Articolo

Viaggio in camper con bambini: l'Isola dei Conigli sul Garda

Dedicato a chi ama la vita del campeggio anche con i bambini, tutta la famiglia immersa tra la natura del lago, l'acqua tranquilla e la vita semplice: ecco l'Isola dei Conigli, viaggio in camper verso il Garda.

Viaggio in camper con bambini: l'Isola dei Conigli sul Garda

Sì viaggiare, ma in camper!

Decidere di partire con la famiglia per una gita di tre o quattro giorni in camper è una delle idee più belle e delle esperienze più intense che si possano sperimentare, parlando ovviamente di viaggi e vacanze.

Vuoi per un discorso economico, vuoi per libertà di scelta e comodità o per insicurezza riguardo le ferie, il mercato dei noleggi e compra-vendite dei camper è decisamente in salita anche per l’Italia, paese - a differenza dei vicini svizzeri, francesi o tedeschi, per esempio - da sempre adagiato tra l’abitudinarietà, la comodità dei parenti al sud o dei viaggi programmati. Qui proponiamo un altro itinerario.

Dati o andamenti a parte, certo è che, per chi desidera approcciarsi a questo vasto mondo di camperisti, il consiglio è quello di farlo gradualmente, sperimentando prima qualche tappa di pochi giorni qua e là, in posti che sembrano proprio pensati ad hoc per chi si sposta nella casetta mobile. In questo modo, non solo potrete valutare la vostra reale adattabilità e capacità gestionale, ma anche il gradimento da parte dei bambini, che di solito, fino all’età adolescenziale almeno, risulta davvero molto elevato!

 

Leggi anche 3 mete naturali di settembre >>

 

L'Isola dei Conigli, campeggi su misura

isola-conigli

Facilmente raggiungibile in un paio d'ore da Milano, come un gioiello naturale immerso tra le montagne del basso Garda, orgoglio della parte bresciana del lago, ecco spuntare tra cipressi e acque cristalline la piccola isoletta di San Biagio, nota anche come Isola dei Conigli del Garda - cosa che va specificata così da non confondersi con l’omonima spiaggia incantevole di Lampedusa!. 

Raggiungere l’Isola dei Conigli in camper è facile e comodo e rimarrete affascinati dai piccoli paesini intorno, come la stessa Manerba, strade agibili, servizi e attrezzature presenti in loco. Qui non solo il turista, ma anche il viaggiatore in camper sembra particolarmente apprezzato. Oltre al famoso campeggio San Biagio, proprio a ridosso dell’Isola, esistono anche altri campeggi adiacenti, ben curati e attrezzati, alcuni anche con piscina.

Dall’interno del campeggio San Biagio - per questo il prezzo  è leggermente più alto rispetto agli altri campeggi - si parte per una piccola divertente avventura: muniti di scarpette di gomma per camminare sui sassi, si raggiunge facilmente, in pochi minuti e a piedi, l’isolotto privato di San Biagio.

Una camminata di una decina di minuti, tra pesciolini e acqua cristallina che nel punto più alto arriva poco sopra le ginocchia, vi porterà direttamente sulla sponda della piccola isoletta. Il consiglio, per vedere i numerosi coniglietti, unici abitanti dell’isola, in compagnia dei propri bimbi, andarci verso le 9 di mattina o la sera dalle 18.30. Una sosta rilassante al bar e si rientra

 

Garda in camper, tra spiagge, isole e storia

salo

Mi raccomando, non dimenticatevi di caricare anche le biciclette. Da Punta Blevedere a Pinta Portese, il dolce saliscendi vi porterà a visitare il centro di Manerba, la sua vecchia rocca e le varie spiagge, come Porto Dusano, Torcolo e Romantica. Una gita in battello invece vi farà visitare gli altri isolotti, come l’Isola del Sogno, l’Isola di Trimelone, l’Isola dell’Olivo o la più grande Isola del Garda.

E se amate la storia, una sosta al rientro è d’obbligo a Salò, tra i freschi portici, il porto e la passeggiata lungo il lago. 

Controindicazioni: unico neo di questa gita fuori porta, la musica troppo alta delle discoteche all’aperto che fanno parte della vita notturna di questa sponda del Lago di Garda. Se vi recate qui in campeggio ad agosto e non avete il sonno pesante, munitevi assolutamente di tappi per le orecchie!

 

Leggi anche Parchi naturali in Italia, quali e dove sono >>