Valeriana

Buon giorno, volevo chiedervi se posso prendere la valeriana per ansia. In questo mese ho un'ansia tremenda che non mi da tregua, riesco a gestirla pero' e pesante, il cuore a 1000 e tante paure, o cosa mi sugerite? E se la posso prendere la valeriana per quanto tempo e come? Grazie

Risposte di salute

Salve, le consiglio di rivolgersi ad un esperto di medicine naurali, per capire le cause di questo malessere e farsi prescrivere una terapia naturale mirata per il suo disturbo. Il concetto è semplice, non si deve dare un prodotto per trattare un sintomo, ma riequilibrare il soggetto che ha quel sintomo, quindi, corretta nutrizione, stile di vita, tecniche di gestione stress e ansia e poi ben vengano, biancospino, tilia o altri aiuti naturali, opportunamente scelti ad hoc per il soggetto, non per il sintomo e basta. La valeriana, non funziona in tutti i soggetti con ansia, in alcuni casi è pure controindicata o non è di per sè sufficiente e va integrata con altri rimedi. Cordialmente.

di Redazione Redazione

Marialetizia Nigro
Buongiorno, anche io Le consiglierei di rivolgersi ad un esperto, nel mio caso di Fiori di Bach, ma ovviamente è valido l'intervento di altri professionisti di medicine naturali. Oggi si parla frequentemente di "ansia", ma con questo termine spesso si indicano stati d'animo differenti e causati da situazioni reali ed emotive diverse. Meriterebbe di capire come mai lei si senta così, cos'è successo e quale sia il suo reale stato emotivo per poter dare una terapia "ad hoc" , che le permetta di tornare in armonia e serenità. Spero di esserle stata utile.

di Marialetizia Nigro

Dott.ssa Carmela Stella
Buon giorno, nel caso di stati d'ansia conclamati, a cui si associa un'accelerazione del battito cardiaco, è necessario escludere patologie fisiche, anche di una certa importanza , di cui lei non ha percezione, ma che potrebbe avvertire esclusivamente come come stato d'ansia e palpitazioni. E' il caso di fare un quadro completo dei disturbi ed anche una visita. Nel suo caso le consiglio un medico che si occupa anche di metodiche non convenzionali. Cordialità

di Dott.ssa Carmela Stella

Ilaria Porta
buongiorno io le consilgierei di utilizzare la fitoterapia sì ma non la valeriana bensì la Tilia tormentosa M.C. 50 gocce 3 vote al dì insieme ai fiori di Bahc o meglio ancora i fiori Australiani che vanno a laovrare più in profondità. le consiglierei comunque una visita naturopatica per ripristinare al meglio l'equilibrio psico-fisico. Per ulteriori info non esiti a contatarmi. cordialmente

di Ilaria Porta

Cinzia zedda - equilibra studio
Buonasera, la valeriana non è il rimedio più indicato, inoltre in alcuni soggetti può peggiorare il problema. cerchi di capire come mai, proprio in questo mese le è venuta l'ansia (cambio di stagione, rientro dalle vacanze, troppi problemi..ecc)..lei parla di paure, ma non riesco a capire se legate alla crisi o ne sono la causa scatenante. Le consiglio il biancospino per "calmare il cuore", la passiflora è ottima come ansiolitica e resque remedy al bisogno insieme ad una respirazione profonda e lenta. Per le paure esistono dei fiori idonei (bach)ma per indicarle quello più idoneo dovrei capirne la natura. Valuti anche la possibilità che vi siano squilibri nutrizionali e carenze di minerali e vitamine. Se posso aiutarla mi contatti, mi tenga aggiornata, le auguro di migliorare presto la sua situazione.

di Cinzia zedda - equilibra studio

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo
Gentile Utente, potrebbe essere utile fare una consulenza psicologica per comprendere come gestire al meglio i suoi stati ansiosi. Cordiali saluti.

di Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo