News

YogaFestival, al via l'edizione 2021 dell'International Yoga Day

21 giugno 2021. Lo YogaFestival torna a celebrare, in presenza, la Giornata Internazionale dello Yoga, proponendo al pubblico una serie di appuntamenti gratuiti all'Arena Civica di Milano. Un'occasione da cogliere al volo per gli appassionati di questa disciplina che, dopo il lungo stop imposto dalla pandemia e dalle relative restrizioni, desiderano tornare a condividere la gioia del tappetino- in sicurezza- con il resto della community.

international-yoga-day-2021

Credit foto
©ammentorp -123rf

Si svolgerà all'Arena Civica Gianni Brera di Milano, iconica location recentemente ristrutturata, la Giornata Internazionale dello Yoga di quest'anno, per una celebrazione in presenza.

L'appuntamento, organizzato come da tradizione dal network YogaFestival- è previsto per lunedì 21 giugno a partire dalle ore 18.00, quando si srotoleranno i tappetini e si darà il via alle celebrazioni della ricorrenza, in un grande raduno che accoglierà esperti e amatori della pratica. 
 

Giornata Internazionale dello Yoga, origini e princìpi

Disciplina antichissima e sempre più diffusa a livello globale, lo yoga si è rivelato essere- nel corso dei millenni- una risorsa preziosa, funzionale alla crescita della consapevolezza dell'umanità.

Così, nel 2014 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 21 giugno – solstizio d’estate – Giornata Internazionale dello Yoga, riconoscendone l'importanza nel favorire un approccio olistico alla salute e al benessere. 

Obiettivo della ricorrenza è una maggiore diffusione e conoscenza della pratica, nella convinzione che una più ampia divulgazione dei benefici dello yoga andrebbe a vantaggio della salute della popolazione mondiale.

La Giornata Mondiale dello Yoga targata YogaFestival -autorevole network di eventi di yoga in tutta Europa- giunge quest'anno alla settima edizione ed è patrocinata dall'Assessorato Sport, Turismo e Qualità della Vita del Comune di Milano.
 

Il programma di YogaFestival

Il taglio del nastro di YogaFestival è previsto per le ore 18 del 21 giugno, quando i presenti si cimenteranno in mezz'ora di yoga tradizionale - lo Yoga Common Protocol - che il Governo indiano ogni anno il 21 giugno diffonde in tutti i Paesi del mondo per mostrare la vera essenza della pratica. 

Dalle 18.30 alle 19.00 sarà il turno di una sessione di musica e canti, alla presenza di Nitya e Ninad, fondatori di MantraAcademy, tra i più conosciuti interpreti di mantra e kirtan in Italia. 

Dalle ore 19.00 alle ore 20,30 si terrà, infine, una grande lezione con  Dario Calvaruso, promotore del Navakaraṇa Vinyasa Method, che affonda saldamente le radici nello yoga e stimola il praticante ad accrescere la propria consapevolezza.

L'appuntamento milanese costituirà la prima volta di Calvaruso a un evento italiano: per tutti gli appassionati della disciplina sarà, dunque, un'opportunità unica per sperimentare una pratica accessibile a tutti, perché incentrata sulla gradualità e sulla conoscenza di sé.
 

Come partecipare

La partecipazione agli eventi è gratuita. E' tuttavia obbligatoria l'iscrizione- personale ed effettuabile esclusivamente sul sito di YogaFestival- così da garantire l'opportuna organizzazione e il distanziamento necessario ad assicurare tranquillità e sicurezza a tutti i presenti.
 

Il ritorno alla pratica in presenza

Dopo oltre un anno di isolamento e regole anticontatto è meraviglioso potersi di nuovo incontrare dal vivo in sicurezza sui nostri tappetini: siamo animali sociali e il contatto con l’altro fa parte del nostro essere, ne sentiamo il bisogno: bello quindi ritrovarsi, con lo spirito solito, gioioso e pieno di entusiasmo” .

Siamo felici di poter accogliere nuovamente dal vivo la community di tutti gli yogini” afferma Giulia Borioli, Presidente di YogaFestival.Lo faremo con le nuove abitudini che abbiamo imparato per stare in sicurezza, con il desiderio di ritornare finalmente ad immergerci in quella meravigliosa energia che la pratica insieme è capace di creare”. 

Per DeAByDay, sarà presente all'evento come reporter Renata Centi, insegnante di yoga e meditazione, viaggiatrice alla costante ricerca di nuove tecniche e pratiche.

Istruttrice di yoga su DeAJunior, conduce Yo Yoga, programma pensato per avvicinare i più piccoli a una disciplina in grado- se praticata con costanza e crescente consapevolezza- di migliorare il benessere e la consapevolezza degli adulti di domani.
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio