Articolo

Acqua di cocco, una ricarica di potassio

L'acqua di cocco è un integratore 100% naturale per una ricarica di sali minerali, ottimo per gli sportivi e il caldo estivo. Andiamo a scoprire le sue proprietà

Acqua di cocco, una ricarica di potassio

In estate, quando il caldo è soffocante o dopo un intensa attività fisica, il nostro corpo suda copiosamente perdendo insieme all’acqua preziosi sali minerali.

La sudorazione è necessaria al corpo per abbassare la temperatura e in questo modo risponde all'esigenza di recuperare energie e sali minerali sino al ribilanciamento elettrolitico del corpo.

Solitamente si ricorre a bevande tipiche degli sportivi che reidratano e sono ricche di sali minerali come sodio, potassio, calcio, magnesio e fosforo. Dalla natura arriva un rimedio 100% vegetale ed estremamente efficace: l’acqua di cocco.

Nell'ultimo studio degli esperti dell’Università dell’Indiana hanno dichiarato che il contenuto di sali minerali dell’acqua di cocco sino a 5 volte superiore ai comuni drink specifici per gli sportivi.

 

Composizione dell’acqua di cocco

Lacqua di cocco è priva quasi completamente di grassi, non contiene colesterolo e ha un'esigua percentuale di zuccheri.

La principale importanza nella sua composizione è dovuta alla ricchezza in sali minerali, soprattutto per il potassio che è stimato 5 volte superiore rispetto alle comuni bevande per gli sportivi. La presenza di potassio aiuta anche per la mobilità dei fluidi e in particolare combatte la cellulite.

Inoltre contiene una piccola presenza di proteine e aminoacidi che collaborano a fare di questa bevanda un rimedio eccellente soprattutto dopo lo sport o nelle calde giornate estive.

Bisogna avere un'unica accortezza per bilanciare la presenza di sodio che è leggermente inferiore al fabbisogno corporeo ed è quella di aggiungere un po' di sale da cucina alla bevanda di acqua di cocco. 

In questo modo otteniamo una bevanda rinfrescante, rigenerante e detossificante ricca di benefici per il nostro corpo stressato dal caldo o spossato dall’attività fisica.

 

Leggi anche Come fare la panna di cocco >>

 

Proprietà dell’acqua di cocco

La composizione dell’acqua di cocco rende questo rimedio utile per avere ottimi effetti depurativi, disintossicanti e per abbassare l’acidificazione del corpo.

L’acqua di cocco è utile per migliorare il sistema immunitario infatti permette al nostro organismo di combattere meglio le infiammazioni e le malattie in generale.

La funzione detossificante è svolta verso tutti i tessuti corporei, specie il fegato, e aiuta ad eliminare eventuali residui di medicinali e antibiotici rimasti in circolo o di altre sostanze di scarto del corpo.

Regola la funzione intestinale, favorendo lo sviluppo di una buona flora batterica e regolarizza di conseguenza anche la digestione e l’espulsione della massa fecale.

Il suo effetto depurativo aiuta la funzionalità renale ed è utilizzato come rimedio naturale per i malesseri legati alla vescica. Inoltre questa sua azione depurativa rende automaticamente anche più bella e luminosa la pelle.

Rivitalizza l’organismo apportando molti sali minerali e vitamine attivando anche il metabolismo. Nelle diete dimagranti può divenire un valido aiuto grazie al basso contenuto di calorie e alla buona presenza di magnesio che abbassare il senso di fame nervosa.

 

Cosa è l’acqua di cocco e dove acquistarla

L’acqua di cocco è il liquido che si trova nella noce di cocco ancora verde e non matura. Una volta che invece la noce di cocco è matura e marrone questo liquido diviene latte di cocco con una composizione molto differente e più ricca di grassi.

Infatti ogni noce di cocco verde contiene acqua di cocco da 250 ml a 500 ml per ciascuna noce. Il liquido semitrasparente durante la maturazione viene assorbito pian piano dalla polpa del cocco cambiando così molto la composizione del liquido che diviene appunto latte di cocco.

Solitamente nei paesi di origine vi sono venditori ambulanti che spellano con un machete l’involucro esterno della noce verde e successivamente praticano un foro dove inseriscono una cannuccia per bere l’acqua di cocco.

Nei paesi occidentali possiamo invece trovare questa acqua di cocco confezionata in bevanda tipo succo di frutta e la vendita è riservata per la poca diffusione nei negozi etnici, nei negozi specializzati o nel commercio online.

Indicativamente viene consigliato un bicchiere al giorno di acqua di cocco e il costo rimane comunque più economico dei comuni drink sportivi.

 

Curiosità dell’acqua di cocco nella medicina Ayurvedica

L’acqua di cocco è un antico rimedio della medicina Ayurvedica proprio perché il cocco è uno dei frutti più comuni dell’India. Per la medicina Ayurvedica l’acqua di cocco è un ricostituente del sistema nervoso capace di combattere la stanchezza e aumentare la concentrazione.

Il suo valore di depurazione aiuta a diluire il sangue ed ha un effetto anti-stress che dona energia senza sforzare il corpo. Un buon equilibratore del corpo, delle emozioni e dello spirito.

 

Il cocco tra la frutta esotica per un carico di energia

Per approfondire:

>  Le proprietà, i valori nutrizionali e le calorie del cocco

> Potassio, benefici per corpo e psiche