiche.

 

Tisana per influenza

  • Caratteristiche: questa tisana è utile per contrastare l’influenza che presenta poche linee di febbre.
  • Ricetta: spirea ulmaria, salice bianco, rosa canina, ribes nero, sambuco fiori in parti uguali, ovvero un pizzico di ciascuna erba in fusione in una tazza di acqua bollente due volte al giorno aggiungendo 10 gocce di propoli per potenziare l’effetto benefico.
  • Utilizzo: un paio di volte al dì.
  • Proprietà: antibatteriche, antinfiammatorie, antidolorifiche.

 

Come curare la febbre con la naturopatia?

 

Per approfondire:

>  I rimedi naturali contro la febbre dei bambini

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio