Articolo

Miele di manuka, benefici e uso

Le proprietà del miele di Manuka, un rimedio naturale efficace per ferite, piaghe, ustioni e dermatiti grazie alla sua azione antibatterica

Miele di manuka, benefici e uso

Il miele di Manuka è un miele dalle spiccate proprietà antibatteriche ed è un efficace rimedio naturale in caso di ferite, dermatiti e acne.

Scopriamo cos’è il miele di Manuka e come utilizzarlo per la pelle.  

 

Miele di Manuka: cos’è e perché è efficace contro le ferite

Il miele di Manuka è un miele che viene prodotto da dalle api a partire dal nettare della Leptospermum scoparum, l’albero di Manuka, una pianta originaria della Nuova Zelanda.

Più scuro e dal sapore speziato rispetto ai tradizionali mieli che troviamo in commercio, quello di Manuka si differenzia dagli altri mieli anche per la spiccata azione antibatterica. Il miele di Manuka, infatti, contiene un composto chimico, il metilgliossale o MGO in grado di uccidere varie specie di microorganismi, tra cui anche batteri normalmente resistenti agli antibiotici tradizionali. Oltre al metilgliossale, nel miele di Manuka troviamo anche un enzima secreto dalle api che nel nostro organismo viene convertito in perossido di idrogeno, altra sostanza attiva contro i batteri.

Inoltre, il miele di Manuka applicato sulla pelle in caso di ferite o piaghe, stimolerebbe la formazione di nuovi vasi sanguigni, un processo indispensabile per la guarigione dei tessuti poiché attraverso il sangue, l’ossigeno e i nutrienti possono raggiungere la sede del danno cellulare. Infine, grazie alla viscosità e alla sua capacità di richiamare acqua, il miele di Manuka mantiene le ferite pulite, umide e idratate, favorendone ulteriormente la guarigione.

miele manuka fiori

Immagine | By Avenue

 

Miele di Manuka: benefici e uso per la pelle

Come abbiamo visto, il miele di Manuka è uno dei migliori rimedi naturali in caso di ferite, piaghe da decubito e ustioni ma può essere utilizzato con successo anche in caso di gengiviti, dermatiti, psoriasi, acne ed eczema: in tutti questi casi, il miele di Manuka favorirà e velocizzerà il processo di guarigione ed eviterà la formazione di cicatrici.

In caso di ferite, piaghe, ustioni e gengiviti, per trarre beneficio dal miele di Manuka è sufficiente applicare un sottile strato di prodotto sulla zona della pelle da trattare e lasciare agire per qualche ora. È possibile anche ricorrere a bendaggi quando necessario: i bendaggi andranno ovviamente sostituiti ogni giorno fino a completa guarigione.

Per altre problematiche della pelle come acne, psoriasi, eczema e dermatiti in genere, sebbene si possa applicare il miele di Manuka puro, può risultare più comodo ricorrere a prodotti formulati con questo ingrediente: in commercio si trovano infatti molti prodotti cosmetici, tra cui creme e lozioni, più pratiche da utilizzare rispetto al miele puro.

Spesso i prodotti cosmetici a base di miele di Manuka contengono anche altri principi attivi dall’azione antibatterica oppure con proprietà lenitive, rigeneranti o antiossidanti: è il caso ad esempio del tè verde, della vitamina C e dell’Aloe vera, utilizzati di frequente nelle formulazioni cosmetiche per lavorare in sinergia con il miele di Manuka.

 

Leggi anche Miele di Manuka e reflusso >>

 

Prezzo e reperibilità del Miele di Manuka

Il miele di Manuka si trova facilmente nelle erboristerie, farmacie e nei negozi di prodotti naturali alimentari, anche on-line.

Il prezzo del miele di Manuka dipende dal formato e dal contenuto in metilgiossale e, generalmente, è abbastanza alto: un barattolo da 250 grammi viene venduto a un prezzo che si aggira intorno ai 30 euro.

I prodotti cosmetici a base di miele di Manuka hanno prezzi inferiori: circa 20 euro per una crema viso da 50 millilitri.

 

Scopri anche caratteristiche, proprietà e uso del miele di lavanda

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio